Connect with us
Pubblicità

Valsugana e Primiero

Borgo Valsugana: lunedì l’apertura delle nuove scuole elementari di Via Temanza

Pubblicato

-

FotoCredits: Gianni Abolis
Pubblicità

Pubblicità

La ricreazione è finita! Domani, lunedì 9 gennaio 2023 alle ore 8:00 tutte le classi delle scuole elementari di Borgo Valsugana verranno trasferite nel nuovo edificio situato in Via Temanza dopo 5 anni di lavori ed un iter iniziato ancora con l’amministrazione guidata da Fabio Dalledonne.

Opera di cui se ne discute da tempo e ha tenuto “accese” le campagne elettorali degli ultimi anni circa la decisione di non riqualificare l’edificio esistente situato in Via IV Novembre ma di costruire ex novo fuori dal centro nell’area “ex Modena”.

La nuova scuola è stata intitolata a Rita Levi Montalcini (neurologa e accademica italiana premio Nobel nel 1986) a seguito di un sondaggio tra alunni e docenti cui poi il Consiglio Comunale ha deliberato con voto unanime.

Gli altri nominativi proposti, che hanno colto minor consenso sono stati quelli di Francesca Morbillo (moglie di Giuseppe Falcone), e Grazia Maria Cosima Damiana Deledda (scrittrice italiana che ha ricevuto il Premio Nobel per la Letteratura nel 1926).

Il nuovo edificio è di 12.900 metri quadrati ed è realizzato con tecnologie di massima avanguardia, costruito nel rispetto dei più avanzati standard edilizi a partire da quelli energetici. Le aule a disposizione dei “giovanissimi studenti” saranno venti, specialistiche e per il sostegno.

Particolare attenzione è stata riservata a separare le aree di accesso pedonali alle aree riservate al percorso dei bus scolastici e a quelle dei carrabili di servizio per garantire la massima sicurezza e vivibilità dell’area. Il parcheggio di riferimento è quello già esistente dietro al cimitero dove è stata installata una passerella che permette l’ingresso a scuola.

Pubblicità
Pubblicità

In questi giorni sono in corso anche i lavori della rotatoria sulla SP19 che una volta terminata dovrebbe agevolare il traffico. Su quest’opera e sulla sua efficacia numerosi dubbi sono stati esposti dalle minoranze nei Consigli comunali con Samuele Campestrin (Innova) che ha sottolineato come l’eccessiva vicinanza alle altre due rotatorie già esistenti (stazione intermodale e caserma dei carabinieri) potrebbero congestionare ulteriormente il traffico oltre ai costi di realizzazione mentre Davide Decarli (Lega) ha fatto presente che si sarebbe potuta sfruttare l’entrata dell’area camper di Via Temanza togliendo quest’ultima e l’entrata/uscita su via Giovanelli al fine di evitare costi inutili a carico della comunità.

Osservazioni / critiche che fanno parte della “dialettica politica” che il primo cittadino Enrico Galvan insieme alla Giunta Comunale ha ritenuto opportuno non cogliere.

Ad accogliere invece gli alunni per dare il via a questa nuova avventura, lunedì sarà presente naturalmente il Dirigente Scolastico Luigi Vitullo insieme alla fiduciaria e responsabile di plesso Barbara Armelao, maestra di lungo corso e stimata da sempre da tutti. Naturalmente sarà presente anche il primo cittadino Enrico Galvan.

L’inaugurazione ufficiale si terrà in primavera, per quanto concerne le vecchie scuole elementari, saranno demolite prossimamente per far posto al nuovo asilo nido realizzato con i fondi del Pnrr per una spesa prevista di oltre due milioni di euro.

Per Borgo Valsugana sarà una giornata importante, sia per il valore che per il significato che assume una nuova scuola per la comunità dove verranno formati i cittadini del domani. Investire nella scuola significa investire nel futuro.

Per maggiori informazioni su viabilità e quant’altro vi invitiamo seguire il link a riguardo : Istituto Comprensivo “Borgo Valsugana” – Pagina principale (icborgovalsugana.edu.it)

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento1 settimana fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento1 giorno fa

È finita la storia d’amore tra Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Offerte lavoro2 settimane fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto3 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento2 settimane fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento4 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento4 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Giudicarie e Rendena5 giorni fa

Non ce l’ha fatta Luigi Poli: il gestore del Palaghiaccio di Pinzolo è morto ieri

Trento3 settimane fa

«Soliti noti», abusivismo a Villazzano: una storia tutta trentina

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Sviluppo turistico di Coredo, un gruppo di esercenti (e non) chiama a raccolta i cittadini: «Ora tocca a noi darci da fare»

Rovereto e Vallagarina5 giorni fa

Trovato morto in casa un 60 enne di Rovereto

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza