Connect with us
Pubblicità

Società

Sdoganamento auto: ecco tutto quello che dovresti sapere

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Oggi molti automobilisti, per una mera questione di risparmio, pensano alla possibilità di acquistare un’auto all’estero. In tal caso diviene necessaria un’operazione nota come sdoganamento, che serve appunto per importare una vettura fino all’Italia.

Ovviamente si tratta di una procedura da effettuare con molta attenzione, e che deve seguire determinate regole. Vediamo quindi di scoprire un approfondimento su questo tema.

Sdoganare un’auto: quanto costa? – Una delle prime cose da fare è chiedersi quanto costa sdoganare un auto, e si può trovare facilmente la risposta leggendo i blog delle società esperte. I costi di questa procedura non sono trascurabili, quindi è bene cercare di orientarsi in anticipo e chiedere qualche preventivo. Per quanto riguarda le spese, queste ultime variano in base a diversi fattori quali il tipo di veicolo, l’anno di fabbricazione e la cilindrata del motore.

Pubblicità
Pubblicità

La lista dei possibili costi comprende, invece, alcune voci come la spesa per ottenere le nuove targhe, il costo dell’immatricolazione, l’iscrizione al PRA (pubblico registro automobilistico), le tasse e le spese relative al disbrigo delle pratiche. In linee generali la spesa complessiva per lo sdoganamento di una vettura non supera i 100 euro.

Come si effettua lo sdoganamento di una vettura? – In generale, è consigliabile affidare lo sdoganamento di un’auto alle società specializzate, che si occuperanno di tutto ciò che riguarda gli aspetti burocratici. Queste agenzie saranno in grado di effettuare il disbrigo delle pratiche, e di seguire la procedura corretta per l’importazione di un veicolo acquistato in un paese estero.

Chi desidera risolvere la questione con un pizzico di fai da te, sebbene non sia consigliato, può comunque controllare la procedura completa presso il sito di ACI. Qui si trovano infatti tutte le informazioni utili per sdoganare un’auto, dalle richieste da effettuare fino ad arrivare ai documenti necessari per presentare la domanda. Occorre ripetere ancora una volta che, trattandosi di una procedura delicata, non conviene quasi mai occuparsene in prima persona.

Pubblicità
Pubblicità

Altre informazioni da conoscere – Quando si acquista un’auto all’estero, bisogna considerare che le spese di spedizione e di sdoganamento sono generalmente a carico dell’acquirente. Non mancano comunque le concessionarie che offrono degli sconti e delle facilitazioni ai clienti stranieri, come ad esempio accade spesso con le concessionarie svizzere nei confronti degli acquirenti italiani.

Come detto, acquistare una vettura in un paese straniero (come la già citata Svizzera) ha degli indubbi vantaggi. Per prima cosa, si possono trovare dei modelli che qui in Italia non sono ancora arrivati, così da avere una gamma di scelta più ampia del normale.

In secondo luogo, pur dovendo poi pagare l’IVA, comprare un veicolo all’estero spesso conviene, in quanto si affrontano dei costi inferiori rispetto al territorio tricolore.

Di contro, è bene sapere che i tempi di sdoganamento di un’auto possono essere piuttosto lunghi. Per questo motivo, non è consigliabile disfarsi del vecchio veicolo, almeno fino a quando non sarà arrivata la nuova auto (insieme a tutti i documenti necessari per poterla guidare, ovviamente). Infine, bisogna comunque fare attenzione e scegliere una concessionaria affidabile.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Italia ed estero21 minuti fa

Guerra, la Russia avverte: “Germania coinvolta direttamente nel conflitto”

Italia ed estero56 minuti fa

Via libera al decreto salva bollette: dalle misure per famiglie e imprese, al codice degli appalti

Trento1 ora fa

Il cordoglio della Giunta e di Luca Guglielmi per la scomparsa di Claudio Taverna

Trento1 ora fa

Approvato il progetto esecutivo della ciclabile via Trener- via Centochiavi- parco di Melta

Cui Prodest3 ore fa

Ferrara oggi, in bicicletta con Giorgio Bassani

Alto Garda e Ledro3 ore fa

Riva del Garda: nuove date per il ritiro del Kit per il nuovo sistema della raccolta differenziata

Trento13 ore fa

Lutto nella politica Trentina, morto Claudio Taverna: «Era un grande uomo, un vero esempio»

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

Sarà implementato con altre 6 telecamere l’impianto di videosorveglianza a Ton

Piana Rotaliana14 ore fa

Mezzocorona, aperta l’area di sgambamento per cani in località “Canalone”

Rovereto e Vallagarina14 ore fa

A fuoco il tetto di un’abitazione a Terragnolo, tre famiglie evacuate e danni ingenti

Trento15 ore fa

Sgominata la banda dei bancomat: 4 arresti e 3 denunce

Trento15 ore fa

Commissione dei 12: eletto Matteo Migazzi

Trento17 ore fa

Sanità, liste di attesa: a gennaio e febbraio 21.966 prenotazioni in più rispetto al 2022

Val di Non – Sole – Paganella17 ore fa

Il 7 aprile riapre la strada per il lago di Tovel

Rovereto e Vallagarina17 ore fa

Sottopasso ciclopedonale di Piazzale Orsi a Rovereto, Spinelli: “Tutto secondo cronoprogramma”

Italia ed estero3 settimane fa

Allerta in rete, torna la falsa email a firma del Capo della Polizia Lamberto Giannini

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Pesca da record nelle acque nonese: catturata una marmorata lunga un metro

Trento4 settimane fa

Tragedia via Bolzano, è Massimo Beretta l’uomo deceduto: «Un pilastro della nostra Azienda»

Trento4 settimane fa

Maleducati e ubriachi sulle piste da sci, un coro di proteste da tutt’Italia

Rovereto e Vallagarina2 settimane fa

Morta a soli 32 anni Francesca Dalsasso: «È stata una guerriera fino alla fine»

Giudicarie e Rendena2 settimane fa

Matrimonio da Favola al Rifugio Malga Ritorto, nel cuore delle Dolomiti di Brenta

Trento2 settimane fa

Dramma in stazione a Trento: investita una persona

Trento4 settimane fa

Allarme ponte san Giorgio, sparito il basamento del pilastro centrale

Valsugana e Primiero3 settimane fa

La presenza del figlio disabile “turba” alcuni ospiti: scoppia la polemica nell’hotel di San Martino di Castrozza

Trento3 settimane fa

Uomo aggredito da un orso in val di Sole

Piana Rotaliana2 settimane fa

Oltre 350 bancarelle e tanti prodotti tipici a Lavis per la “Fiera della Lazzera”

Trento7 giorni fa

«Sporco fascista di merda ti ammazzo, Trento è antifascista»: Massacrato il figlio minorenne di Emilio Giuliana

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Torna la suggestiva camminata serale “Di notte all’Eremo di Santa Giustina”: per stare insieme e fare del bene

Trento3 settimane fa

Cristo Re, residenti e commercianti furibondi: «No al punto d’incontro alle ex Bellesini»

Rovereto e Vallagarina1 settimana fa

Schianto Marco di Rovereto: morto nella notte il 64 enne Italo Nave

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza