Connect with us
Pubblicità

Politica

Palaghiaccio Baselga di Pinè: il 7 febbraio le comunicazioni del presidente Fugatti

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Il presidente della Provincia, Maurizio Fugatti, terrà comunicazioni all’aula consiliare sulle scelte che stanno maturando circa l’utilizzo dell’impianto per il pattinaggio su ghiaccio di Baselga di Piné alle prossime Olimpiadi invernali 2026.

La richiesta di un’informativa è stata firmata da Luca Zeni (Pd) e dai colleghi delle minoranze, stamane poi è maturata nella Conferenza dei capigruppo la decisione del presidente Walter Kaswalder di accogliere l’istanza e di calendarizzare le comunicazioni del governo provinciale alla prossima tornata d’aula, il 7 febbraio.

Zeni ha argomentato che la comunicazione andrebbe resa just in time, in questa stessa tornata di lavori consiliari, vista l’attualità e rilevanza politica di quanto sta verificandosi.

Pubblicità
Pubblicità

E’ stato chiarito ai capigruppo che a norma di regolamento interno del Consiglio si può modificare in corsa l’ordine del giorno dei lavori solo per introdurre temi riguardantiavvenimenti di estrema gravità ed importanza“.

I capigruppo hanno a lungo dibattuto. Mara Dalzocchio (Lega) ha escluso ogni gravità dell’argomento e chiesto appunto che si riferisca a febbraio, soluzione sostenuta anche da Claudio Cia (F.d.I.) e da Pietro De Godenz (Upt), “perché ad oggi non c’è ancora la proposta definitiva del Coni circa l’utilizzo o meno dell’impianto pinetano, non secondariamente per la morte del padre del presidente Malagò”.

Anche l’assessore allo sport Roberto Failoni – assicurando che verrà data in ogni caso una risposta adeguata al territorio interessato – ha auspicato un confronto in aula quando le scelte saranno maturate e non oggi, vista anche la dichiarazione interlocutoria resa appena ieri dal ministro Salvini.

Pubblicità
Pubblicità

Paolo Zanella (Futura) ha detto al contrario che il tema andrebbe analizzato adesso e riguarda una partita “mal gestita” dal governo provinciale.

Vanessa Masè (Civica) si è schierata con la sua maggioranza e ha evidenziato come altri il gran numero di informative rese in aula in questa legislatura, senza mai dire no alle opposizioni.

Per febbraio anche Giorgio Leonardi (F.I.), Lorenzo Ossanna (Patt) e Luca Guglielmi (Fassa), mentre Alex Marini (Misto- 5 Stelle) ha ricordato che la minoranza fa le interrogazioni, chiede l’accesso agli atti, cerca di capire ed esercitare il proprio ruolo di controllo, ma non ottiene mai risposte adeguate e viene a sapere le cose dai giornali.

  • Pubblicità
    rel="nofollow"Pubblicità
Spettacolo40 minuti fa

Al Teatro Sociale arriva “Il Gruffalò” e fa registrare il tutto esaurito

Cani Gatti & C44 minuti fa

Bobi è un cane da record: a 30 anni è il cane più anziano di sempre

Trento49 minuti fa

Occupazione abusiva Cognola: dopo il danno arriva anche la beffa

Musica1 ora fa

«Finché ce n’è», una storia d’amore in stile country: Lorenzo Lupo con la partecipazione di Bobby Solo

Trento1 ora fa

Not, sentenza del Consiglio di Stato. Fugatti: “Avanti con il percorso intrapreso”

Alto Garda e Ledro2 ore fa

Che impresa per Stefano Ghisolfi: l’atleta ha espugnato Excalibur 9B+

Rovereto e Vallagarina2 ore fa

Scossa di terremoto a Mori, in Vallagarina: immediate le segnalazioni sui social

Italia ed estero2 ore fa

Terremoto tra Turchia e Siria: quasi 5.000 i morti e oltre 13.000 i feriti, si cerca un italiano

Arte e Cultura3 ore fa

Si arricchisce il patrimonio del Mart: acquisito l’intero archivio di Piermario Ciani

Trento3 ore fa

Prima tappa a Lugano degli appuntamenti internazionali del Festival dell’Economia di Trento

Trento4 ore fa

Le cinque nuove sfide per le risorse umane nel 2023: se ne parla giovedì alle cantine Ferrari

Trento4 ore fa

Concessioni idroelettriche, Olivi (Pd): «Necessaria la proroga della legge»

Trento4 ore fa

Gender: la comunità Lgbtqia+ contro la legge per la libertà d’insegnamento

Alto Garda e Ledro5 ore fa

Paura per un incendio a Pietramurata, 91 enne ricoverato in ospedale

Trento5 ore fa

Rivalorizzazione piazza san Donà: via libera all’apporto di capitali privati

Trento2 settimane fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento2 giorni fa

È finita la storia d’amore tra Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Offerte lavoro2 settimane fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto3 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento2 settimane fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento4 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento4 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Giudicarie e Rendena6 giorni fa

Non ce l’ha fatta Luigi Poli: il gestore del Palaghiaccio di Pinzolo è morto ieri

Trento3 settimane fa

«Soliti noti», abusivismo a Villazzano: una storia tutta trentina

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Sviluppo turistico di Coredo, un gruppo di esercenti (e non) chiama a raccolta i cittadini: «Ora tocca a noi darci da fare»

Rovereto e Vallagarina6 giorni fa

Trovato morto in casa un 60 enne di Rovereto

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza