Connect with us
Pubblicità

Trento

Minaccia i dipendenti del McDonald’s e viene trovato con la droga, arrestato 38 enne tunisino

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

La sera del 21 settembre, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Trento, nel corso della costante attività di controllo del territorio, hanno arrestato un cittadino tunisino di 38 anni, già noto alle Forze dell’Ordine per i suoi trascorsi.

L’uomo, poco prima dell’intervento della pattuglia, si trovava presso il “McDonald’s” di via Madonna Bianca dove, nel corso di un diverbio con i dipendenti del locale, aveva iniziato a dare in escandescenza, inveendo contro gli stessi e minacciandoli.

I militari, dopo essere giunti sul posto ed aver raccolto le prime notizie dai testimoni presenti – che avevano precedentemente contattato il “112” – si sono messi subito alla ricerca del soggetto che nel frattempo si era allontanato dal locale, trovandolo poco lontano, a bordo della propria auto.

Pubblicità
Pubblicità

A questo punto i militari hanno condotto una perquisizione personale e del veicolo in uso all’uomo, recuperando – sparsi tra l’interno della vettura e le tasche della giacca da lui indossata – un complessivo di circa 32 grammi di hashish.

Stante tale scoperta i Carabinieri, pertanto, hanno deciso di estendere la perquisizione anche all’attuale dimora del tunisino, situata non lontana dalla città di Trento: qui hanno avuto modo di rinvenire ulteriori 2,8 grammi di hashish ed una bilancia usata verosimilmente anche per pesare lo stupefacente.

L’arrestato, nella mattinata odierna, è stato processato per direttissima davanti al Tribunale di Trento: nei suoi confronti, a seguito di patteggiamento, è stata emessa una sentenza di condanna a dieci mesi di reclusione con pena sospesa.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Giudicarie e Rendena7 ore fa

Scivola per 80 metri sotto il passo di Ortiche, gravissimo al santa Chiara

Politica8 ore fa

Dopo Claudio Cia anche «Coraggio Italia» chiede chiarimenti a Fugatti

Alto Garda e Ledro9 ore fa

Nuovi Sguardi Gardesani: al via la nuova campagna fotografica

Val di Non – Sole – Paganella10 ore fa

“Termenago a teatro. La rinascita di un borgo”: il progetto finanziato dal Pnrr ai nastri di partenza

Arte e Cultura10 ore fa

«Venezia millenaria» in scena al Castello del Buonconsiglio

Val di Non – Sole – Paganella10 ore fa

“Sinfonie d’autunno”: in Val di Sole una stagione da vivere con tutti i sensi

Trento11 ore fa

Coronavirus: 696 nuovi positivi nelle ultime 24 ore in Trentino

Arte e Cultura11 ore fa

Al Teatro Sociale di Trento oggi un workshop con i principali rappresentanti delle imprese culturali di livello internazionale

Trento11 ore fa

Prevenzione delle epidemie: si è aperto oggi il workshop scientifico organizzato da FEM con FBK e MUSE

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Ospedale di Cles «Amico delle Bambine e dei Bambini»: stamattina la cerimonia di assegnazione del riconoscimento

fashion12 ore fa

Torna le settima edizione del Galà della Moda Sotto al Nettuno

Fiemme, Fassa e Cembra12 ore fa

Dal 1° ottobre la raccolta delle richieste di indennizzo per i danni da maltempo in Val di Fassa

Trento12 ore fa

Sanità: «Basta discriminazioni, tutti i sospesi rientrino al lavoro»

Trento13 ore fa

Furti negozi, denunciati un 27 enne tunisino e una 39 enne italiana

Trento13 ore fa

Controlli piazza Dante: trovata della droga nascosta, espulso cittadino straniero

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza