Connect with us
Pubblicità

Cani Gatti & C

ENPA, Cop27: difficile raggiungere gli obiettivi previsti per il 2030, irrisolta la questione allevamenti

Pubblicato

-

Photo by JOHN TOWNER on Unsplash
Pubblicità

Pubblicità

Per limitare a fine secolo il riscaldamento globale alla soglia di +1,5°, entro il 2030 dovremmo ridurre del 45% l’attuale livello di emissioni climalteranti.

Per restare entro la soglia meno ambiziosa dei 2° nei prossimi sette anni dovremmo ridurre i gas serra del 30%, come spiega chiaramente l’ONU.

«Alla luce dei risultati della Cop27 – commenta Enpa – rischiamo di mancare clamorosamente entrambi gli obiettivi».

In particolare, il summit di Sharm el Sheihk, oltre a non fare significativi passi avanti sui gas fossili, lascia aperta la questione della “transizione veg” (dalle proteine animali e quelle vegetali) e degli allevamenti intensivi che, come noto, con 7,1 gigatonnellate di CO2 rilasciate ogni anno nell’atmosfera, contribuiscono al 14,5% di tutte le emissioni antropiche climalteranti.

Peraltro, il contributo delle “fabbriche animali” al riscaldamento globale è ancora più pesante poiché, proprio gli allevamenti, sono la causa principale della perdita di migliaia di chilometri quadrati di foreste, distrutte per far posto alle mega-stalle (in un solo anno, tra il 2020 e il 2021 abbiamo perso più di 13 mila chilometri quadrati di foresta amazzonica).

Sulla questione dei risarcimenti ai Paesi in via Sviluppo – principale intesa raggiunta in Egitto – sarebbe interessante comprendere i futuri meccanismi, ancora tutti da chiarire, in base ai quali saranno assegnati i fondi e per quali interventi.

Pubblicità
Pubblicità

«Bisogna assolutamente fare in modo che tali finanziamenti, quando e se ne verrà deciso lo stanziamento, siano realmente utilizzati per contrastare i danni causati dai cambiamenti climatici e vengano impegnati in modo assolutamente trasparente».

L’Ente Nazionale Protezione Animali auspica che nei prossimi giorni il ministro dell’Ambiente, Gilberto Pichetto Fratin, illustri al Paese la posizione tenuta dal governo italiani alla COP27, spiegando quali iniziative sono state intraprese e quali proposte formulate dal nostro esecutivo per combattere i cambiamenti climatici.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Fiemme, Fassa e Cembra10 minuti fa

Ospedale Cavalese: la Giunta dichiara l’interesse pubblico

Val di Non – Sole – Paganella30 minuti fa

Bentornato sci: a Pontedilegno-Tonale aprono gli impianti, via a una nuova stagione invernale

Val di Non – Sole – Paganella40 minuti fa

Melinda vince il premio «Vivere a spreco zero 2022» nella categoria ortofrutta

Sport2 ore fa

Morto il ciclista Davide Rebellin: è stato travolto da un camion

Piana Rotaliana3 ore fa

Living LAB alla FEM «Vite e clima: quali scenari futuri?»

Trento3 ore fa

Trento terza nella classifica italiana delle città più digitalizzate ICity Rank ‘22

Bolzano3 ore fa

Rubano i vestiti ad un anziano in ospedale: l’azienda sanitaria chiede lo scontrino per risarcire

economia e finanza4 ore fa

L’indice di fiducia dei consumatori trentini rimane negativo. Cala anche il potere d’acquisto dei consumatori

Ambiente Abitare4 ore fa

Lupi, Enpa: «un’altra conferma che l’allarme-lupo è strumentale»

Trento4 ore fa

APT: Pinè e Cembra cambiano casa e si uniscono con Trento

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

Caso Iob: David Dallago rimane in carcere

Trento4 ore fa

Manifesti contro il gender all’Università di Trento, Coordinamento DAria: «Propaganda gender business sulla pelle delle persone»

Piana Rotaliana5 ore fa

“Bambini si canta”: a Lavis il concerto in memoria di Italo Varner

Fiemme, Fassa e Cembra5 ore fa

Val di Fiemme e Fassa: blitz dei Carabinieri nelle scuole con il cane antidroga. Controlli tutti negativi

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

“Taio Ieri” si rinnova: tre nuovi membri entrano nel direttivo

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento2 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Trento1 settimana fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Trento3 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Val di Non – Sole – Paganella1 settimana fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento1 settimana fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Trento3 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Le ultime dal Web2 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento3 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Trento2 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

Trento2 settimane fa

Trento in lutto, è morto Rinaldo Detassis fondatore di Elettrocasa

Trento3 settimane fa

Paura in Trentino per una scossa di Terremoto

Rovereto e Vallagarina5 giorni fa

Via libera per la costruzione della mega stalla a Terragnolo. La polemica però continua

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza