Connect with us
Pubblicità

Piana Rotaliana

Violento scontro tra tre auto: ferite tre persone, grave un 35 enne

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Nella serata di domenica 25 settembre 2022 – pochi minuti dopo le 19:30 all’entrata della galleria a sud di Mezzolombardo, in direzione Val di Non – è stato registrato un incidente stradale piuttosto grave.

A scontrarsi frontalmente sono state due vetture, con una terza auto che – sopraggiungendo – non e riuscita ad evitare l’impatto. A rimanere coinvolti nell’incidente sono state 5 persone: tre uomini (35, 70 e 21 anni) e due donne (25 e 60 anni).

Immediato l’intervento della macchina dei soccorsi con tre ambulanze e con l’automedica, che hanno prestato le prime cure alle persone coinvolte.

Pubblicità
Pubblicità

Sul posto – per supportare i sanitari e per liberare due feriti rimasti incastrati nelle lamiere di un’auto – sono dovuti intervenire anche i vigili del fuoco di Mezzolombardo supportati dai colleghi di Nave San Rocco e i permanenti di Trento che hanno dovuto usare le pinze idrauliche per estrarre i due feriti ed affidarli poi alle cure dei sanitari.

Il più grave risulta essere un 35 enne, che è stato trasportato in codice rosso al Santa Chiara di Trento. Dalle informazioni giunte dai medici del pronto soccorso le sue condizioni sarebbero gravi.

In ospedale anche due feriti meno gravi – una donna di 60 anni ed un uomo di 70 – mentre gli altri due coinvolti – il 21 enne e la 25 enne – hanno rifiutato il trasporto in ospedale.
A ricostruire la dinamica ed a raccogliere le varie testimonianze riguardo allo scontro sarà compito dei carabinieri della compagnia di Trento.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Italia ed estero4 settimane fa

Venivano in Italia per ottenere il reddito di cittadinanza per poi tornare nei loro paesi. Scoperta maxi truffa da 4 milioni di euro

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Maxi rissa davanti alla coop di viale Trento a Rovereto

Valsugana e Primiero1 settimana fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento1 settimana fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Trento3 giorni fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Trento3 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Trento5 giorni fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Val di Non – Sole – Paganella6 giorni fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento3 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Le ultime dal Web2 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

34 fallimenti in Trentino negli ultimi 12 mesi

Val di Non – Sole – Paganella1 settimana fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento2 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Trento2 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza