Connect with us
Pubblicità

economia e finanza

Evasione fiscale, all’Italia il primato europeo: non pagati 26 miliardi di Iva

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

In totale, nel 2020, gli Stati dell’Unione Europea avrebbero perso 93 miliardi per mancata riscossione dell’Iva, di cui almeno un quarto per frode. In testa alla classifica l’Italia, bollata come la peggiore, con una mancanza di 26 miliardi di euro. Sul podio anche Francia (14 miliardi ) e Germania (11 miliardi).

Visto i dati allarmati, la Commissione Europea avrebbe deciso di intervenire per cercare di recuperare il più possibile. “In questi tempi difficili, le finanze pubbliche hanno bisogno di entrate fiscali solide e prevedibili e i cittadini chiedono equità fiscale e un’azione decisa contro la frode fiscale e l’evasione fiscale“, ha spiegato il commissario europeo all’Economia, Paolo Gentiloni.

Da Bruxelles, viene proposto un pacchetto ancora da approvare, che prevede tre azioni principali per contrastare tale fenomeno: obbligo per le piattaforme di affitto brevi e trasporti di riscuotere l’Iva dai fornitori, introduzione fatturazione elettronica per transizioni transfrontaliere e registrazione unica dell’Iva in tutti gli stati europei.

Pubblicità
Pubblicità

Con queste azioni, Bruxelles conta di recuperare circa 18 miliardi di euro l’anno nei prossimi dieci anni. “Il reato di frode in materia di Iva è possibile perché l’attuale dichiarazione Iva è semplicemente troppo lenta. Le informazioni sul commercio intra-Ue a volte arrivano mesi dopo una transazione“, ha ammesso Gentiloni.

Non solo, ma l’Unione prevede che solo con il passaggio alla fatturazione elettronica europea si recupererebbero 11 miliardi di euro l’Iva l’anno, permettendo alle imprese di risparmiare 4 miliardi di euro.

Secondo Gentiloni inoltre, la proposta punta ad eliminare l’enorme disparità di trattamento, rendendo la piattaforma responsabile della riscossione dell’Iva dovuta laddove il fornitore non provveda in maniera autonoma.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    rel="nofollow"Pubblicità
Io la penso così…4 settimane fa

«Il Trentino Alto Adige, un luogo da sogno con persone (spesso turisti) da incubo»

Trento4 settimane fa

Dramma a Trento: ricercatrice muore a 42 anni per un malore improvviso

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragedia di Capodanno: è morta la 25 enne roveretana Valentina Vallenari Benedetti, troppo gravi le ferite riportate nell’incidente lo scorso 31 dicembre

Trento1 giorno fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto2 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

economia e finanza3 settimane fa

Il colosso Amazon licenzia 18 mila dipendenti

Rovereto e Vallagarina2 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Offerte lavoro2 giorni fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Trento2 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento7 giorni fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento3 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento1 settimana fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza