Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Al Comune di Campodenno il “Marchio Family”

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

È giunto un prestigioso riconoscimento al Comune di Campodenno, un Comune “amico delle famiglie”.

La municipalità della Bassa Val di Non, guidata dal sindaco Daniele Biada, ha ottenuto infatti il “Marchio Family”, che ne certifica l’attenzione nei confronti delle famiglie e dei più piccoli.

Per ricevere il marchio, è stato necessario un percorso che richiesto dedizione nella compilazione di un disciplinare, suddiviso in diversi requisiti e 5 macroaree di intervento: programmazione e verifica, servizi alle famiglie, tariffe, ambiente e qualità della vita, comunicazione. Il punteggio totale ottenuto dal Comune noneso è stato di 78 punti, ben al di sopra del minimo richiesto, ovvero 58.

Pubblicità
Pubblicità

L’assessora alle politiche giovanili, sensibilizzazione sociale e pari opportunità Elisa Cristan (nella foto di copertina) si dice orgogliosa di questo riconoscimento. «Raggiungere i requisiti per ottenere la certificazione è stato un lavoro che ha richiesto tempo e molto impegno – fa sapere l’assessora – ma ci ha fatto rendere conto di quanti bisogni abbiano e di quali servizi necessitino le famiglie della nostra comunità».

Nello specifico, gli interventi attuati negli ultimi anni dal Comune di Campodenno in ottica “family” sono molti. A partire dall’aver portato l’asilo nido, di gestione privata, sul territorio comunale, per arrivare fino al contributo previsto per l’acquisto di pannolini lavabili, passando per le serate sul tema della ludopatia e contro la violenza sulle donne.

Sono state introdotte, inoltre, delle agevolazioni per le famiglie numerose: tra queste, ad esempio, rientra lo sconto ulteriore dal terzo figlio in poi sulla quota da versare per la partecipazione all’attività estiva.

Pubblicità
Pubblicità

Altro requisito obbligatorio per ottenere il “Marchio Family” è quello di avere sul territorio dei parchi giochi attrezzati e in sicurezza: uno dei punti di forza del Comune di Campodenno, che può vantarne in tutte le frazioni. Alcuni di questi sono anche stati interessati da interventi di riqualificazione negli ultimi tempi.

«Siamo orgogliosi di aver ottenuto questo riconoscimento, ma è solo l’inizio di un percorso che porteremo avanti negli anni futuri – aggiunge in conclusione Elisa Cristan –. Crediamo infatti che, soprattutto al giorno d’oggi, sia indispensabile avere riguardo per le famiglie con bambini e continuare a offrire questi servizi fondamentali».

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
rel="nofollow"Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella16 minuti fa

La Pro Loco di Revò chiama a raccolta soci, simpatizzanti, volontari per dare nuovo slancio e vitalità all’associazione

Bolzano2 ore fa

Strage di Lutago: chiesti 3,7 milioni di euro all’autista del bus

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

Tassullo: il 26 febbraio sfida tra lucaniche casalinghe nel rione di Campo

Trento4 ore fa

Il presidente del Parco Naturale Adamello Brenta Walter Ferrazza eletto nel Consiglio direttivo di Federparchi

Trento4 ore fa

Donazioni di organi, Trentino al top nazionale

Trento5 ore fa

Associazione Rasom, oltre 2.500 civili aiutati dal Trentino in Ucraina

Trento5 ore fa

Bypass Trento, conclusa la seconda fase monitoraggio ambientale: «Risultati rassicuranti»

Fiemme, Fassa e Cembra5 ore fa

Tamponamento fra tre macchine a Moena, un ferito

Arte e Cultura6 ore fa

“Giannis Antetokounmpo, Odissea”: un libro che attraversa i confini ed arriva alle stelle

Piana Rotaliana6 ore fa

Partito il progetto “Win4Feed”, per mangimi animali sostenibili

Riflessioni fra Cronaca e Storia7 ore fa

Sono i giornali il nuovo megafono del potere

Trento7 ore fa

Ieri la visita del ministro per le disabilità Locatelli in Trentino

Cani Gatti & C7 ore fa

Dog Gone, lo straordinario viaggio di Gonker: un commovente film tratto da una storia vera

Spettacolo8 ore fa

La compagnia Babilonia Teatri alla guida artistica di Pergine Spettacolo Aperto

Val di Non – Sole – Paganella17 ore fa

Il Gruppo Teatro Ragazzi di Tuenno torna in scena

Io la penso così…4 settimane fa

«Il Trentino Alto Adige, un luogo da sogno con persone (spesso turisti) da incubo»

Trento4 settimane fa

Dramma a Trento: ricercatrice muore a 42 anni per un malore improvviso

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Trento1 giorno fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragedia di Capodanno: è morta la 25 enne roveretana Valentina Vallenari Benedetti, troppo gravi le ferite riportate nell’incidente lo scorso 31 dicembre

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto2 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

economia e finanza3 settimane fa

Il colosso Amazon licenzia 18 mila dipendenti

Rovereto e Vallagarina2 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Offerte lavoro2 giorni fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Trento2 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento7 giorni fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento3 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento1 settimana fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza