Connect with us
Pubblicità

Valsugana e Primiero

Cade lungo il sentiero alla Cascata del Lupo: escursionista finisce al santa Chiara

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

È stato elitrasportato in elicottero all’ospedale Santa Chiara di Trento un escursionista tedesco, di cui non si conoscono ancora le generalità, ruzzolato per circa 20 metri mentre stava percorrendo il sentiero che dalla frazione delle Piazze (comune di Bedollo, Altopiano di Pinè) arriva alla Cascata del Lupo.

L’uomo era in prossimità della cascata quando è scivolato e precipitato più a valle, finendo in una zona molto impervia e boscosa lungo un canale.

Rimasto cosciente, l’uomo ha riportato nella caduta possibili politraumi. La chiamata al Numero Unico per le Emergenze 112 è arrivata intorno alle 13.45 dalle persone che erano con lui.

Pubblicità
Pubblicità

La Centrale Unica per le Emergenze, con il Coordinatore dell’Area operativa Trentino centrale del Soccorso Alpino e Speleologico, ha chiesto l’intervento dell’elicottero, mentre due operatori della Stazione di Pergine si portavano sul luogo dell’incidente via terra.

Dopo alcune difficoltà nella localizzazione dall’alto, a causa del bosco fitto e della presenza dei cavi dell’elettricità proprio sopra al luogo dell’incidente, l’infortunato è stato raggiunto via terra dagli operatori della Stazione di Pergine e dall’equipaggio dell’elisoccorso – tecnico di elisoccorso ed equipe medica.

Mentre i sanitari procedevano con la stabilizzazione dell’uomo, in una seconda rotazione sono stati elitrasportati altri due operatori della Stazione di Pergine, per dare supporto nelle complesse operazioni di recupero.

Pubblicità
Pubblicità

Poiché non era possibile procedere con recupero tramite verricello, i soccorritori hanno attrezzato un ancoraggio per calare la barella portantina per circa 80 metri, fino a raggiungere la strada.

Lì, l’infortunato è stato affidato all’ambulanza e poi all’elicottero, che nel frattempo era atterrato in piazzola a Bedollo, per il trasferimento all’ospedale Santa Chiara di Trento.

L’intervento si è concluso poco dopo le 16 e vi hanno collaborato anche Vigili del Fuoco permanenti e volontari.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Italia ed estero4 settimane fa

Venivano in Italia per ottenere il reddito di cittadinanza per poi tornare nei loro paesi. Scoperta maxi truffa da 4 milioni di euro

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Maxi rissa davanti alla coop di viale Trento a Rovereto

Valsugana e Primiero1 settimana fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento1 settimana fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Trento3 giorni fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Trento3 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Trento5 giorni fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Val di Non – Sole – Paganella6 giorni fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento3 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Le ultime dal Web2 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

34 fallimenti in Trentino negli ultimi 12 mesi

Val di Non – Sole – Paganella1 settimana fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento2 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Trento2 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza