Connect with us
Pubblicità

Io la penso così…

Attenzione alle persone «tossiche» e ai vampiri energetici

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Egregio Direttore,

durante la nostra vita, tutti noi ci relazioniamo quotidianamente con un numero variabile di persone: dall’ inquilino del nostro pianerottolo al commercialista e ogni contatto riveste caratteristiche che poi si ripercuotono sul nostro sistema sinaptico neuronale, ovvero quel sistema che mette in collegamento i neurotrasmettitori del nostro cervello.

Ogni persona che noi incontriamo, dal giornalaio al notaio, lascia in noi delle tracce quotidiane nelle nostre sinapsi, rendendo vibrante il nostro sistema nervoso centrale, rilasciando “onde invisibili” che però seminano quotidianamente una traccia profonda nel nostro inconscio.

Queste “onde” sono spostamenti di energie emotive che vengono prodotte dal nostro sistema limbico, ovvero quella parte del nostro cervello che è deputato a produrre le nostre emozioni, le nostre reazioni emotive, a regolare la nostra memoria  a breve e lungo termine, che produce delle risposte comportamentali, che ci fa avere la corretta percezione del tempo, che regola il meccanismo di motivazione e ricompensa e che fa scaturire il meccanismo di gratificazione al raggiungimento di un nostro obiettivo, nonché a regolare le nostre capacità olfattive.

Di conseguenza i nostri comportamenti scaturiscono in base allo sviluppo positivo o negativo che assumono le nostre relazioni sociali. Quando queste energie manifestano valenze positive il nostro sistema neuronale trae dei benefici generali di gratificazione, ma quando queste energie incontrano “emozioni negative”, proviamo un senso di malessere a seconda delle nostre percezioni individuali che incidono in maniera più o meno destabilizzante sul nostro umore.

Ed è in quest’ultima ipotesi che per noi le persone diventano tossiche e ci fanno entrare in quella che si chiama «Entropia distruttiva» dove tutto ciò non è più in equilibrio.

Pubblicità
Pubblicità

Per tale ragione è necessario porsi delle riflessioni sulla base di un concetto molto semplice, al fine di mantenere lo stato di “buon umore” come una costante da difendere nella propria quotidianità, allo scopo di garantire e preservare  una valida condizione psicofisica di “buona salute”.

La riflessione di base dovrà quindi analizzare quella che possiamo definire: “la teoria dei benefici” ponendoci una domanda molto semplice: mi relaziono con questa persona e traggo o non traggo dei benefici?

Se la risposta risulta essere positiva anche a livelli minimi, allora la relazione va tenuta in buona evidenza cercando di migliorarla nel corso del tempo, se invece la risposta è negativa perché ci accorgiamo che relazionarci con una o più persone che incontriamo nella nostra quotidianità altera la nostra condizione umorale senza procurarci alcun tipo di beneficio né dal punto di vista emotivo, spirituale o materiale,  ma sono spesso fonte di fastidio che sconfina in una specie di malessere emotivo o peggio ancora se questi individui si comportano nei nostri confronti da veri vampiri psicologici, togliendoci energie e buon umore, abbiamo il dovere etico nei nostri confronti di tenere queste persone più distanti possibili dall’interagire quotidiano, nei limiti delle nostre possibilità, ponendo in atto tutti quelli accorgimenti di salvaguardia del nostro “sistema limbico” al fine di preservare adeguate condizioni di buona salute delle nostre condizioni emotive e di conseguenza mantenere i nostri livelli comportamentali adeguati per permetterci di  interagire armonicamente tra i nostri pensieri e le nostre azioni.

Tale scelta esistenziale assume oggigiorno anche l’aspetto non di poco conto, di una parziale ma concreta difesa contro le forme più comuni di depressione.

Adriano Bertolasi  – Trento 

Potete inviare le email al direttore da inserire nella rubrica «io la penso così» scrivendo a: [email protected] – La vostra opinione conta, sempre….)

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Politica9 ore fa

Fedriga presenta la sua lista personale: Salvini e la Lega spariscono dai simboli

Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

Nuovi orari per il Crm di Fai della Paganella

Val di Non – Sole – Paganella10 ore fa

“Per chi splende questo lume”: a Fondo la storia di Virginia Gattegno

Vita & Famiglia10 ore fa

Sanremo. Pro Vita & Famiglia: «Amadeus e Rai lascino in pace i bambini»

Piana Rotaliana10 ore fa

Mezzolombardo, da giovedì via ai lavori agli uffici postali (che potrebbero durare meno del previsto)

Alto Garda e Ledro11 ore fa

Rolex finisce negli oggetti smarriti del comune, la polizia Locale però scopre che è un falso

Trento12 ore fa

Vigili del fuoco volontari, la nuova sede a Ravina nei pressi dell’uscita A22

Trento12 ore fa

Corte dei Conti, nominato l’ex Commissario del Governo, Gianfranco Bernabei

Italia ed estero12 ore fa

Piccolo miracolo in Siria, neonata trovata viva tra le macerie

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Alla Csen Arena di Cavareno arrivano i campi da padel

Le ultime dal Web13 ore fa

Il web si scatena: chi è e perché nelle ultime ore viene nominato Frank Hoogerbeets?

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

“Predaia Arte & Natura”: aperte le iscrizioni alla quinta edizione del simposio di scultura

Rovereto e Vallagarina13 ore fa

L’eresia della giovinezza: una serata dedicata a Sylvano Bussotti nelle sale della mostra “Eretici. Arte e vita”

Hi Tech e Ricerca13 ore fa

Wired Next Fest Trentino: presentato stamattina il nuovo festival

Trento13 ore fa

Patt in assemblea, Marchiori: «Parleremo con i candidati presidenti»

Trento2 settimane fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento3 giorni fa

È finita la storia d’amore tra Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Offerte lavoro2 settimane fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto3 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento3 settimane fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento4 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento17 ore fa

Occupazione abusiva Cognola: dopo il danno arriva anche la beffa

Trento4 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Giudicarie e Rendena7 giorni fa

Non ce l’ha fatta Luigi Poli: il gestore del Palaghiaccio di Pinzolo è morto ieri

Trento3 settimane fa

«Soliti noti», abusivismo a Villazzano: una storia tutta trentina

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Sviluppo turistico di Coredo, un gruppo di esercenti (e non) chiama a raccolta i cittadini: «Ora tocca a noi darci da fare»

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza