Connect with us
Pubblicità

Cani Gatti & C

ENPA del Trentino: arriva il freddo vero, pensiamo agli animali

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Arrivano la neve ed il freddo, e non manca la preoccupazione di ENPA nei confronti degli animali, specie di quelli che vivono all’esterno delle abitazioni.

“Le previsioni di temperature a picco trovano conferma nel vento freddo che spazza le strade e i campi. E picchia duro sugli animali, se non sono adeguatamente protetti.

Per quanto riguarda gli animali di proprietà, siano da reddito oppure d’affezione, sui proprietari grava la responsabilità di proteggerli dalle condizioni atmosferiche avverse, che non può essere mai elusa, salvo ravvisare addirittura il reato di maltrattamento. – scrive in una nota per ENPA del Trentino la presidente Ivana Sandri.

Ecco, allora, alcuni nostri consigli minimi cui attenersi, per tutelare gli animali che vivono all’esterno, sebbene per la maggior parte di essi sarebbe essenziale poter trascorrere l’inverno in un luogo caldo e asciutto, almeno nelle ore più fredde, le ore notturne. L’alimentazione è essenziale, per fornire le calorie necessarie per contrastare l’abbassamento delle temperature e le condizioni avverse invernali, con una dieta che preveda cibo in quantità sufficiente, di buona qualità (quindi non scarti della nostra tavola o mangimi di bassa qualità), che fornisca il corretto quantitativo di proteine, grassi e altri nutrienti per affrontare la stagione fredda in piena salute e che funga da buon “carburante” per combattere il freddo. 

Tutti gli animali devono avere a disposizione un riparo collocato in un luogo asciutto e riparato dalle correnti, in cui poter sempre riposare godendo di uno stato di benessere, con una pavimentazione asciutta, isolata dal terreno freddo, e che sia confortevole, quindi ricoperta da materiali asciutti ed isolanti.

Nel caso di cani o gatti, le cucce devono essere collocate in modo da essere sempre riparate dalla neve e dalla pioggia, sollevate da terra, in modo da essere isolate dal freddo e umido del terreno, possibilmente coibentate con materiali isolanti ecologici (e non tossici) e dotate di porta o tendina per consentire all’animale di mantenere il proprio calore corporeo, sul fondo è utile collocare della paglia, da arieggiare spesso e da cambiare quando abbia assorbito umidità, specialmente dopo le piogge o le nevicate.

Pubblicità
Pubblicità

È essenziale che gli animali, a qualsiasi specie appartengano, abbiano sempre a disposizione acqua abbondante, pulita, cambiata spesso e non gelata. Per ultimo, ribadiamo che il gelo delle notti invernali può essere letale per molti animali, specialmente per i cuccioli, gli animali di taglia piccola, anziani: i proprietari sono responsabili del loro benessere e non dovrebbero mai lasciarli all’esterno, soprattutto durante la notte.

Un consiglio valido per tutti è di controllare sempre la macchina prima di mettere in moto; infatti qualche animale, solitamente un gatto, potrebbe avervi cercato riparo e calore, accoccolandosi sopra le ruote oppure all’interno del motore: spesso basta fare un po’ di rumore e lasciargli il tempo di accorgersi della nostra presenza, per permettergli di allontanarsi, indenne.”

  • Pubblicità
    rel="nofollow"Pubblicità
Politica1 ora fa

Sondaggio Swg Mentana: crescono Fratelli d’Italia e PD, in calo Lega e Forza Italia

Spettacolo2 ore fa

Al Teatro Sociale arriva “Il Gruffalò” e fa registrare il tutto esaurito

Cani Gatti & C2 ore fa

Bobi è un cane da record: a 30 anni è il cane più anziano di sempre

Trento2 ore fa

Occupazione abusiva Cognola: dopo il danno arriva anche la beffa

Musica2 ore fa

«Finché ce n’è», una storia d’amore in stile country: Lorenzo Lupo con la partecipazione di Bobby Solo

Trento3 ore fa

Not, sentenza del Consiglio di Stato. Fugatti: “Avanti con il percorso intrapreso”

Alto Garda e Ledro3 ore fa

Che impresa per Stefano Ghisolfi: l’atleta ha espugnato Excalibur 9B+

Rovereto e Vallagarina3 ore fa

Scossa di terremoto a Mori, in Vallagarina: immediate le segnalazioni sui social

Italia ed estero3 ore fa

Terremoto tra Turchia e Siria: quasi 5.000 i morti e oltre 13.000 i feriti, si cerca un italiano

Arte e Cultura4 ore fa

Si arricchisce il patrimonio del Mart: acquisito l’intero archivio di Piermario Ciani

Trento4 ore fa

Prima tappa a Lugano degli appuntamenti internazionali del Festival dell’Economia di Trento

Trento5 ore fa

Le cinque nuove sfide per le risorse umane nel 2023: se ne parla giovedì alle cantine Ferrari

Trento5 ore fa

Concessioni idroelettriche, Olivi (Pd): «Necessaria la proroga della legge»

Trento6 ore fa

Gender: la comunità Lgbtqia+ contro la legge per la libertà d’insegnamento

Alto Garda e Ledro6 ore fa

Paura per un incendio a Pietramurata, 91 enne ricoverato in ospedale

Trento2 settimane fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento2 giorni fa

È finita la storia d’amore tra Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Offerte lavoro2 settimane fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto3 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento2 settimane fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento4 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento4 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Giudicarie e Rendena6 giorni fa

Non ce l’ha fatta Luigi Poli: il gestore del Palaghiaccio di Pinzolo è morto ieri

Trento3 settimane fa

«Soliti noti», abusivismo a Villazzano: una storia tutta trentina

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Sviluppo turistico di Coredo, un gruppo di esercenti (e non) chiama a raccolta i cittadini: «Ora tocca a noi darci da fare»

Rovereto e Vallagarina6 giorni fa

Trovato morto in casa un 60 enne di Rovereto

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza