Connect with us
Pubblicità

Trento

Lotta contro il crimine e lo spaccio: il bilancio della Questura del mese di settembre

Pubblicato

-

Nella foto il Questore di Trento Maurizio Improta
Pubblicità

Pubblicità

Continua da parte della Questura di Trento la lotta contro il crimine e lo spaccio.

Nel mese di settembre le Volanti del Controllo del Territorio hanno identificato 2105 persone ed effettuato 65 posti di controllo con la contestuale verifica di 691 veicoli ed il ritiro di 3 patenti di circolazione.

Inoltre, gli operatori della Squadra Volanti hanno arrestato due persone, indagate altre 24, mentre ad altre 3 sono state sequestrate armi. Sul fronte droga sono state sequestrate decine di dosi di sostanza stupefacente di cocaina e hashish e 500 euro, quale provento dell’attività di spaccio.

Ancora, 20 sono stati i sopralluoghi di furto effettuati e 30 gli interventi riguardanti liti di vario genere.

Anche la Squadra Mobile, nell’ultimo mese appena trascorso, ha denunciato all’Autorità Giudiziaria 17 persone ed arrestate 8. Ha inoltre, sequestrato oltre mezzo etto di sostanza stupefacente suddivisa tra cocaina, eroina e hashish ed un coltello. 5 sono stati i servizi antidroga con unità cinofile in cui è stata impegnata e 2 servizi anti-borseggio durante la Kermesse del Festival dello sport.

Numerose sono state le misure di prevenzione emesse per scongiurare la commissione di reati da parte di soggetti considerati socialmente pericolosi: 3 avvisi orali, 1 foglio di via obbligatorio dal comune di Trento, 1 divieto di accesso nei centri urbani, 17 ammonimenti per tutelare le vittime dei reati di atti persecutori. In più è stata fatta una proposta di sorveglianza speciale.

Pubblicità
Pubblicità

Sul fronte stranieri soltanto a settembre sono state prodotte 1604 autorizzazioni al soggiorno in formato elettronico, sono stati consegnati 1309 permessi di soggiorno, prodotte 174 autorizzazioni al soggiorno in formato cartaceo (di cui 131 richiedenti protezione internazionale) e sono state rilasciati 89 nulla osta al ricongiungimento familiare.

Sono stati poi emessi 21 decreti di espulsione, 15 Ordini del Questore di lasciare il territorio nazionale entro 7 giorni e 5 persone sono state accompagnate al C.P.R. È stato allontanato 1 cittadino comunitario e sono state trattate 229 richieste di asilo.

L’ufficio di polizia amministrativa in soli 30 giorni è riuscita a rilasciare oltre 140 licenze riguardanti le armi, ha consegnato 1020 passaporti.

Il Commissariato di P.S. DI Riva del Garda ha arrestato una persona, indagato altre 7 persone e sequestrato 5 piante e varie dosi di sostanza stupefacente del tipo marijuana e hashish. Inoltre, ha elevato 11 contestazioni per violazioni al codice della Strada.

Il Commissariato di P.S. di Rovereto ha indagato 18 persone e ne ha arrestate ulteriori 9. Ha sequestrato 7,13 grammi di cocaina e 2 grammi di hashish, oltre a due coltelli. Ha, inoltre, controllato 589 persone e 140 veicoli.

Oltre alle normali attività che ogni Ufficio di Polizia deve svolgere quotidianamente, sono stati organizzati in un solo mese 57 servizi di ordine pubblico con diverse finalità quali il contrasto al fenomeno dello spaccio di stupefacenti, all’immigrazione irregolare, il controllo delle piazze e dei parchi maggiormente interessati dal degrado urbano, oltre ai servizi specifici per gli eventi di rilievo che hanno interessato il capoluogo, quali il festival dello sport e i mondiali di ciclismo.

In totale sono state impiegate 463 unità solo tra gli appartenenti alla Polizia di Stato nella città di Trento e ulteriori 140 in servizi di Ordine Pubblico dislocati su tutto il territorio della Provincia Autonoma, a cui devono essere sommati gli ulteriori e innumerevoli uomini delle altre Forze di Polizia.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Valsugana e Primiero1 ora fa

Si schiantano contro la parete della galleria dei Crozi, feriti i due occupanti e traffico in tilt

Trento1 ora fa

Santa Barbara, Alessia Ambrosi (FdI): «Politica prenda esempio dai vigili del fuoco e il loro senso civico»

Bolzano4 ore fa

Ruba un trolley sul treno: individuato, arrestato e condannato a 6 mesi

Trento4 ore fa

Santa Barbara, Corpo permanente dei Vigili del fuoco: interventi in crescita del 9,5%, incendi + 25%

Cani Gatti & C8 ore fa

“Lo sport non cancella l’odore! Trentino terra insanguinata”, striscioni animalisti allo stadio Euganeo di Padova

Bolzano8 ore fa

Maxi sequestro di droga in un’azienda: un arresto

Bolzano9 ore fa

Minibus si schianta a bordo della carreggiata

Valsugana e Primiero9 ore fa

Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino: il “Forum” della Carta Europea per il Turismo sostenibile ha approvato la Strategia e il Piano d’Azione

Rovereto e Vallagarina11 ore fa

Meraviglioso Natale in Vallarsa: ecco tutto il programma di dicembre

Arte e Cultura12 ore fa

Natale al Mart: ecco tutte le aperture di dicembre

Italia ed estero12 ore fa

Continuano gli sgomberi degli abuvisi in tutta Italia, Piantedosi: «Strategia per legalità e riqualificazione dei territori»

Rovereto e Vallagarina13 ore fa

Ex Alpe: approvato il Progetto Esecutivo

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

Imbocca la pista chiusa e finisce sull’erba: sciatore 20 enne finisce al santa Chiara

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

Paura nella notte a Cles: a fuoco un’abitazione in zona Spinazzeda

Italia ed estero14 ore fa

Abusivismo edilizio, i dati in Italia secondo il rapporto Bes

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento2 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Trento2 settimane fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Io la penso così…2 giorni fa

Coredo: «I maiali che mangiavano fango: il veterinario si dimetta»

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento4 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Trento2 settimane fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Trento4 giorni fa

Gallerie Martignano: da dicembre saranno attivi gli autovelox

Trento4 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Le ultime dal Web3 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento3 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Trento3 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

Trento3 settimane fa

Trento in lutto, è morto Rinaldo Detassis fondatore di Elettrocasa

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza