Connect with us
Pubblicità

Valsugana e Primiero

Elettrificazione della Valsugana, nessun l’impatto ambientale. Ecco il progetto del lotto 1

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Su proposta del vicepresidente e assessore all’ambiente Mario Tonina, la Giunta provinciale ha dato il via libera al rilascio della compatibilità ambientale per il lotto 1 dell’elettrificazione della linea Trento-Bassano del Grappa (tratto dal capoluogo a Borgo Valsugana est).

Del parere della Provincia, redatto nell’ambito delle procedure di competenza statale in merito al progetto di fattibilità tecnico-economica, che è Rfi-Rete ferroviaria italiana, fanno parte integrante le indicazioni dei Comuni, delle strutture provinciali e degli enti di gestione delle aree naturali protette nel cui territorio è prevista la realizzazione del progetto.

Il documento conclusivo dell’Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente ha infatti raccolto e sintetizzato gli elementi che riguardano le questioni ambientali che interessano la realizzazione.

Tra i diversi elementi, è stato acquisito il parere congiunto dei Comuni di Pergine Valsugana, Civezzano, Caldonazzo, Calceranica al lago e Levico Terme, che hanno richiesto un confronto e avanzato proposte alternative volte alla mitigazione dell’impatto nei punti più sensibili del territorio.

Inoltre, dall’istruttoria e in particolare dal Servizio urbanistica e tutela del paesaggio, sono emerse ulteriori indicazioni volte nella stessa direzione. “Elementi importanti precisa il vicepresidente Toninache devono essere tenuti in attenta considerazione in vista della fase realizzativa di questo rilevante intervento. L’elettrificazione è un passo necessario per il potenziamento infrastruttura dell’intera tratta Trento-Bassano del Grappa che porterà numerosi vantaggi per la mobilità sostenibile e i collegamenti, favorendo anche la connessione tra la linea della Valsugana e tutta la rete ferroviaria.

Il passaggio da treni alimentati a gasolio a quelli a trazione elettrica avrà poi un impatto positivo, riducendo le emissioni inquinanti che incidono sui cambiamenti climatici. Si favorirà inoltre la svolta da una fonte di energia fossile ad una fonte in larga parte rinnovabile come l’elettricità”.

Pubblicità
Pubblicità

Il documento sarà dunque trasmesso al Ministero della transizione ecologica, competente al rilascio della compatibilità ambientale del progetto, che potrà valutare gli elementi contenuti nei pareri e richiedere eventuali integrazioni progettuali.

Riguardo al parere, si nota come relativamente alle aree protette, le analisi effettuate e le mitigazioni abbiano permesso di garantire l’assenza di rilevanti interferenze nei confronti degli habitat e delle specie di interesse comunitario presenti nel territorio.

In merito alle interferenze con il reticolo idrografico, si richiede cautela, in particolare per quella con il rio Val Nigra, durante la fase di cantiere per non peggiorarne la qualità del corso d’acqua.

L’elettrificazione in cifre – La prima fase del progetto conta sull’attuale disponibilità finanziaria di 60.000.000 euro, relativi all’elaborazione del progetto preliminare dell’elettrificazione di tutta la linea Trento-Bassano, la progettazione e realizzazione del sistema di controllo marcia treni (SCMT) sull’intera tratta e la progettazione-realizzazione da Trento a Borgo est (lotto 1).

Nello specifico, il progetto del lotto 1 prevede: interventi locali sulle gallerie (San Rocco e Albi); realizzazione di due nuove sottostazioni elettriche in località Caldonazzo e Borgo e realizzazione di una nuova cabina TE (trazione elettrica) nel piazzale dell’esistente sottostazione elettrica di Trento; adeguamento del telecomando DOTE (Telecomando impianti fissi per la trazione elettrica); interventi sulle opere civili finalizzati a consentire l’elettrificazione della tratta. Qui l’intervista al Presidente Fugatti.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento11 minuti fa

Interruzione della circolazione ferroviaria e sostituzione dei servizi con autobus sulla tratta Verona – Brennero, tra Bolzano e Trento

Trento1 ora fa

Presentato il nuovo assetto della psichiatria trentina

Trento2 ore fa

Safer Internet Day 2023: l’impegno per rafforzare l’alleanza scuola, famiglia, esperti e comunità

Trento2 ore fa

Materne aperte a luglio, polemica sui dati. Maestri (PD): «Sono apparentemente gonfiati»

Politica13 ore fa

Fedriga presenta la sua lista personale: Salvini e la Lega spariscono dai simboli

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

Nuovi orari per il Crm di Fai della Paganella

Val di Non – Sole – Paganella14 ore fa

“Per chi splende questo lume”: a Fondo la storia di Virginia Gattegno

Vita & Famiglia14 ore fa

Sanremo. Pro Vita & Famiglia: «Amadeus e Rai lascino in pace i bambini»

Piana Rotaliana14 ore fa

Mezzolombardo, da giovedì via ai lavori agli uffici postali (che potrebbero durare meno del previsto)

Alto Garda e Ledro16 ore fa

Rolex finisce negli oggetti smarriti del comune, la polizia Locale però scopre che è un falso

Trento16 ore fa

Vigili del fuoco volontari, la nuova sede a Ravina nei pressi dell’uscita A22

Trento16 ore fa

Corte dei Conti, nominato l’ex Commissario del Governo, Gianfranco Bernabei

Italia ed estero17 ore fa

Piccolo miracolo in Siria, neonata trovata viva tra le macerie

Val di Non – Sole – Paganella17 ore fa

Alla Csen Arena di Cavareno arrivano i campi da padel

Le ultime dal Web17 ore fa

Il web si scatena: chi è e perché nelle ultime ore viene nominato Frank Hoogerbeets?

Trento2 settimane fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento3 giorni fa

È finita la storia d’amore tra Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Trento22 ore fa

Occupazione abusiva Cognola: dopo il danno arriva anche la beffa

Offerte lavoro2 settimane fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto3 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento3 settimane fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento4 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento4 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Giudicarie e Rendena1 settimana fa

Non ce l’ha fatta Luigi Poli: il gestore del Palaghiaccio di Pinzolo è morto ieri

Trento3 settimane fa

«Soliti noti», abusivismo a Villazzano: una storia tutta trentina

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Sviluppo turistico di Coredo, un gruppo di esercenti (e non) chiama a raccolta i cittadini: «Ora tocca a noi darci da fare»

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza