Connect with us
Pubblicità

Politica

Fratelli d’Italia contro la Giunta: verso le dimissioni di Mario Tonina?

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Fratelli d’Italia attende i risultati delle elezioni che li porta ad essere il primo partito in Italia e in Trentino e dopo aver «digerito» di tutto negli ultimi 16 mesi atttacca la giunta Fugatti.

Ad iniziare le danze è il consigliere provinciale di Fratelli d’Italia Claudio Cia, completamente ignorato negli ultimi anni dall’ex amico Fugatti, che in una intervista rilasciata alla Rai chiede che Mario Tonina dia spiegazioni sulla sua candidatura contro la giunta che lo ha eletto.

Da che parte sta Progetto Trentino? Chiede il consigliere del partito della Meloni.

Pubblicità
Pubblicità

«Va fatta chiarezza – ha spiegato Cia riferendosi alla posizione di Tonina in campagna elettorale – perché quanto successo è di una gravità estrema, che non ha precedenti a mia memoria. Non possiamo far finta di niente come se si trattasse di un banale incidente di percorso». 

Mario Tonina dopo il suo dietrofront, imposto a Fugatti da Giorgia Meloni, si è comunque schierato facendo votare i candidati con Svp-Patt contro il centrodestra. Un comportamento ambiguo e contradditorio contro chi gli ha dato fiducia portandono in giunta provinciale. 

I fuochi artificiali erano cominciati giù in mattinata in consiglio provinciale quando Claudio Cia  ha bloccato insieme alle minoranze la rapida approvazione del disegno di legge per la proroga delle concessioni idroelettriche.

Pubblicità
Pubblicità

Le accuse nei confronti di Tonina sono gravi: Fratelli d’Italia infatti pensa che l’elaborazione del disegno di legge sia stata curata direttamente dal leader di Progetto Trentino Silvano Grisenti.

Il prossimo passo di Fratelli d’Italia sarà probabilmente quello di chiedere le dimissioni di Mario Tonina che pare ormai lavorare per le minoranze.

Come detto spesso dai vertici del partito della Meloni nessun esponente intende entrare nella giunta o avere qualche carica istituzionale. «A noi le poltrone non interessano – sottolinea Cia –  da tempo lavoriamo per cercare di costruire una forte alleanza di centro destra in grado di battere le sinistre alle prossime provinciale di ottobre del 2023. Da questo punto di vista purtroppo Fugatti da mesi è assente e non vuole dialogare. La speranza è che visti i risultati delle elezioni si cominci a fare un percorso unitario anche per il bene della lega che oggi sembra in difficoltà dappertutto».

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Fiemme, Fassa e Cembra31 minuti fa

Val di Fiemme e Fassa: blitz dei Carabinieri nelle scuole con il cane antidroga. Controlli tutti negativi

Val di Non – Sole – Paganella46 minuti fa

“Taio Ieri” si rinnova: tre nuovi membri entrano nel direttivo

Trento2 ore fa

Il turismo trentino cerca personale: ecco come candidarsi

Trento2 ore fa

Sabato la festività di S. Barbara: in piazza Duomo i Vigili del fuoco volontari

Arte e Cultura2 ore fa

Venerdì 2 inaugurazione della mostra «Cinque percorsi d’arte si incontrano» in sala Thun

Valsugana e Primiero2 ore fa

“Frontiere-Grenzen”, il Premio letterario internazionale delle Alpi, finisce qui la sua avventura culturale

Italia ed estero3 ore fa

Agrigento: litiga col cardiologo e gli spara, fermato un 47 enne

Italia ed estero3 ore fa

Tragedia Ischia, la procura indaga per gli allarmi inascoltati: le autorità competenti sapevano del rischio

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

Rocambolesco incidente al tornante sopra l’abitato di Denno: coinvolti un autoarticolato e due vetture

Trento3 ore fa

Spaccio: 3 denunce e 17 segnalazioni per uso personale. Fra di loro anche un 14 enne

Italia ed estero4 ore fa

Guerra, Tajani: “La Nato proteggerà i Balcani e i vicini dell’Ucraina”. Ue propone tribunale per crimini russi

Trento4 ore fa

Levata di scudi tra Fp Cgil e Muse: «Ancora una volta si rimbalzano le responsabilità»

Trento4 ore fa

Gallerie Martignano: da dicembre saranno attivi gli autovelox

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

L’UPT di Cles sabato 3 dicembre presenta “Scuola aperta” per illustrare il nuovo programma formativo

Italia ed estero4 ore fa

Manovra, Meloni convoca i sindacati: “Servono misure che combattono disuguaglianze. Avanti con la mobilitazione”

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento2 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Trento7 giorni fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Trento3 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Val di Non – Sole – Paganella1 settimana fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento1 settimana fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Trento3 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Le ultime dal Web2 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento3 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Trento2 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

Trento2 settimane fa

Trento in lutto, è morto Rinaldo Detassis fondatore di Elettrocasa

Trento3 settimane fa

Paura in Trentino per una scossa di Terremoto

Rovereto e Vallagarina5 giorni fa

Via libera per la costruzione della mega stalla a Terragnolo. La polemica però continua

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza