Connect with us
Pubblicità

Trento

Torna Un Panettone per la Vita! Il 3 e 4 dicembre oltre 150 volontari in più di 60 piazze

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Sabato 3 e domenica 4 dicembre oltre 150 volontari proporranno panettoni e dolci natalizi in cambio di un’offerta.

Con i fondi raccolti, ADMO Trentino finanzierà l’Apss e il laboratorio di tipizzazione di Trento, il centro trapianti di Verona e la Fondazione Città della Speranza di Padova. Saranno oltre 60 le piazze e più di 150 i volontari coinvolti che proporranno panettoni e altri dolci natalizi in cambio di un’offerta.

Sostenere ADMO Trentino attraverso le campagne di raccolta fondi significa dare concreta speranza di vita a chi combatte contro una malattia del sangue ed è in attesa di un trapianto di midollo osseo che possa capovolgere il suo destino.

Pubblicità

Clicca qui per la tua piscina da sogno


Pubblicità

Il panettone di ADMO è due volte buono: da un lato, l’associazione donatori di midollo osseo punta sull’eccellenza dei prodotti scelti per le sue campagne. Dall’altro, i fondi raccolti sono interamente devoluti a sostegno della donazione di midollo osseo, spesso ultima speranza di vita per i malati di leucemia e altre malattie del sangue.

Nel 2021, grazie alle campagne di raccolta fondi Un Panettone per la Vita, Una Colomba per la Vita e Chicco Sorriso ADMO Trentino ha potuto devolvere 90.000 euro, suddivisi tra borse di studio e l’acquisto di attrezzature a enti che si occupano di tipizzazioni, donazione e trapianto di midollo osseo e ricerca.

Pubblicità
Pubblicità

ADMO Trentino ha finanziato il Laboratorio HLA dell’Ospedale S. Chiara di Trento, il centro trapianti del Policlinico G.B. Rossi di Verona e la Fondazione Città della Speranza di Padova, da anni impegnata nella lotta ai tumori pediatrici.

L’associazione, inoltre, supporta l’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari mettendo a disposizione la sua segreteria per effettuare le chiamate agli aspiranti donatori, così da fissare un appuntamento per la tipizzazione in base alle disponibilità comunicate, e sostiene le famiglie colpite da malattie del sangue.

È importante sottolinearespiega il presidente di ADMO Trentino Alberto Zampiccoliche, oltre a quello che fanno i volontari di ADMO Trentino, ciò che ci ha permesso di raggiungere risultati di assoluto rilievo è la grande generosità della nostra gente che, in ogni occasione non ha mai smesso di sostenerci e dimostrarci fiducia e apprezzamento per la nostra opera.

Anche grazie al vostro aiuto gli obiettivi di ADMO diventano raggiungibili: salvare vite e regalare sorrisi, perché sempre più persone non debbano piangere un loro caro e sempre più malati possano vedere una luce in fondo al buio di una malattia”.

“Infineconclude il presidente dell’associazioneè doveroso segnalare l’ottimo rapporto di collaborazione, la competenza e la disponibilità del personale del Laboratorio HLA del Servizio Trasfusionale dell’Ospedale S. Chiara di Trento, diretto dalla dottoressa Paola Boccagni. A tutti loro va il nostro sincero ringraziamento”.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Politica9 ore fa

Fedriga presenta la sua lista personale: Salvini e la Lega spariscono dai simboli

Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

Nuovi orari per il Crm di Fai della Paganella

Val di Non – Sole – Paganella10 ore fa

“Per chi splende questo lume”: a Fondo la storia di Virginia Gattegno

Vita & Famiglia10 ore fa

Sanremo. Pro Vita & Famiglia: «Amadeus e Rai lascino in pace i bambini»

Piana Rotaliana10 ore fa

Mezzolombardo, da giovedì via ai lavori agli uffici postali (che potrebbero durare meno del previsto)

Alto Garda e Ledro11 ore fa

Rolex finisce negli oggetti smarriti del comune, la polizia Locale però scopre che è un falso

Trento12 ore fa

Vigili del fuoco volontari, la nuova sede a Ravina nei pressi dell’uscita A22

Trento12 ore fa

Corte dei Conti, nominato l’ex Commissario del Governo, Gianfranco Bernabei

Italia ed estero12 ore fa

Piccolo miracolo in Siria, neonata trovata viva tra le macerie

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Alla Csen Arena di Cavareno arrivano i campi da padel

Le ultime dal Web13 ore fa

Il web si scatena: chi è e perché nelle ultime ore viene nominato Frank Hoogerbeets?

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

“Predaia Arte & Natura”: aperte le iscrizioni alla quinta edizione del simposio di scultura

Rovereto e Vallagarina13 ore fa

L’eresia della giovinezza: una serata dedicata a Sylvano Bussotti nelle sale della mostra “Eretici. Arte e vita”

Hi Tech e Ricerca13 ore fa

Wired Next Fest Trentino: presentato stamattina il nuovo festival

Trento13 ore fa

Patt in assemblea, Marchiori: «Parleremo con i candidati presidenti»

Trento2 settimane fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento3 giorni fa

È finita la storia d’amore tra Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Offerte lavoro2 settimane fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto3 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento3 settimane fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento4 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento17 ore fa

Occupazione abusiva Cognola: dopo il danno arriva anche la beffa

Trento4 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Giudicarie e Rendena7 giorni fa

Non ce l’ha fatta Luigi Poli: il gestore del Palaghiaccio di Pinzolo è morto ieri

Trento3 settimane fa

«Soliti noti», abusivismo a Villazzano: una storia tutta trentina

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Sviluppo turistico di Coredo, un gruppo di esercenti (e non) chiama a raccolta i cittadini: «Ora tocca a noi darci da fare»

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza