Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Corte Costituzionale: a fine corsa il “pesante” pluripensionato Giuliano Amato

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Il “pesante” pluripensionato Giuliano Amato, già sottosegretario alla presidenza dell’on. Bettino Craxi, prima che costui cadesse in disgrazia a seguito di “mani pulite” e altro ancora. Fu presidente del consiglio quando “rapinò” i conti correnti degli italiani (era la notte di venerdì 10 luglio 1992) con il prelievo forzoso del 6 per 1000.

Un vecchio arnese della prima repubblica. Gli altri affondano, Lui sempre a galla. Ha appena lasciato la presidenza della Corte Costituzionale per fine mandato, mentre il suo portafoglio è sempre più gonfio.

Oltre alla pensione di professore universitario, da tempo percepisce il vitalizio da ex parlamentare, mentre per 9 anni ha goduto di una indennità annua di 360.000,00 da giudice della Consulta a cui si aggiungono 72mila euro lordi annui per il tempo in cui è stato presidente della Consulta.

Pubblicità
Pubblicità

Ora, si merita il meritato e giusto riposo, con l’aggiunta di altri 200mila euro per l’indennità che spetta agli ex giudici della Corte…….

Ma non è finita qui……Si dice che sia pronto a rientrare in politica, qualora le elezioni del 25 settembre si concludessero con una patta. In giro la voce che Mattarella gli affiderebbe l’incarico di formare il governo con l’appoggio dei partiti dell’unità nazionale. E torniamo punto e a capo!

Articolo scritto per la Voce del Trentino da Carlo Martello

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Giudicarie e Rendena4 ore fa

Scivola per 80 metri sotto il passo di Ortiche, gravissimo al santa Chiara

Politica5 ore fa

Dopo Claudio Cia anche «Coraggio Italia» chiede chiarimenti a Fugatti

Alto Garda e Ledro6 ore fa

Nuovi Sguardi Gardesani: al via la nuova campagna fotografica

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

“Termenago a teatro. La rinascita di un borgo”: il progetto finanziato dal Pnrr ai nastri di partenza

Arte e Cultura7 ore fa

«Venezia millenaria» in scena al Castello del Buonconsiglio

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

“Sinfonie d’autunno”: in Val di Sole una stagione da vivere con tutti i sensi

Trento8 ore fa

Coronavirus: 696 nuovi positivi nelle ultime 24 ore in Trentino

Arte e Cultura8 ore fa

Al Teatro Sociale di Trento oggi un workshop con i principali rappresentanti delle imprese culturali di livello internazionale

Trento8 ore fa

Prevenzione delle epidemie: si è aperto oggi il workshop scientifico organizzato da FEM con FBK e MUSE

Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

Ospedale di Cles «Amico delle Bambine e dei Bambini»: stamattina la cerimonia di assegnazione del riconoscimento

fashion9 ore fa

Torna le settima edizione del Galà della Moda Sotto al Nettuno

Fiemme, Fassa e Cembra9 ore fa

Dal 1° ottobre la raccolta delle richieste di indennizzo per i danni da maltempo in Val di Fassa

Trento9 ore fa

Sanità: «Basta discriminazioni, tutti i sospesi rientrino al lavoro»

Trento10 ore fa

Furti negozi, denunciati un 27 enne tunisino e una 39 enne italiana

Trento10 ore fa

Controlli piazza Dante: trovata della droga nascosta, espulso cittadino straniero

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza