Connect with us
Pubblicità

Alto Garda e Ledro

Comune di Madruzzo: l’Assessore Bisesti insieme al sindaco Bortoli, ha visitato le tante realtà scolastiche del territorio

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Prima la scuola dell’infanzia e il contiguo nido di Lasino, quindi la scuola dell’infanzia di Calavino, poi la scuola dell’infanzia e la primaria di Sarche con il percorso del Parco Giochi Diffuso.

Sono le tante visite che oggi l’assessore provinciale all’assessore all’istruzione, università e cultura, Mirko Bisesti ha effettuato nel territorio comunale di Madruzzo, insieme ai locali amministratori, il sindaco Michele Bortoli, il vicesindaco Lorenzo Chistè e l’assessore Carlotta Chiellino. Realtà importanti e strategiche, piccoli gioielli educativi che rappresentano il cuore di questa comunità “diffusa“.

Grazie per l’accoglienza calorosa e piena di entusiasmo, voi rappresentate il futuro dei nostri comuni e della nostra provincia, spero che possiate continuare il vostro percorso educativo con questa energia e carica“, ha detto l’assessore Bisesti rivolgendosi ai bambini e agli insegnanti del plesso di Sarche.

Un messaggio espresso anche dal sindaco Bortoli, “è nelle scuole che si costruisce il nostro futuro“, ha detto il primo cittadino, che ha evidenziato come la scuola di Sarche sia un vero e proprio laboratorio. Fra i presenti vi erano anche Sara Turrini, dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo Valle dei Laghi-Dro, di cui la scuola di Sarche fa parte, con il vicario Elia Giacomolli, nonché la fiduciaria del plesso Luciana Pomarolli.

La scuola primaria di primo grado delle Sarche è infatti uno dei sette plessi facenti parte dell’Istituto comprensivo Valle dei Laghi – Dro ed è frequentata da 78 studenti, suddivisi in 5 classi. Si tratta di un contesto particolarmente multietnico, con progettualità specifiche che dimostrano grande attenzione e sensibilità, elogiata dall’assessore Bisesti.

Uno di questi percorsi è il Parco Giochi Diffuso: si tratta di una nuova idea di parco giochi, nata in tempo di pandemia quando i bambini dovevano rispettare il distanziamento sociale anche negli spazi del gioco.

Pubblicità
Pubblicità

Un’idea creativa che la scuola, insieme alla società titolare del brand, la Circowow, ha co-progettato coinvolgendo gli alunni e che, grazie a un qr code e una app, si articola in un vero e proprio percorso turistico territoriale di rilievo nazionale nel quale è inserito il percorso di Sarche.

La struttura che ospita la scuola dell’infanzia di Lasino e il nido è stata inaugurata nel 2017 ed è uno spazio di nuova concezione, luminoso e confortevole, circondato da un grande giardino. La primaria ospita due sezioni, un grande salone, i servizi, la stanza per il sonno pomeridiano dei piccoli, la sala da pranzo e un ufficio per le insegnanti.

La scuola è ben inserita nella comunità, con progetti che coinvolgono le varie realtà e associazioni del paese, oltre ad incentivare i percorsi di continuità sia con il nido adiacente che con la scuola primaria.

Il nido di Madruzzo, gestito dalla cooperativa La Coccinella, è aperto da settembre 2019 e quest’anno riesce ad ospitare 24 bambini e bambine. Come illustrato dal sindaco Bortoli infatti, la richiesta per il nido è elevata: il Comune di Madruzzo ha un segno più nelle nascite, dovuto anche alla crescita della popolazione per il trasferimento dalla città di numerosi cittadini, che scelgono uno dei centri di questo comune diffuso come propria residenza.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella11 minuti fa

Messa in sicurezza della SS421, la soddisfazione di Denis Paoli: «Appalto del secondo lotto previsto a inizio 2023»

Val di Non – Sole – Paganella1 ora fa

Vigili del Fuoco Val di Sole: quest’anno 1.500 interventi per 380 pompieri effettivi

Fiemme, Fassa e Cembra1 ora fa

Ospedale Cavalese: la Giunta dichiara l’interesse pubblico

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

Bentornato sci: a Pontedilegno-Tonale aprono gli impianti, via a una nuova stagione invernale

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

Melinda vince il premio «Vivere a spreco zero 2022» nella categoria ortofrutta

Sport3 ore fa

Morto il ciclista Davide Rebellin: è stato travolto da un camion

Piana Rotaliana4 ore fa

Living LAB alla FEM «Vite e clima: quali scenari futuri?»

Trento4 ore fa

Trento terza nella classifica italiana delle città più digitalizzate ICity Rank ‘22

Bolzano4 ore fa

Rubano i vestiti ad un anziano in ospedale: l’azienda sanitaria chiede lo scontrino per risarcire

economia e finanza5 ore fa

L’indice di fiducia dei consumatori trentini rimane negativo. Cala anche il potere d’acquisto dei consumatori

Ambiente Abitare5 ore fa

Lupi, Enpa: «un’altra conferma che l’allarme-lupo è strumentale»

Trento5 ore fa

APT: Pinè e Cembra cambiano casa e si uniscono con Trento

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

Caso Iob: David Dallago rimane in carcere

Trento6 ore fa

Manifesti contro il gender all’Università di Trento, Coordinamento DAria: «Propaganda gender business sulla pelle delle persone»

Piana Rotaliana6 ore fa

“Bambini si canta”: a Lavis il concerto in memoria di Italo Varner

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento2 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Trento1 settimana fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Trento3 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Val di Non – Sole – Paganella1 settimana fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento1 settimana fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Trento3 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Le ultime dal Web2 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento3 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Trento2 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

Trento2 settimane fa

Trento in lutto, è morto Rinaldo Detassis fondatore di Elettrocasa

Trento3 settimane fa

Paura in Trentino per una scossa di Terremoto

Rovereto e Vallagarina5 giorni fa

Via libera per la costruzione della mega stalla a Terragnolo. La polemica però continua

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza