Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Rumo: il progetto “Sportiva…mente” si conclude con una serata dedicata a inclusione, impegno e passione

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Si concluderà domani, sabato 19 novembre, con una serata dedicata a inclusione, impegno e passione, il progetto “Sportiva…mente”, realizzato dall’Asd Val di Rumo grazie al finanziamento sul fondo politiche giovanili della Provincia, nell’ambito del Piano Giovani di Zona “Fuori dal Comune”.

“Sportiva…mente” è un progetto pensato per dare valore allo sport inteso come possibilità di socialità, educazione e crescita, per scoprire e provare le attività sportive presenti sul nostro territorio, ed ha visto l’organizzazione di diverse attività, primariamente rivolte a bambini/e e ragazzi/e di età compresa tra gli 11 e i 35 anni.

Quale lancio del progetto, è stata organizzata domenica 31 luglio 2022 l’edizione speciale ispirata alla “Color Run” della camminata “En mez al bosc”, in un contesto ricco di colori, musica, festa e allegria.

Pubblicità
Pubblicità

Le attività sono poi proseguite sabato 17 settembre con un’uscita in canoa nelle gole del Rio Novella (foto sotto), in collaborazione con Ursus Adventures: un’occasione unica per ammirare il lago di Santa Giustina, la valle e il torrente del Novella da una prospettiva tutta nuova, per far sperimentare ai partecipanti uno degli sport principali praticati sulle acque di Santa Giustina.

Sabato 8 ottobre è stato organizzato invece un “Festival Multisport”, durante il quale una ventina tra bambini/e e ragazzi/e hanno avuto la possibilità di cimentarsi per la prima volta nelle pratiche sportive di arrampicata, Nordic Walking e corsa in montagna, scoprendo alcuni segreti di questi sport, in un clima di divertimento, musica e sfide appassionanti.

Pubblicità
Pubblicità

Il quarto appuntamento era dedicato, oltre che ai giovani partecipanti, anche alle famiglie: venerdì 21 ottobre, infatti, è stata organizzata all’auditorium di Marcena una serata in compagnia di Davide Magnini (skyalper e trailrunner) e Alberto Vender (mountainrunner), due atleti trentini di livello mondiale che hanno condiviso con il pubblico la loro esperienza sportiva.

L’obiettivo della serata era duplice: da una parte si è voluto dare risalto agli sport di montagna che possono essere praticati sul territorio di Rumo e sulle cime circostanti, incuriosendo soprattutto i più piccoli, dall’altra i presenti hanno compreso come sia organizzata la vita di un atleta, come è avvenuta fin da piccolo la sua crescita sportiva e quale sia stato il ruolo della sua famiglia.

Per terminare questo soddisfacente percorso, l’Asd Val di Rumo ha organizzato per domani, sabato 19 novembre 2022 alle ore 20.30, all’auditorium comunale di Rumo nella frazione di Marcena, una serata pubblica durante la quale verrà ospitata la Scuola italiana di sci “Scie di Passione” con sede a Folgaria, che svolge le sue attività con i bambini al Passo della Mendola.

La serata sarà l’occasione per assistere alla testimonianza diretta degli allievi e dei maestri di questa splendida realtà, che da più di 10 anni opera con le persone con disabilità, promuovendo i valori dell’inclusione, dell’impegno e della passione.

La serata è gratuita e aperta a tutte e tutti, consigliata in particolare alle famiglie.

Il direttivo dell’Asd Val di Rumo, oltre ad invitare la popolazione a partecipare all’evento finale, ci tiene a ringraziare tutti coloro che hanno contribuito ad un’ottima riuscita del progetto: il Tavolo del Piano Giovani di Zona “Fuori dal Comune” per il finanziamento, il Comune di Rumo per la messa a disposizione degli spazi comunali, la Scuola Italiana Nordic Walking in collaborazione con Albergo Cavallino Bianco per la lezione di nordic walking, la Sat per il sostegno offerto dai loro volontari, sempre pronti a dare una mano.

Soddisfatto per il successo dell’iniziativa, il direttivo inizia già a pensare e organizzare le prossime proposte: per tutte le informazioni e dettagli, è possibile seguire il profilo Instagram @asdvaldirumo.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento3 giorni fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento4 settimane fa

Dramma a Trento: ricercatrice muore a 42 anni per un malore improvviso

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragedia di Capodanno: è morta la 25 enne roveretana Valentina Vallenari Benedetti, troppo gravi le ferite riportate nell’incidente lo scorso 31 dicembre

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto2 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Offerte lavoro4 giorni fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

economia e finanza4 settimane fa

Il colosso Amazon licenzia 18 mila dipendenti

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento1 settimana fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento3 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento3 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Trento4 settimane fa

Arrivano i saldi invernali: ecco quando inizieranno

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza