Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Rischio danni permanenti per il gasdotto Nord Stream: continua lo scambio di accuse e l’Europa annuncia nuove sanzioni

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Da tre sarebbero diventate quattro le falle lungo i gasdotti Nord Stream 1 e 2, in cui nel mar Baltico, transita il gas russo verso l’Europa, ora interrotto. Stando a quanto riferiscono le agenzie di sicurezza tedesche, i danni sono probabilmente irreversibili. Ormai tutti convergono sul fatto che quanto accaduto non sia un incidente, ma un sabotaggio, un atto deliberato.

Lo dice anche l’Alto Commissario per la Politica Estera dell’Unione Europea, Borrell. Al contrario, la linea di Mosca dichiara i sospetti come assurdi, tanto che il Cremlino accusa Ucraina e Stati Uniti e si dice pronta ad aprire un’indagine congiunta.

Mentre lo scambio di accuse continua, l’Europa discute sull’ottavo pacchetto di sanzioni per Mosca, oltre che a studiare una nuova politica dei costi dell’energia.

La Commissione, infatti, sta preparando un documento su cui nelle prossime ore discuteranno i Ministri, dicendosi pronta anche a separare i costi di gas e luce, con un tetto massimo al prezzo del gas per produrre elettricità.

La proposta di un price cap sarà probabilmente solo per il gas russo e non come chiesto da Francia e Italia a tutti fornitori. Secondo la Germania, infatti, un price cap generalizzato rischierebbe di ridurre i flussi da fornitori alternativi.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Italia ed estero4 settimane fa

Venivano in Italia per ottenere il reddito di cittadinanza per poi tornare nei loro paesi. Scoperta maxi truffa da 4 milioni di euro

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Maxi rissa davanti alla coop di viale Trento a Rovereto

Valsugana e Primiero1 settimana fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento1 settimana fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Trento3 giorni fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Trento3 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Trento5 giorni fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Val di Non – Sole – Paganella6 giorni fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento3 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Le ultime dal Web2 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

34 fallimenti in Trentino negli ultimi 12 mesi

Val di Non – Sole – Paganella1 settimana fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento2 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Trento2 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza