Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Una giornata di studi per celebrare monsignor Celestino Eccher

Pubblicato

-

Da sinistra Flavio Gilli, Enrico Eccher, Ilaria Magnani e Antonio Gasperi insieme al mezzo busto in bronzo di monsignor Celestino Eccher
Pubblicità

Pubblicità

Una giornata intera di studi, per celebrare una figura che ha portato in alto il nome della Val di Non e ha scritto pagine indelebili della storia della musica liturgica.

A 130 anni di distanza dalla nascita di monsignor Celestino Eccher, nato a Dermulo nel 1892, l’associazione culturale “Amici di Mons. Celestino Eccher” ha voluto dedicargli un convegno in cui non mancheranno ospiti illustri del mondo musicale.

A ospitare l’evento, in programma domani, domenica 13 novembre 2022, sarà l’auditorium intitolato proprio a monsignor Eccher, che a partire dalle 9 aprirà le proprie porte a esperti e studiosi, musicisti e semplici appassionati.

A dare il la ai lavori saranno i saluti istituzionali da parte del presidente dell’associazione Antonio Gasperi, dei membri del direttivo Flavio Gilli ed Enrico Eccher e dell’assessora alla cultura di Predaia Ilaria Magnani, che poi lasceranno spazio alla la prima sessione, dal titolo “Nuovi studi attorno a Celestino Eccher”.

Monsignor Celestino Eccher era nato nel 1892 a Dermulo, oggi frazione di Predaia

L’introduzione sarà di Giuseppe Calliari, con la moderazione di Giulia Gabrielli, e fino alle 12.30 ci sarà modo di ascoltare gli interventi di Cecilia Delama, Giovanni Cunego, Salvatore De Salvo Fattor, Antonio Carlini, Tarcisio Battisti e Alberto Delama.

Pubblicità
Pubblicità

Sarà invece incentrata su “Musica sacra, coralità ed esperienze corali oggi: l’eredità di Mons. Eccher” la tavola rotonda che si terrà nel pomeriggio, dalle 15 alle 17.30, e vedrà protagonisti Paolo Delama, Serena Tamanini, Giacomo Dossi, Sara Webber e il gruppo vocale “C. Eccher”, con Salvatore De Salvo Fattor nei panni di moderatore.

La giornata di studi di domani è solo la prima prima iniziativa per omaggiare la figura di monsignor Celestino Eccher, del quale si celebreranno – con due anni di ritardo dovuti alla pandemia – anche i 50 anni dalla morte avvenuta nel 1970: a inizio 2023 è prevista infatti una mostra alla Cassa Rurale Val di Non-Rotaliana e Giovo, cui seguirà l’uscita di una pubblicazione che avrà un cd allegato con i pezzi musicali più significativi.

«Nel festeggiare il 130esimo anniversario della nascita di monsignor Celestino Eccher, e il 52esimo della sua morte, mi pare di cogliere sul suo viso attento, aperto e sorridente l’invito appassionato a promuovere e valorizzare la cultura musicale, in particolar modo quella corale – sono le parole del presidente Antonio Gasperi –. Lasciamoci dunque sedurre dal suo sconfinato amore per il canto liturgico per insegnare, soprattutto alle nuove generazioni, la cultura musicale. Questa è un’occasione unica per parlare di musica liturgica, per attualizzare la figura di monsignor Eccher e far capire che può rappresentare un esempio di rinascita. Senza dimenticare che il canto aggrega, tiene uniti, forma comunità».

Parole a cui fanno seguito quelle di Ilaria Magnani, assessora alla cultura di Predaia. «Abbiamo colto subito l’importanza di questo progetto, per cui ospitiamo con grande piacere il convegno di domenica – commenta Magnani –. Anche la pubblicazione che uscirà prossimamente sarà utile per far comprendere ai nostri giovani la passione per l’arte musicale e far conoscere un personaggio del nostro territorio che ha dato tanto a livello nazionale. Voglio fare infine i complimenti all’associazione, che sta lavorando egregiamente dando vita a progetti al fianco dei quali il Comune sarà presente anche in futuro».

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento9 minuti fa

Safer Internet Day 2023: l’impegno per rafforzare l’alleanza scuola, famiglia, esperti e comunità

Trento23 minuti fa

Materne aperte a luglio, polemica sui dati. Maesti (PD): «Sono apparentemente gonfiati»

Politica12 ore fa

Fedriga presenta la sua lista personale: Salvini e la Lega spariscono dai simboli

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Nuovi orari per il Crm di Fai della Paganella

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

“Per chi splende questo lume”: a Fondo la storia di Virginia Gattegno

Vita & Famiglia12 ore fa

Sanremo. Pro Vita & Famiglia: «Amadeus e Rai lascino in pace i bambini»

Piana Rotaliana12 ore fa

Mezzolombardo, da giovedì via ai lavori agli uffici postali (che potrebbero durare meno del previsto)

Alto Garda e Ledro14 ore fa

Rolex finisce negli oggetti smarriti del comune, la polizia Locale però scopre che è un falso

Trento14 ore fa

Vigili del fuoco volontari, la nuova sede a Ravina nei pressi dell’uscita A22

Trento15 ore fa

Corte dei Conti, nominato l’ex Commissario del Governo, Gianfranco Bernabei

Italia ed estero15 ore fa

Piccolo miracolo in Siria, neonata trovata viva tra le macerie

Val di Non – Sole – Paganella15 ore fa

Alla Csen Arena di Cavareno arrivano i campi da padel

Le ultime dal Web15 ore fa

Il web si scatena: chi è e perché nelle ultime ore viene nominato Frank Hoogerbeets?

Val di Non – Sole – Paganella15 ore fa

“Predaia Arte & Natura”: aperte le iscrizioni alla quinta edizione del simposio di scultura

Rovereto e Vallagarina16 ore fa

L’eresia della giovinezza: una serata dedicata a Sylvano Bussotti nelle sale della mostra “Eretici. Arte e vita”

Trento2 settimane fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento3 giorni fa

È finita la storia d’amore tra Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Offerte lavoro2 settimane fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto3 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Trento20 ore fa

Occupazione abusiva Cognola: dopo il danno arriva anche la beffa

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento3 settimane fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento4 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento4 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Giudicarie e Rendena7 giorni fa

Non ce l’ha fatta Luigi Poli: il gestore del Palaghiaccio di Pinzolo è morto ieri

Trento3 settimane fa

«Soliti noti», abusivismo a Villazzano: una storia tutta trentina

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Sviluppo turistico di Coredo, un gruppo di esercenti (e non) chiama a raccolta i cittadini: «Ora tocca a noi darci da fare»

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza