Connect with us
Pubblicità

Sport

Doppietta trentina alla 49esima Ciaspolada: Vincono Vender Filosi

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

È di marca trentina l’edizione numero 49 de La Ciaspolada, che ha visto schierati ai nastri di partenza 2.082 concorrenti e ha incoronato vincitore per la seconda volta in carriera il trentino di Pieve di Bono Alberto Vender, giunto a braccia alzate sul traguardo delle Regole di Malosco, davanti al compagno di squadra e conterraneo Marco Filosi, argento a 18” dall’amico-rivale.

Sul terzo gradino del podio, invece, è salito il veneziano Filippo Barizza, uno dei fedelissimi della classicissima della Val di Non riservata agli appassionati della corsa con racchette da neve.

Al femminile, assente la campionessa in carica Anna Laura Mugno, incinta, a dominare la scena sono state le atlete della squadra della federazione catalana, che hanno monopolizzato il podio.

A iscrivere il proprio nome nell’albo d’oro della manifestazione è stata la classe 1999 Celia Balcells Serra, che è andata a segno alla sua prima partecipazione e ha preceduto la quattro volte vincitrice de La Ciaspolada Laia Andreu Trias (a 39”) e l’altra connazionale Georgia Gabarro Morente (terza a 1’02”), con la trentina Elena Sassudelli quarta a 1’24”.

Per il secondo anno consecutivo l’evento organizzato dal comitato presieduto da Gianni Holzknecht è andato in scena nel suggestivo scenario delle Regole di Malosco, su un tracciato di 5,2 chilometri, breve ma esigente sotto il profilo muscolare.

La gara nonesa ha ritrovato il colpo d’occhio dei giorni migliori, con un lungo serpentone di partecipanti, provenienti da tutta Italia e anche dall’estero, in primis da Spagna, Austria, Germania, Francia e Svizzera.

Pubblicità
Pubblicità

Lo start è stato dato alle 10.40, con il grande favorito della vigilia Alberto Vender a prendere subito il comando delle operazioni. L’atleta giudicariese, che si era imposto nell’edizione 2020, allora con traguardo a Fondo, ha messo alla frusta i diretti concorrenti alla vittoria.

L’ultimo a mollare la presa è stato Filippo Barizza, che già a metà gara ha visto allontanarsi il battistrada e nel finale ha dovuto cedere il passo anche a un pimpante Marco Filosi.

Vender ha chiuso la propria prova con il tempo finale di 17’45”, con Filosi secondo a 15”, per la più riuscita delle feste in famiglia. I due runner giudicariesi, entrambi specialisti della corsa in montagna ed entrambi campioni italiani della staffetta nel 2022, si allenano spesso assieme, vivono a pochi chilometri di distanza (Vender è di Pieve di Bono, Filosi di Praso) e sono tesserati per l’Atletica Valchiese, nell’occasione in gara con i colori dell’Amorini Tsl Team Molinari. (Foto Bruno Batocletti e Raffaele Merler)

Il podio è stato completato Filippo Barizza, che da 17 anni non manca mai all’appuntamento con La Ciaspolada, dove è spesso stato protagonista. Il quarantunenne veneziano di Oriago di Mira ha chiuso terzo a 25”, seguito in classifica dai tre alfieri della squadra catalana Marc Trassera Pujol (quarto a 55”), Sergi Garcia Terrones (quinto a 1’01”) e David Prades Monfort (quinto a 1’15”). Settimo il mezzofondista trentino Stefano Anesi (a 1’25”).

Tripudio catalano, invece, nella prova femminile, dominata da Celia Balcells Serra. La runner classe 1999 ha portato a termine la propria prova con il tempo di 21’31”, tenendosi alle spalle la pluridecorata Laia Andreu Trias (argento a 39”) e Georgina Gabarro Morente (bronzo a 1’02”), con la trentina Elena Sassudelli quarta a 1’24”, non lontana dal podio.

Terminata la gara agonistica, si sono succeduti gli arrivi dei duemila camminatori, che hanno scelto La Ciaspolada per concedersi una giornata all’insegna del divertimento, immersi nella natura dell’Alta Val di Non.

Fra pochi giorni si comincerà già a pensare all’edizione del cinquantenario, una scadenza importante.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento2 ore fa

Claudio Buriani «quasi» d’accordo con Claudio Cia: «Strutture ospedaliere obsolete, privato meglio che il pubblico»

Italia ed estero3 ore fa

Agenzia cyber: «Massiccio attacco hacker in tutto il mondo, decine di sistemi compromessi

Bolzano5 ore fa

Valanghe: fine settimana tragico, sale a 8 il bilancio delle vittime

Bolzano5 ore fa

Marlengo: 200 Vigili del Fuoco lottano per domare l’incendio – IL VIDEO

Bolzano5 ore fa

Drammatico scontro tra due sciatori in Val D’Ultimo, muore un 37enne

Trento5 ore fa

Tim down anche in Trentino, disservizi su mobili e fissi

Trento9 ore fa

Forte vento, ieri 30 interventi dei Vigili del fuoco sul territorio

Trento11 ore fa

È finita la storia d’amore tra Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez

Trento11 ore fa

A Palazzo Geremia il sindaco incontra il console generale americano Robert Needham

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Successo, grande partecipazione e importanti testimonianze a Castelfondo per l’evento «Respect»

Trento13 ore fa

A Trento costituito il Nucleo interforze per il controllo dei fondi del Pnrr

Trento13 ore fa

Sentieristica a misura di famiglia: ecco l’accordo tra Provincia, parchi naturali e Apt trentine

Bolzano14 ore fa

A fuoco il bosco sopra Marlengo, particolarmente difficili le operazioni di spegnimento a causa del forte vento

Val di Non – Sole – Paganella14 ore fa

In fiamme due canne fumarie a Commezzadura e in Primiero

Alto Garda e Ledro14 ore fa

Investito da un camion in rotatoria, gravissimo ciclista 42 enne

Trento1 settimana fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Offerte lavoro1 settimana fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto3 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento2 settimane fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento4 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento11 ore fa

È finita la storia d’amore tra Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez

Trento4 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Giudicarie e Rendena5 giorni fa

Non ce l’ha fatta Luigi Poli: il gestore del Palaghiaccio di Pinzolo è morto ieri

Trento3 settimane fa

«Soliti noti», abusivismo a Villazzano: una storia tutta trentina

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Sviluppo turistico di Coredo, un gruppo di esercenti (e non) chiama a raccolta i cittadini: «Ora tocca a noi darci da fare»

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza