Connect with us
Pubblicità

Trento

Il Giro d’Italia 2023 passa dal Monte Bondone e dalla Valsugana

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Una notizia salutata con grande soddisfazione dal presidente della Provincia Maurizio Fugatti e dell’assessore provinciale allo sport Roberto Failoni: la Corsa Rosa tornerà a pedalare anche nella primavera 2023 in Trentino con l’arrivo della sedicesima tappa Sabbio Chiese – Monte Bondone e la partenza il giorno seguente della diciassettesima tappa Pergine Valsugana – Caorle.

Una opportunità mediatica importantissima per lanciare una grande stagione di sport e turismo” hanno dichiarato Fugatti e Failoni.

Martedì 23 maggio è la data da segnare nel calendario per coloro che amano il ciclismo, protagonista nelle strade del Trentino nell’edizione numero 106 in programma dal 6 al 28 maggio.

Un Giro che proporrà anche nel 2023 il Trentino protagonista e che aggiorna così le sue statistiche a testimonianza di una tradizione e legame indissolubile che la nostra provincia ha con il mondo della bici in generale e il Giro d’Italia come esempio più fulgido: il Trentino ospiterà il Giro d’Italia per la cento sessantaduesima occasione.

La Sabbio Chiese-Monte Bondone è il secondo tappone del Giro, difficoltà massima. La prima parte corre lungo la costiera occidentale del Garda per raggiungere il Trentino a Riva del Garda. Si scala quindi il severo Passo di Santa Barbara e in rapida successione il Passo di Bordala.

Discesa veloce su Rovereto da dove si entra nella Vallarsa per poi svoltare verso l’altopiano di Folgaria passando da Serrada.

Pubblicità
Pubblicità

Discesa impegnativa fino alla valle dell’Adige a Calliano e dopo l’unico breve tratto pianeggiante di circa 10 km si scala il Monte Bondone dal versante di Aldeno. Il giorno dopo una tappa per rifiatare: da Pergine Valsugana a Caorle.

 “Siamo davvero contenti che il Giro torni nel nostro Trentino con due tappe prestigiose”, hanno dichiarato il presidente Fugatti e l’assessore all’artigianato, commercio, promozione, sport e turismo Roberto Failoni che aggiungono “la carovana attraverserà diversi territori che sapranno offrire alla grande platea del Giro scorci diversi e davvero interessanti: dal Garda al Monte Bondone attraverso la Val di Gresta, la Vallagarina, la Vallarsa, Folgaria e la Valle dell’Adige e la successiva ripartenza, il giorno dopo, da Pergine Valsugana.

Un’opportunità che solo il ciclismo può offrire e valorizzare e crediamo in tal senso che questo sia un viatico mediaticamente importantissimo per poter lanciare una grande stagione di sport e turismo nella nostra provincia.”

  • Pubblicità
    Pubblicità
Io la penso così…4 settimane fa

«Il Trentino Alto Adige, un luogo da sogno con persone (spesso turisti) da incubo»

Trento4 settimane fa

Dramma a Trento: ricercatrice muore a 42 anni per un malore improvviso

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragedia di Capodanno: è morta la 25 enne roveretana Valentina Vallenari Benedetti, troppo gravi le ferite riportate nell’incidente lo scorso 31 dicembre

Trento1 giorno fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto2 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

economia e finanza3 settimane fa

Il colosso Amazon licenzia 18 mila dipendenti

Rovereto e Vallagarina2 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Offerte lavoro2 giorni fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Trento2 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento7 giorni fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento3 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento1 settimana fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza