Connect with us
Pubblicità

Trento

Nominato il commissario per il nuovo polo ospedaliero universitario

Il governatore Fugatti ha confermato che si costruirà in via al Desert per non perdere ulteriormente tempo

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Sarà l’attuale dirigente generale dell’Agenzia per gli Appalti e Contratti (APAC) e avvocato Antonio Tita il commissario straordinario che avrà il compito di portare a termine la realizzazione del Nuovo Polo ospedaliero universitario nell’area di Via al Desert.

Lo ha deciso ieri la Giunta provinciale, su proposta del presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti.

“L’opportunità di individuare la figura del Commissario straordinario nell’avvocato Antonio Titaspiega il presidente Maurizio Fugatti è legata al fatto che lo stesso, grazie alla competenza maturata nella specifica materia della contrattualistica pubblica nel suo attuale ruolo di dirigente generale di APAC, appare profilo idoneo e di garanzia a presidio delle procedure che saranno individuate per realizzare il nuovo polo ospedaliero universitario e potrà adempiere da subito in modo ottimale e con le dovute competenze alle nuove mansioni assegnate”.

In merito al luogo ove sarà realizzato il nuovo ospedale il presidente Fugatti sottolinea comeRispetto al dibattito in corso, riteniamo che sia necessario dare una risposta al mondo sanitario che ci chiede velocità e immediatezza. Quindi la decisione è quella di non perdere ulteriore tempo e proseguire nella progettazione nell’area di Via al Desert”.

L’attività del Commissario sarà svolta nell’ambito delle funzioni già affidate ad APAC e senza ulteriori oneri a carico dell’amministrazione. Potrà avvalersi anche di una struttura propria di consulenti con i quali collaborare.

Per quanto riguarda le tempistiche per la realizzazione del nuovo polo ospedaliero e universitario saranno successivamente definite dalla Giunta provinciale sulla base della proposta di cronogramma che sarà predisposta dal Commissario straordinario.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento1 settimana fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento1 giorno fa

È finita la storia d’amore tra Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Offerte lavoro2 settimane fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto3 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento2 settimane fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento4 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento4 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Giudicarie e Rendena5 giorni fa

Non ce l’ha fatta Luigi Poli: il gestore del Palaghiaccio di Pinzolo è morto ieri

Trento3 settimane fa

«Soliti noti», abusivismo a Villazzano: una storia tutta trentina

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Sviluppo turistico di Coredo, un gruppo di esercenti (e non) chiama a raccolta i cittadini: «Ora tocca a noi darci da fare»

Rovereto e Vallagarina5 giorni fa

Trovato morto in casa un 60 enne di Rovereto

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza