Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Prorogata la mostra “Vivere in alto” a Castel Caldes

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

“Vivere in alto. Uomini e montagne dai fotografi di Magnum. Da Robert Capa a Steve McCurry”, la fortunata mostra che per l’intera estate si è potuta ammirare a Castel Caldes, è stata prorogata sino al 6 novembre 2022.

A deciderlo sono stati l’Apt della Val di Sole, il Castello del Buonconsiglio – Monumenti e Collezioni Provinciali, insieme a Suasez, società organizzatrice dell’evento espositivo curato da Andrea Holzherr e Marco Minuz.

“Vivere in alto. Uomini e montagne dai fotografi di Magnum. Da Robert Capa a Steve McCurry” propone una straordinaria raccolta di opere, dalle storiche fotografie degli anni Cinquanta sino ai giorni nostri, permettendo così una lettura trasversale e articolata fra il rapporto uomo-montagna, spaziando in tutti i continenti. Un approfondimento di questa relazione che fa riflettere sulle sfide odierne della montagna, in primis quella demografica e del cambiamento climatico, ma anche tra la modernità e la digitalizzazione.

Pubblicità
Pubblicità

I promotori della mostra hanno preso atto con molta soddisfazione dell’interesse dimostrato in questi mesi di apertura della mostra da turisti e residenti. Ma anche del fatto che la stagione turistica in queste meravigliose vallate trentine non è finita, come tradizionalmente avveniva con la fine del mese di settembre ma, con vivacità, continua anche in queste settimane, complice l’esplosione del “foliage” che rende d’oro e di tutte le sfumature di rosso i boschi di queste vallate.

Si mantiene su un ottimo ritmo anche l’escursionismo che continua a portare quassù sia sportivi che famiglie, che con piacere percorrono la novità dell’anno ovvero il Sentiero della Fotografia: un percorso escursionistico che dal Castello di Caldes e dalla mostra in esso allestita si inerpica verso le alte malghe e rifugi, lungo sentieri punteggiati dalle immagini con cui Jérôme Sessini racconta la Val di Sole e i suoi abitanti e ambienti.

Il programma è in via di definizione, ma già si sa che per il gran finale, domenica 6 novembre, il Castello di Caldes si animerà di incontri e iniziative, per festeggiare il successo della mostra e della lunga stagione turistica e dare l’appuntamento alle proposte della Val di Sole per il 2023.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
rel="nofollow"Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Io la penso così…4 settimane fa

«Il Trentino Alto Adige, un luogo da sogno con persone (spesso turisti) da incubo»

Trento4 settimane fa

Dramma a Trento: ricercatrice muore a 42 anni per un malore improvviso

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragedia di Capodanno: è morta la 25 enne roveretana Valentina Vallenari Benedetti, troppo gravi le ferite riportate nell’incidente lo scorso 31 dicembre

Trento1 giorno fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto2 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

economia e finanza3 settimane fa

Il colosso Amazon licenzia 18 mila dipendenti

Rovereto e Vallagarina2 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Offerte lavoro2 giorni fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Trento2 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento7 giorni fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento3 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento1 settimana fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza