Connect with us
Pubblicità

Spettacolo

Brenner 66: al Teatro Zandonai uno spettacolo, tutto al femminile, di Musica Teatro Danza

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Brenner 66” è lo spettacolo realizzato dall’Associazione Tempora ODV, in collaborazione con Centro didattico Musicateatrodanza, in occasione dei cinquant’anni dello Statuto speciale, in scena al teatro Zandonai il 12 dicembre alle 20.30, dedicato al tema della pace e del superamento dei conflitti grazie allo Statuto d’Autonomia.

Il progetto “Progetto Peace, Autonomia in movimento per il cinquantenario del secondo Statuto di Autonomia”, è stato realizzato grazie ad un bando della Provincia autonoma di Trento, con la partecipazione del Comune di Rovereto, che nasce dall’idea di raccontare l’Autonomia attraverso linguaggi artistici: uno spettacolo, tutto al femminile, di Musica Teatro Danza che vedrà sul palcoscenico tre giovani danzatrici di Azione Danza e quattro giovani violoncelliste del Centro Didattico Musicateatrodanza di Rovereto, guidate dalla regista Carmen Giordano, con la collaborazione della coreografa e docente Leme Kertusha.

In scena vi sarà il contributo della musicista e docente CDM Adele Paerdi e della produttrice e musicista Janet Dappiano.

Pubblicità

Clicca qui per la tua piscina da sogno


Pubblicità

Nel cinquantesimo del Secondo Statuto, abbiamo voluto raccontare l’Autonomia in modo diverso, attraverso l’arte  ha spiegato l’assessore alla cultura della Provincia di Trento, Mirko Bisesti Con questo bando abbiamo voluto fare uno sforzo affinché un tema che spesso viene declinato solo dal punto di vista istituzionale o storico, potesse essere narrato con un linguaggio capace di far conoscere la nostra specialità attraverso la musica e la danza.

Non volevamo fosse solo una cosa istituzionale, formale, ma qualcosa che potesse essere percepito su più livelli”.

“Non è semplice sentire il sangue che pulsa su temi istituzionali – ha detto l’assessora alla Cultura del Comune di Rovereto, Micol CossaliL’Autonomia deve essere qualcosa di vivo, condiviso, che ci dà delle possibilità e delle opportunità. Il linguaggio dell’arte ci permette di arrivare al cuore delle persone, soprattutto dei più giovani, e l’auspicio è che il Teatro Zandonai possa essere una cassa di risonanza per veicolare questo messaggio, attraverso la musica e la danza”.

Pubblicità
Pubblicità

A spiegare il senso dello spettacolo, Giovanna Venditti, di Tempora O.D.V.: “Abbiamo usato un linguaggio scritto da giovani e per i giovani, per parlare di una Autonomia speciale. I giovani tendono a dimenticare, o addirittura non sanno quanto sia importante lo Statuto per la nostra terra e non solo. Non è un caso se ogni volta accade qualche conflitto nel mondo la nostra Autonomia viene presa a modello.

Con il Bando della Provincia abbiamo avuto modo di poter raccontare la nostra realtà in modo innovativo e, grazie al Comune di Rovereto, avere un palcoscenico straordinario per poter mettere in scena quanto abbiamo realizzato. Un ringraziamento a tutte le persone che si sono adoperate con entusiasmo per poter concretizzare questo progetto”.

Soddisfatto Corrado Bungaro, di CDM: “Non è semplice portare in scena un tema come questoha spiegato – E’ uno spettacolo tutto al femminile, con dieci giovani artiste, allieve e docenti, e una regista professionista, Carla Giordano. “Brenner 66” si ispira a una canzone dei Pooh che raccontava gli attentati che proprio in quel anno hanno sconvolto l’Alto Adige. L’auspicio è che dopo questo esordio, che vedrà gli studenti come primi spettatori, possa riscuotere successo tra i cittadini e andare anche su altri palchi”.

Brenner 66”, al quale ha contribuito anche il Lions Club Rovereto Host, sarà in scena lunedì 12 dicembre, alle ore 10.00 in una Matinée dedicata alle scuole, mentre alle ore 20:30 sarà aperto a tutta la cittadinanza. Lo spettacolo è gratuito e l’entrata libera.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Politica9 ore fa

Fedriga presenta la sua lista personale: Salvini e la Lega spariscono dai simboli

Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

Nuovi orari per il Crm di Fai della Paganella

Val di Non – Sole – Paganella10 ore fa

“Per chi splende questo lume”: a Fondo la storia di Virginia Gattegno

Vita & Famiglia10 ore fa

Sanremo. Pro Vita & Famiglia: «Amadeus e Rai lascino in pace i bambini»

Piana Rotaliana10 ore fa

Mezzolombardo, da giovedì via ai lavori agli uffici postali (che potrebbero durare meno del previsto)

Alto Garda e Ledro11 ore fa

Rolex finisce negli oggetti smarriti del comune, la polizia Locale però scopre che è un falso

Trento12 ore fa

Vigili del fuoco volontari, la nuova sede a Ravina nei pressi dell’uscita A22

Trento12 ore fa

Corte dei Conti, nominato l’ex Commissario del Governo, Gianfranco Bernabei

Italia ed estero12 ore fa

Piccolo miracolo in Siria, neonata trovata viva tra le macerie

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Alla Csen Arena di Cavareno arrivano i campi da padel

Le ultime dal Web13 ore fa

Il web si scatena: chi è e perché nelle ultime ore viene nominato Frank Hoogerbeets?

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

“Predaia Arte & Natura”: aperte le iscrizioni alla quinta edizione del simposio di scultura

Rovereto e Vallagarina13 ore fa

L’eresia della giovinezza: una serata dedicata a Sylvano Bussotti nelle sale della mostra “Eretici. Arte e vita”

Hi Tech e Ricerca13 ore fa

Wired Next Fest Trentino: presentato stamattina il nuovo festival

Trento13 ore fa

Patt in assemblea, Marchiori: «Parleremo con i candidati presidenti»

Trento2 settimane fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento3 giorni fa

È finita la storia d’amore tra Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Offerte lavoro2 settimane fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto3 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento3 settimane fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento4 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento17 ore fa

Occupazione abusiva Cognola: dopo il danno arriva anche la beffa

Trento4 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Giudicarie e Rendena7 giorni fa

Non ce l’ha fatta Luigi Poli: il gestore del Palaghiaccio di Pinzolo è morto ieri

Trento3 settimane fa

«Soliti noti», abusivismo a Villazzano: una storia tutta trentina

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Sviluppo turistico di Coredo, un gruppo di esercenti (e non) chiama a raccolta i cittadini: «Ora tocca a noi darci da fare»

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza