Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Ala vince il primo premio nazionale per l’innovazione e sviluppo

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Un riconoscimento che premia anni di lavoro: il Comune di Ala si è aggiudicato ieri, 23 novembre, il primo premio nazionale al concorsoPiemonte Innovazione e sviluppo”. Le è stato assegnato a Bergamo, in occasione dell’assemblea nazionale dell’Anci; il Comune riceverà un assegno da 10 mila euro.

Il premio Piemonte Innovazione e Sviluppo giungeva quest’anno alla sesta edizione; per il primo anno è stato esteso a livello nazionale. Sono stati presentati 325 progetti, con 458 Comuni partecipanti, dalla Sicilia alla Valle d’Aosta. I migliori esempi di innovazione nella pubblica amministrazione erano qui, con storie, iniziative, percorsi intrapresi da realtà più disparate; in gara c’erano grandi città come Genova, Torino o Napoli, così come piccoli o piccolissimi Comuni, Comunità Montane e centri di medie dimensioni. La premiazione si è svolta a Bergamo, in occasione dell’assemblea nazionale dell’Anci in corso in questi giorni.

Il Comune di Ala ha presentato il progetto “Amico in Comune – high tech, high touch. Da un modello burocratico ad un modello che genera valore per la comunità”. Raccoglie la “rivoluzione” che è stata operata a quello che era una volta l’Urp comunale, parallelamente alla digitalizzazione dei servizi. In piazza San Giovanni c’è ora lo sportellop.A.r.LA.”, dove si possono fare tutte le pratiche e dove i cittadini sanno anche di trovare aiuto – in particolare chi non è avvezzo al digitale.

Pubblicità
Pubblicità

Ala è stato uno dei primi Comuni a fornire direttamente lo Spid; le pratiche edilizie sono online, con il sistema PagoPA si pagano rette e tariffe; c’è la Stanza del cittadino dove ognuno può accedere tramite Spid e dalla quale si possono accedere a vari servizi (dalla prenotazione delle sale pubbliche alle pratiche) 24 ore su 24, senza spostarsi da casa.

In parallelo però il Comune ha creato una rete capace di venire in aiuto, in particolare sulla digitalizzazione: una figura dello sportello è proprio “l’Amico in Comune” che è a disposizione per fare queste pratiche ma anche per cose non strettamente legate all’amministrazione comunale, come ad esempio aprire una casella email o prenotare il vaccino anti-Covid. Un operatore che assiste in questo over 70 e neo-residenti, e che in certi casi può anche consegnare alcune pratiche a casa, raggiungendo il cittadino con la bici elettrica.

Questi percorsi e progetti avevano già ottenuto dei riconoscimenti (segnalazioni sul sito del ministro per l’innovazione, menzione alla call to action lanciata dall’Università Bocconi). Oggi Ala è stata premiata come miglior esempio nazionale in campo di innovazione e sviluppo.

Pubblicità
Pubblicità

“Abbiamo fatto dell’innovazione una bandieraha detto ieri a Bergamo, alla premiazione, il sindaco Claudio Soini ma si riesce ad avere questi risultati solo se struttura e parte politica vanno d’accordo e lavorano assieme”. Ad aver intrapreso questo percorso con tutta la macchina comunale è stata la segretaria comunale Flavia Brunelli, con l’aiuto dell’ingegner Negro, “consulente” di questo percorso avviato alcuni anni fa.

“Abbiamo spinto sulla digitalizzazioneha detto la segretaria Brunellima abbiamo invertito il paradigma. Non si può imporre la digitalizzazione, non si ha successo se questa viene imposta ai cittadini. Se sei obbligato a fare l’iscrizione al nido online, finisce che non la fai. Se invece trovi in Comune qualcuno che ti aiuta, allora capisci e cogli l’utilità di questa innovazione”.

Il Comune di Ala ha ricevuto in premio la somma di 10 mila euro, cifra senza vincolo di destinazione ma l’amministrazione intende utilizzare per restituire alla collettività e altri enti pubblici un lavoro che è replicabile.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella15 minuti fa

Vigili del Fuoco Val di Sole: quest’anno 1.500 interventi per 380 pompieri effettivi

Fiemme, Fassa e Cembra28 minuti fa

Ospedale Cavalese: la Giunta dichiara l’interesse pubblico

Val di Non – Sole – Paganella47 minuti fa

Bentornato sci: a Pontedilegno-Tonale aprono gli impianti, via a una nuova stagione invernale

Val di Non – Sole – Paganella57 minuti fa

Melinda vince il premio «Vivere a spreco zero 2022» nella categoria ortofrutta

Sport2 ore fa

Morto il ciclista Davide Rebellin: è stato travolto da un camion

Piana Rotaliana3 ore fa

Living LAB alla FEM «Vite e clima: quali scenari futuri?»

Trento3 ore fa

Trento terza nella classifica italiana delle città più digitalizzate ICity Rank ‘22

Bolzano4 ore fa

Rubano i vestiti ad un anziano in ospedale: l’azienda sanitaria chiede lo scontrino per risarcire

economia e finanza4 ore fa

L’indice di fiducia dei consumatori trentini rimane negativo. Cala anche il potere d’acquisto dei consumatori

Ambiente Abitare4 ore fa

Lupi, Enpa: «un’altra conferma che l’allarme-lupo è strumentale»

Trento4 ore fa

APT: Pinè e Cembra cambiano casa e si uniscono con Trento

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Caso Iob: David Dallago rimane in carcere

Trento5 ore fa

Manifesti contro il gender all’Università di Trento, Coordinamento DAria: «Propaganda gender business sulla pelle delle persone»

Piana Rotaliana5 ore fa

“Bambini si canta”: a Lavis il concerto in memoria di Italo Varner

Fiemme, Fassa e Cembra6 ore fa

Val di Fiemme e Fassa: blitz dei Carabinieri nelle scuole con il cane antidroga. Controlli tutti negativi

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento2 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Trento1 settimana fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Trento3 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Val di Non – Sole – Paganella1 settimana fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento1 settimana fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Trento3 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Le ultime dal Web2 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento3 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Trento2 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

Trento2 settimane fa

Trento in lutto, è morto Rinaldo Detassis fondatore di Elettrocasa

Trento3 settimane fa

Paura in Trentino per una scossa di Terremoto

Rovereto e Vallagarina5 giorni fa

Via libera per la costruzione della mega stalla a Terragnolo. La polemica però continua

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza