Connect with us
Pubblicità

Fiemme, Fassa e Cembra

Il 10 gennaio consiglio straordinario sull’ospedale di Cavalese

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Si terrà nel pomeriggio del giorno 10 gennaio prossimo la convocazione straordinaria del Consiglio provinciale sulla vicenda dell’ospedale di Cavalese, sottoscritta il 27 dicembre scorso dai consiglieri di minoranza Paola Demagri, Michele Dallapiccola, Paolo Zanella, Luca Zeni, Ugo Rossi, Alessio Manica, Lucia Coppola e Lucia Maestri. Lo ha stabilito la Conferenza dei Presidenti dei gruppi presieduta da Walter Kaswalder e riunitasi stamane.

A seguire, l’organismo ha definito l’ordine del giorno della tornata del 17-18-19 gennaio e stabilito di ascoltare in quella sede, ai margini dei lavori d’aula, Egidio Valentini del Coordinamento lavoro profido.

Infine, ha informato i consiglieri della richiesta da parte del Presidente Fugatti di calendarizzare in forma urgente per il mese di febbraio un disegno di legge istituzionale che prevede la rettifica dell’intesa tra le regioni e province autonome di Trento e di Bolzano per l’istituzionalizzazione della Conferenza Stato Regioni.

Pubblicità
Pubblicità

L’ordine del giorno per l’aula – L’ordine del giorno per l’aula del 17-18-19 gennaio comincia come di consueto con le interrogazioni a risposta immediata. Seguiranno una serie di designazioni: quella di un componente dell’autorità di partecipazione locale, organo indipendente per la promozione dei processi partecipativi degli enti locali, scaduto alla fine del 2021; da parte delle minoranze del Consiglio la designazione di un componente all’interno del cda della Fondazione Bruno Kessler e la designazione di una componente della sezione di controllo della Corte dei Conti avente sede a Trento; infine, l’indicazione di un componente effettivo del collegio dei Revisori dei conti della Fondazione museo storico, sempre in quota minoranze.

L’ordine del giorno prevede poi la presa d’atto delle dimissioni di un componente del Corecom e la conseguente nomina suppletiva.

Infine, è programmata la discussione dei seguenti disegni di legge: 118 (Zeni) sulla promozione dell’attività fisica e dell’esercizio fisico, 105 (Ambrosi) sulla promozione della ricettività e dell’offerta turistica accessibile, 144/ (Assessore Spinelli) di modifica della legge provinciale sull’attività amministrativa del 1992, 101 (Olivi) sulla promozione e la certificazione della rappresentanza e per la valorizzazione delle relazioni industriali, 99 (Masè) per sostituire il termine handicap con il termine disabilità, 119 (Marini) sulla prevenzione degli infortuni sul lavoro.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento1 ora fa

Claudio Buriani «quasi» d’accordo con Claudio Cia: «Strutture ospedaliere obsolete, privato meglio che il pubblico»

Italia ed estero2 ore fa

Agenzia cyber: «Massiccio attacco hacker in tutto il mondo, decine di sistemi compromessi

Bolzano4 ore fa

Valanghe: fine settimana tragico, sale a 8 il bilancio delle vittime

Bolzano4 ore fa

Marlengo: 200 Vigili del Fuoco lottano per domare l’incendio – IL VIDEO

Bolzano4 ore fa

Drammatico scontro tra due sciatori in Val D’Ultimo, muore un 37enne

Trento4 ore fa

Tim down anche in Trentino, disservizi su mobili e fissi

Trento8 ore fa

Forte vento, ieri 30 interventi dei Vigili del fuoco sul territorio

Trento10 ore fa

È finita la storia d’amore tra Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez

Trento10 ore fa

A Palazzo Geremia il sindaco incontra il console generale americano Robert Needham

Val di Non – Sole – Paganella11 ore fa

Successo, grande partecipazione e importanti testimonianze a Castelfondo per l’evento «Respect»

Trento12 ore fa

A Trento costituito il Nucleo interforze per il controllo dei fondi del Pnrr

Trento12 ore fa

Sentieristica a misura di famiglia: ecco l’accordo tra Provincia, parchi naturali e Apt trentine

Bolzano13 ore fa

A fuoco il bosco sopra Marlengo, particolarmente difficili le operazioni di spegnimento a causa del forte vento

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

In fiamme due canne fumarie a Commezzadura e in Primiero

Alto Garda e Ledro13 ore fa

Investito da un camion in rotatoria, gravissimo ciclista 42 enne

Trento1 settimana fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Offerte lavoro1 settimana fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto3 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento2 settimane fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento4 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento4 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Giudicarie e Rendena5 giorni fa

Non ce l’ha fatta Luigi Poli: il gestore del Palaghiaccio di Pinzolo è morto ieri

Trento10 ore fa

È finita la storia d’amore tra Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez

Trento3 settimane fa

«Soliti noti», abusivismo a Villazzano: una storia tutta trentina

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Sviluppo turistico di Coredo, un gruppo di esercenti (e non) chiama a raccolta i cittadini: «Ora tocca a noi darci da fare»

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza