Connect with us
Pubblicità

L'Editoriale

La lezione della SVP al presidente Fugatti

Pubblicato

-

Sinceramente sono un estimatore del presidente Fugatti ancora dal tempo delle sue battaglie all’opposizione dei governi Dellai prima e Rossi dopo.

È impossibile dimenticare lui e Rodolfo Borga, a cui si è poi aggiunto anche Claudio Cia, e i loro interventi in aula consiliare. Su molte cose avevano ragione, su altre meno.

Ritengo che la presenza in giunta di Rodolfo Borga forse alcune cose sarebbero andate diversamente, le comunità di valle sarebbero state ridimensionate invece che pesare ancora di più sul bilancio della provincia e dentro la struttura dell’amministrazione ci sarebbero stati molti cambiamenti.

Pubblicità
Pubblicità

Sarebbero di certo state smantellate alcune associazioni «foraggiate» dalla provincia autonoma di Trento che sono totalmente inutili e sono una sorta di festival del nulla. Ne cito due in particolare: la commissione delle pari opportunità che lo stesso Borga voleva chiudere da un bel pezzo e il forum trentino per la pace, la struttura più inutile che il nostro pianeta ricordi. Detto questo passiamo al presente.  

«Pragmatismo» è la parola che tanto piace al presidente della Provincia Maurizio Fugatti.

Non si è ancora capito, tuttavia, come questa sia declinata nell’azione politica del leader leghista. Certamente un esempio per fugatti (ma anche per il Patt di Franco Panizza) potrebbe venire dalla Svp, il partito che più di tutti avrebbe mille ragioni per diffidare del governo Meloni e del suo partito, Fratelli d’Italia.

Pubblicità
Pubblicità

Ieri a Bolzano è giunto direttamente da Roma Francesco Lollobrigida, ministro dell’agricoltura e della sovranità alimentare. Lo hanno accolto con cordialità il presidente della provincia di Bolzano Kompatscher, il segretario Svp Philipp Achmaer, assieme ad una folta delegazione del potentissimo sindacato agricolo altoatesino.

Un clima cordiale e collaborativo su molte vicende: la tutela dei prodotti agroalimentari altoatesini rispetto ai falsi, la tutela degli allevatori e del loro bestiame rispetto ai predatori. Una collaborazione destinata a intensificarsi viste le parole del ministro.

Il pragmatismo altoatesino non si è fermato alle questioni legate alla sfera agricola, ma anche i rapporti istituzionali e le competenze autonomistiche: sono ormai avviati i colloqui con il governo per implementare le attribuzioni alla provincia autonoma di Bolzano.

Lo dimostra la scelta di astenersi (e non votare contro) del gruppo Svp in Parlamento alla fiducia al governo presieduto da Giorgia Meloni. Ora non si capisce perché a Trento, il silenzio fugattiano con Fratelli d’Italia prosegua.

Non si capisce il no del Patt a Fdi (incoerenza di Panizza: fa il segretario al Mart a un membro del governo Meloni quale Vittorio Sgarbi).

Da Roma comunque il disegno di rafforzare il centrodestra per le prossime provinciali prosegue con nuove importanti figure della società civile. Il silenzio di Fugatti potrebbe esserne una riprova.

Certo che però ora è necessario passare ai fatti e alle parole e abbandonare la politica dei silenzi che ha portato la Lega a fare i conti con una perdita di consensi del 13% alle ultima elezioni nazionali. 

Se Fugatti continuerà sulla strada «Divide et Impera» solo per vendetta o rivalità, ridurrà al lumicino la possibile vittoria del centro destra Trentino il prossimo ottobre 2023. Una bella responsabilità. 

A cura di Roberto Conci

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella24 minuti fa

A Denno una serata informativa sull’uso del defibrillatore

Rovereto e Vallagarina42 minuti fa

Rovereto: la città della cultura rimane senza personale per i musei

Italia ed estero2 ore fa

Attentato anarchico, bruciano 5 macchine della TIM

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

Tra “en bon bicer de vin, na grosta de formai, en piat de tripe” a Masi di Vigo si è festeggiato San Bastian

Trento3 ore fa

No al “condono” da parte di Ianeselli, alzata di scudi del centrodestra: «Solo posizione ideologica che rinuncia ai crediti»

Trento3 ore fa

Upipa replica al comitato «Rsa Unite»: «Noi pronti a dialogare, ma vanno rispettati i ruoli»

Valsugana e Primiero3 ore fa

Partiti i lavori per la ciclabile Trento-Pergine, da Roncogno a Sille

Rovereto e Vallagarina3 ore fa

Partita oggi all’ITT Marconi la campagna di comunicazione per contrastare il cyberbullismo

Arte e Cultura5 ore fa

Beni comuni, è nata la “Piccola biblioteca di Cadine”

Trento5 ore fa

Un “diploma” dipinto a mano per i nuovi nati: il nuovo progetto dell’anagrafe e l’associazione Articà

Valsugana e Primiero5 ore fa

Morto Maurizio Rimondi storico albergatore trentino. Il ricordo di Confcommercio e Unat

Arte e Cultura6 ore fa

Sottoscritto l’accordo tra il Museo degli Alpini di Trento e le scuole trentine

Spettacolo6 ore fa

Ferzan Ozpetek porta a teatro il suo “Mine Vaganti” con un grande cast guidato da Francesco Pannofino e Iaia Forte

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

Battuta la strada Taiadon-Malga del Doss a Ossana

Trento7 ore fa

Bandi “pari opportunità”, webinar informativo: finalità, scadenze, requisiti, contributi

Trento3 giorni fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento4 settimane fa

Dramma a Trento: ricercatrice muore a 42 anni per un malore improvviso

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragedia di Capodanno: è morta la 25 enne roveretana Valentina Vallenari Benedetti, troppo gravi le ferite riportate nell’incidente lo scorso 31 dicembre

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Offerte lavoro4 giorni fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Vista su Rovereto2 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

economia e finanza4 settimane fa

Il colosso Amazon licenzia 18 mila dipendenti

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento1 settimana fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento3 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento3 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Trento4 settimane fa

Arrivano i saldi invernali: ecco quando inizieranno

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza