Connect with us
Pubblicità

Hi Tech e Ricerca

Al via la nuova sfida tecnologica con «Industrial & Public AI Challenge»

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Stimolare il dialogo tra mondo della ricerca trentina e sistema socioeconomico in un settore sempre più cruciale come l’intelligenza artificiale, valorizzando le nuove tecnologie ideate sul territorio.

È questo l’obiettivo dell’Industrial AI Challenge organizzata da Fondazione Hub Innovazione Trentino (HIT) che – grazie una stretta collaborazione con l’Università di Trento e la Fondazione Bruno Kessler – fa leva sulle competenze di studenti e ricercatori per rispondere al crescente bisogno di innovazione delle imprese e delle amministrazioni pubbliche territoriali.

7 le imprese selezionate a proporre le sfide: Dana Italia (Arco), Microtec (Bressanone), Melinda (Cles), Deltamax (Trento), Pulsar Industry (Rovereto), Terranova (Rovereto) e Vetrosistem (Isera). Novità di quest’anno, rispetto alla prima edizione: a lanciare le sfide non saranno solo le imprese, ma anche la pubblica amministrazione. Per la parte di Public AI Challenge sono state infatti selezionate a partecipare: Meteo Trentino, Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari (APSS), Agenzia Provinciale per le Risorse Idriche e l’Energia (APRIE) e il Museo dell’aeronautica Gianni Caproni e l’Unità di Missione Strategica per la tutela e la promozione dei beni e delle attività culturali della Provincia autonoma di Trento. 11 settimane il tempo messo a disposizione degli studenti e dei ricercatori per analizzare il tutto e proporre soluzioni di intelligenza artificiale.

Pubblicità
Pubblicità

Alta formazione e ricerca al lavoro per portare l’innovazione e l’intelligenza artificiale nei processi industriali e nella pubblica amministrazione. L’Industrial & Public AI Challenge di Fondazione HIT – Hub Innovazione Trentino prenderà il via nella seconda metà di settembre e si concluderà il 2 dicembre 2022.

Per 11 settimane circa 50 studenti e ricercatori dell’Università di Trento avranno l’opportunità di applicare quanto appreso sui libri lavorando – con il supporto di ricercatori di UniTrento e FBK, e con esperti del settore e startup – alla risoluzione di 11 sfide di innovazione. 7 di queste sono proposte da una rosa di imprese selezionate e 4 da realtà appartenenti all’amministrazione pubblica territoriale.

Le sfide di innovazione mirano ad ottimizzare o trovare la soluzione a problemi che riguardano processi industriali o servizi pubblici, il tutto attraverso l’analisi dei dati, la produzione di statistiche avanzate, la creazione di modelli predittivi basati su machine learning, e suggerimenti utili all’adozione di tecnologie di intelligenza artificiale.

Pubblicità
Pubblicità

Novità di questa seconda edizione è il coinvolgimento della pubblica amministrazione. L’ambito è quello dell’iniziativa “Science Meets Regions”, progetto europeo vinto dalla Provincia autonoma di Trento e promosso dal Joint Research Centre (JRC) della Commissione Europea per rendere più efficienti i processi decisionali e aumentare l’efficacia dell’introduzione di processi innovativi nelle pubbliche amministrazioni.

Le sfide selezionate per la Public AI Challenge fanno quindi riferimento a dipartimenti, servizi o enti della Provincia Autonoma di Trento – quattro in totale – che hanno deciso di fare un passo avanti nell’adozione dell’intelligenza artificiale. L’Unità di Missione Strategica per la tutela e la promozione dei beni e delle attività culturali della Provincia autonoma di Trento coinvolgerà i giovani talenti nello sviluppo di un’applicazione di intelligenza artificiale che permetta di catalogare per tema le oltre 200.000 immagini che compongono l’archivio della Collezione Caproni, la più antica al mondo a tema aeronautico.

Meteo Trentino, che fa parte della Protezione Civile trentina, lancerà una sfida legata alla validazione dei dati meteo provenienti dalle stazioni metereologiche per identificare anomalie ed errori nelle misurazioni. L’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari, in collaborazione con il Neuroinformatics Lab di FBK, proporrà un database di neuroimmagini cerebrali per lo sviluppo di un modello che permetta di ottenere in modo automatico la segmentazione dei principali tessuti cerebrali.

Infine, l’Agenzia Provinciale per le Risorse Idriche e l’Energia (APRIE) proporrà lo sviluppo di un modello per prevedere in anticipo i volumi di prelievo irriguo dai corsi d’acqua nel settore agricolo al fine di gestire al meglio i periodi di siccità.

Al termine delle 11 settimane di lavoro i gruppi di studenti e ricercatori presenteranno una soluzione alle sfide proposte. A dicembre è previsto l’evento pubblico finale della Challenge. I risultati delle sfide saranno pubblicati sul sito di HIT.

L’Industrial & Public AI Challenge è un’iniziativa della Fondazione Hub Innovazione Trentino realizzata in collaborazione con la Provincia autonoma di Trento, l’Università di Trento, Fondazione Bruno Kessler, Confindustria Trento, Trentino Sviluppo, DIH – Digital Innovation Hub Trentino Alto-Adige/Südtirol. Il coinvolgimento della pubblica amministrazione ricade nell’iniziativa “Science Meets Regions”, progetto europeo vinto dalla Provincia autonoma di Trento e promosso dal Joint Research Centre (JRC).

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Cani Gatti & C8 minuti fa

Famiglia colpita da una scarica di pallini: ENPA chiede la chiusura della stagione venatoria

Rovereto e Vallagarina28 minuti fa

Aperta un’indagine per i colpi di fucile sparati verso la ciclabile

Italia ed estero51 minuti fa

Emergenza gas, ripresi i flussi dalla Russia all’Italia: trovata la soluzione

Italia ed estero1 ora fa

Il pericoloso gioco del più forte: Usa e Corea del Sud lanciano 4 missili in risposta al test della Corea del Nord

Italia ed estero2 ore fa

I dubbi di Confindustria su prepensionamenti e flat tax non spaventano la Lega: Salvini tira dritto sulle priorità per il nuovo Governo

Trento2 ore fa

Autorità per le minoranze linguistiche a Luserna: «Le istituzioni rispondano al più presto alle istanze dei cimbri»

Trento2 ore fa

Gioco d’azzardo, in Trentino spesi 40 milioni solo nel dicembre 2021

Italia ed estero3 ore fa

Unione Europea spaccata sull’emergenza gas e Germania nel mirino delle critiche per i 200 mld di aiuti

Italia ed estero3 ore fa

Nicolò Feltrin di due anni morto per un overdose da hashish

Trento3 ore fa

Protezione civile, parte del materiale donato alla Moldavia utilizzato a Leuseni

Rovereto e Vallagarina4 ore fa

Alla scoperta della Romea Strata: domenica partenza alle 7.30

Rovereto e Vallagarina4 ore fa

Ala: assegnati i premi del concorso Caprara

Rovereto e Vallagarina4 ore fa

Rovereto e Pesaro unite per la cultura sulle tracce di Riccardo Zandonai

Alto Garda e Ledro5 ore fa

Arco: «Giovani: coltiviamo il futuro?»

Tecnologia6 ore fa

Ecco i tutorial cattolici per la comunicazione digitale di chiese, parrocchie e pastorali

Trento2 settimane fa

Caro bollette, supermercati Eurospin: «Abbiamo perso ogni speranza»

Trento3 settimane fa

Caro energia: dalla provincia arrivano 180 euro per ogni famiglia

Trento3 settimane fa

Autovelox e semafori intelligenti in funzione dal 19 settembre. Ecco dove sono installati

Trento4 giorni fa

Relazione della D.I.A.: in Trentino presenti le Mafie Calabresi, nigeriane e albanesi

Arte e Cultura3 settimane fa

A Riva del Garda Serena Dalla Torre si riconferma campionessa italiana di Body Painting

Trento3 settimane fa

Dopo 20 anni di amore Tony Menegatti sposa la sua Laura

Trento2 settimane fa

Il comune fa cassa: 104 multe in sole 3 ore grazie ai nuovi semafori «intelligenti»

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Impiccato in garage, i Carabinieri di Borgo compiono il miracolo

Trento1 settimana fa

Ritrovata la 18 enne scomparsa sabato dopo la scuola

Politica1 settimana fa

Elezioni 2022, ecco i primi trombati eccellenti

Io la penso così…6 giorni fa

Giulia Torelli: Le turbe psichiche di questo soggetto sono particolarmente evidenti

Val di Non – Sole – Paganella6 giorni fa

Dramma in Val di Non: il corpo di una donna recuperato nella forra del torrente Pongaiola

Trento3 settimane fa

Morto a soli 61 anni Luca Mazzalai, partecipò ad oltre 20 edizioni della Trento Bondone

Trento2 giorni fa

Sette tornanti: giovane agganciato dall’alettone di una macchina – IL VIDEO

Le ultime dal Web1 settimana fa

«I vecchi devono stare a casa fermi, immobili, e non devono votare». è bufera su Giulia Torelli – IL VIDEO

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza