Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Quattro Vicariati: a Brentonico celebrata la “Virgo Fidelis”

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Una ricorrenza importante, celebrata di Comune in Comune nei Quattro Vicariati, per ricordare il significato del ruolo svolto quotidianamente dai Carabinieri. Tutti noi conosciamo la delicatezza del loro compito e quanto sia sentito dai cittadini, che ne avvertono e riconoscono l’importanza. Una presenza costante, quella dei Carabinieri e più in generale delle Forze dell’Ordine, non sempre facile da mantenere, soprattutto in relazione alle aspettative della comunità, particolarmente sensibile al tema della sicurezza.

Le caserme dei Carabinieri rappresentano quindi, all’interno dei Comuni, un valore fondamentale. Vi ringrazio per il vostro impegno, ma voglio ringraziare anche le vostre famiglie, ben consapevoli dei rischi che i Carabinieri corrono al servizio della comunità.”

Così il presidente Maurizio Fugatti (qui l’intervista) che è intervenuto, a Brentonico, alle celebrazioni per la “Virgo Fidelis”, patrona dell’Arma dei Carabinieri. Dopo la messa celebrata da don Daniele Laghi, v’è stata la deposizione di una corona al Monumento ai Caduti, con l’intervento delle autorità.

Negli ultimi anni ha detto inoltre il presidente Fugatti salutando tutti gli intervenuti alle celebrazioni – abbiamo visto una particolare sinergia fra lo Stato, anche attraverso l’Arma dei Carabinieri, e la Protezione Civile trentina: una forte ed efficace collaborazione nelle più svariate occasioni, compresi gli eventi che per la loro complessità hanno richiesto un significativo impegno congiunto. Credo che ciò rappresenti una dimostrazione di maturità del “sistema Trentino”, nelle sue diverse espressioni, che sa mettere insieme le forze migliori per dare risposte concrete ai cittadini.”

“Soprattutto nelle piccole comunità ha detto il sindaco di Brentonico Dante Dossil’impegno dei Carabinieri dà sicurezza al nostro vivere. Ai Carabinieri va oggi il nostro ringraziamento, ma la nostra gratitudine va a tutte le Forze dell’Ordine che hanno contribuito in passato e contribuiscono oggi alla nostra serenità.” Qui l’intervista al Sindaco.

Alle celebrazioni della Virgo Fidelis erano presenti, fra gli altri, oltre ai rappresentanti dell’Associazione Nazionale Carabinieri, il comandante della stazione di Brentonico Salvatore Caiazzo, i sindaci di Ala e Avio Claudio Soini e Ivano Fracchetti, la presidente del Consiglio comunale di Mori Silvana Scarabello Vettore e rappresentanti dei Vigili del Fuoco, degli Alpini e della Polizia Locale.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    rel="nofollow"Pubblicità
Io la penso così…4 settimane fa

«Il Trentino Alto Adige, un luogo da sogno con persone (spesso turisti) da incubo»

Trento4 settimane fa

Dramma a Trento: ricercatrice muore a 42 anni per un malore improvviso

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragedia di Capodanno: è morta la 25 enne roveretana Valentina Vallenari Benedetti, troppo gravi le ferite riportate nell’incidente lo scorso 31 dicembre

Trento1 giorno fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto2 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

economia e finanza3 settimane fa

Il colosso Amazon licenzia 18 mila dipendenti

Rovereto e Vallagarina2 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Offerte lavoro2 giorni fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Trento2 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento7 giorni fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento3 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento1 settimana fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza