Connect with us
Pubblicità

Io la penso così…

Onlyfans: distrazione o distruzione a pagamento?

Pubblicato

-

Foto di Artem Labunsky su Unsplash
Pubblicità

Pubblicità

Egregio Direttore,

Sul potere seduttivo delle donne è stato scritto tutto e il suo contrario. Innegabile è che talvolta è un’arma letale. Ora l’armeria più fornita è Onlyfans. Certo, mille siti anche più espliciti offrono esibizioni destinate al consumo finale delle pulsioni erotiche virtuali, ma qui è diverso.

Qui, ad esempio, entri nel talamo di una famiglia americana che ti copula davanti in allegria, entri nella cameretta della studentessa tedesca, tanto bella che dal vivo ti passerebbe attraverso tanto sei insignificante, mentre qui ti blandisce, si racconta, ti apre il suo armadio e ti fa scegliere l’outfit che indosserà davanti a te, vicina ma immensamente lontana ed inafferrabile. Le esche principali spesso sono Instagram e Telegram, oltre al passaparola tra compari.

Pubblicità
Pubblicità

Tra una quantità di innocenti e noiose esibizioni del nulla ecco che capita una bionda da infarto che si scoscia e dimena senza rivelare nulla se non clicchi sul link soprastante. Clicchi e sei finito, entri in Onlyfans, e a meno di non praticare seri esercizi spirituali, il sito può creare dipendenza. Mettiamoci pure dell’ironia, che ad essere troppo seri poi finisce male.

Il meccanismo della piattaforma è semplice: puoi dialogare con le ragazze, chiedere loro cosa vuoi vedere, e interagire anche con riflessioni non legate al sesso, una terapia anti convenzionale che costa come una seduta ma meno noiosa. La fauna esibizionista è varia, casalinghe, cuoche, studentesse, impiegate, mogli annoiate, instagrammer più spigliate, influencer e molte insospettabili.

Se ci sanno fare, guadagnano in un mese più di un senatore. La contropartita è che l’uomo, medio o macho, maschio alfa o mezza cartuccia, canonico o ateo e intellettuale, irreprensibile e stimato padre di famiglia tutta casa chiesa e lavoro, sociologo che con la scusa della ricerca si spolvera gli occhi, giornalista che con la scusa dell’articolo sbava di piacere, adolescenti in tempesta ormonale (perché sì, la piattaforma è solo per maggiorenni, ma le vie per Onlyfans sono infinite quanto hai 17 anni e hai gli ormoni a palla), benpensanti che devono capire e capire e a forza di capire ci lasciano le penne in termini di carta di credito, ma anche donne curiose, feticisti che cercano gli oggetti e gli intrattenimenti più bizzarri, e la lista può continuare all’infinito… ma tutti cercano soddisfazione, appagamento a pagamento.

Pubblicità
Pubblicità

È un piccolo esercizio di potere:  io pago e ti denudo, pago e ti esibisci nel modo che voglio, pago e obbedisci, anche se sono un uomo insignificante. Io pago e tu fai, tu hai il potere, ma io fingo di averlo e così si gioca e sprofonda in una spirale da cui è difficile sfuggire.

Tutti possono tentare una morale, i più autorevoli la propongono come dogma, gli umili diranno che così è la vita, le persone vere penseranno: chi sono io per giudicare? Su tutto vince il denaro, che abile abile orchestra le coscienze: cedi un po’ di dignità in cambio offri potere e piacere  effimero, anche a chi vive in grigio.

Luca G, Trento

Potete inviare le email al direttore da inserire nella rubrica «io la penso così» scrivendo a: [email protected] – (La vostra opinione conta, sempre….)

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella16 minuti fa

Sfruz festeggia la sua patrona: cresce l’attesa per la sagra di Sant’Agata

Valsugana e Primiero49 minuti fa

A fuoco del materiale ferroso a Grigno, intervengono i vigili del fuoco

Spettacolo3 ore fa

Filippo Porro e Simone Zambelli portano al Teatro di Meano “Ombelichi tenui”

Trento3 ore fa

Abbattute alcune piante malate nella Circoscrizione Oltrefersina

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

Fibra ottica a Cavedago, serata informativa

Valsugana e Primiero4 ore fa

Recuperato nella notte un escursionista bloccato nella neve sopra il Col di Luna

Italia ed estero5 ore fa

“Spero che tutto questo finisca presto, spero in un futuro migliore” le parole di chi vive in Russia

Trento6 ore fa

In fiamme una vettura nel bosco della città

Piana Rotaliana6 ore fa

Dopo 38 anni in Azienda Sanitaria, primo giorno da pensionato per il dottor Giorgio Devigili: «Grazie a tutti i miei pazienti, il contatto con loro è ciò che mi mancherà di più»

Rovereto e Vallagarina6 ore fa

Trovato morto in casa un 60 enne di Rovereto

Io la penso così…7 ore fa

Le contraddizioni della nostra sanità: mille scartoffie per la privacy e camere miste negli ospedali trentini

Trento8 ore fa

Caso Saverio Tateo e Liliana Mereu: chiuse le indagini

Bolzano8 ore fa

Fienile in fiamme, morte capre e pecore

Val di Non – Sole – Paganella8 ore fa

Cles: nominato il direttore di ostetricia e ginecologia

Giudicarie e Rendena9 ore fa

Non ce l’ha fatta Luigi Poli: il gestore del Palaghiaccio di Pinzolo è morto ieri

Trento5 giorni fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento4 settimane fa

Dramma a Trento: ricercatrice muore a 42 anni per un malore improvviso

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Offerte lavoro6 giorni fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Vista su Rovereto3 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

economia e finanza4 settimane fa

Il colosso Amazon licenzia 18 mila dipendenti

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento2 settimane fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento3 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento3 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Trento4 settimane fa

Lutto nell’azienda sanitaria: muore a 58 anni Martina Liber

Trento2 settimane fa

«Soliti noti», abusivismo a Villazzano: una storia tutta trentina

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza