Connect with us
Pubblicità

Valsugana e Primiero

Borgo, centro per minori «Sosta Vietata»: ecco il bilancio dopo la pandemia

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Tra coloro che maggiormente hanno dovuto fare i conti con la pandemia e le sue restrizioni ci sono sicuramente i ragazzini delle fasce elementari e medie ed in particolare coloro che hanno bisogni educativi speciali.

Nella ricognizione dei Servizi attuata dal neo Presidente della Comunità di valle – Enrico Galvan – c’è anche il Centro Diurno e Aperto MinoriSosta Vietata” di Borgo Valsugana. “Nel 2021 – riporta la Responsabile del Servizio sociale Maria Angela Zadraper rispettare le misure di sicurezza, abbiamo suddiviso i ragazzini in piccoli gruppi, utilizzando non solo la sede del Centro in via per Telve, ma creando unasezione staccatanella sala Guido Polo in piazzetta Ceschi e questo ha funzionato molto bene”.

Il centro, aperto 5 pomeriggi a settimana, è gestito da APPM onlus e vi operano sia educatori del gestore, che educatori della Comunità. “Ho potuto riscontraredice il Presidente Enrico Galvancome il numero di situazioni seguite in collaborazione con il Servizio sociale sia davvero rilevante, si parla di 43 ragazzini tra gli 8 ed i 16 anni, di cui il 65% maschi. Il dato 2021 è in linea con gli ultimi 4 anni, ma da più parti, scuole e Servizi segnalano come il bisogno sia in crescita, in particolare dopo l’esperienza pandemica. Con lo scopo di decentrare maggiormente i servizi sul territorio, in un’ottica di prossimità, contiamo di attivare presto un gruppo anche presso “Villa Prati”, già sede del Centro di Servizi per Anziani, dove è stato allestito uno spazio apposito”.

Il Centro è sicuramente un luogo di inclusione sociale importante, se si pensa che sono ben 12 le nazionalità presenti, non sono certo un limite, ma anzi, un valore aggiunto in termini di interculturalità, scambio, integrazione e confronto.

Il Comune più rappresentato per quanto riguarda la provenienza, corrisponde al capoluogo della Comunità di Valle, Borgo Valsugana, rappresentato dal 33% dei frequentanti, seguito da Pieve Tesino e Scurelle con il 12%, con percentuali minori via via nei diversi Comuni della Valle.

C’è da dire che il lavoro con le Scuole ed i Servizi Specialistici (Neuropsichiatria, Psicologia, …) ha creato una rete molto solida ed efficace, che consente di intercettare ed indirizzare al Centro i ragazzini che presentano dei bisogni specifici di apprendimento, per i quali esso è indubbiamente una risorsa importante ed alla quale i minori partecipano con continuità, se si pensa che ben l’84% ha avuto una frequenza superiore al 70%.

Pubblicità
Pubblicità

Presso il Centro però non si lavora solo sugli aspetti relativi al supporto scolastico, ma anche sull’area dello sviluppo affettivo ed emotivo, della relazione con il gruppo e con l’adulto, delle abilità e delle autonomie, anche attivando collaborazioni preziose con le associazioni di volontariato in ambito sportivo, culturale, musicale, alpinistico e sociale.

Accanto al Centro Diurno, che prevede un intervento più strutturato, c’è anche il Centro Aperto, che invece punta più sugli aspetti di socializzazione ed aggregazione. Nel corso del 2021 i partecipanti sono stati 16, equamente distribuiti tra maschi e femmine, quasi tutti stranieri e d’età tra i 7 e gli 11 anni; anche in questo caso il 75% proviene dal principale centro valsuganotto.

Un ultimo accenno riguarda poi il progetto CENE AL CENTRO! rivolto ai ragazzi più grandi, compresi i primi anni delle superiori, dove ci si è confrontati sui temi tipici dell’età adolescenziale, partendo anche da stimoli quali un film, un racconto, in un clima conviviale che facilitasse l’interscambio.

Il Centro svolge poi un’azione di supporto anche a favore dei genitori dei ragazzi seguiti, soprattutto di indirizzo e comprensione rispetto alle risorse presenti in Valle.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Italia ed estero26 minuti fa

Attentato anarchico, bruciano 5 macchine della TIM

Val di Non – Sole – Paganella36 minuti fa

Tra “en bon bicer de vin, na grosta de formai, en piat de tripe” a Masi di Vigo si è festeggiato San Bastian

Trento55 minuti fa

No al “condono” da parte di Ianeselli, alzata di scudi del centrodestra: «Solo posizione ideologica che rinuncia ai crediti»

Trento1 ora fa

Upipa replica al comitato «Rsa Unite»: «Noi pronti a dialogare, ma vanno rispettati i ruoli»

Valsugana e Primiero1 ora fa

Partiti i lavori per la ciclabile Trento-Pergine, da Roncogno a Sille

Rovereto e Vallagarina2 ore fa

Partita oggi all’ITT Marconi la campagna di comunicazione per contrastare il cyberbullismo

Arte e Cultura3 ore fa

Beni comuni, è nata la “Piccola biblioteca di Cadine”

Trento3 ore fa

Un “diploma” dipinto a mano per i nuovi nati: il nuovo progetto dell’anagrafe e l’associazione Articà

Valsugana e Primiero3 ore fa

Morto Maurizio Rimondi storico albergatore trentino. Il ricordo di Confcommercio e Unat

Arte e Cultura4 ore fa

Sottoscritto l’accordo tra il Museo degli Alpini di Trento e le scuole trentine

Spettacolo4 ore fa

Ferzan Ozpetek porta a teatro il suo “Mine Vaganti” con un grande cast guidato da Francesco Pannofino e Iaia Forte

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Battuta la strada Taiadon-Malga del Doss a Ossana

Trento5 ore fa

Bandi “pari opportunità”, webinar informativo: finalità, scadenze, requisiti, contributi

Bolzano7 ore fa

28 enne aggredita e ferita in casa da due rapinatori con il volto coperto 

Val di Non – Sole – Paganella8 ore fa

A Molveno inaugurata la nuova “Skiarea Pradel”, Zeni: «Un sogno diventato realtà»

Trento3 giorni fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento4 settimane fa

Dramma a Trento: ricercatrice muore a 42 anni per un malore improvviso

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragedia di Capodanno: è morta la 25 enne roveretana Valentina Vallenari Benedetti, troppo gravi le ferite riportate nell’incidente lo scorso 31 dicembre

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto2 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Offerte lavoro4 giorni fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

economia e finanza4 settimane fa

Il colosso Amazon licenzia 18 mila dipendenti

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento1 settimana fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento3 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento3 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Trento4 settimane fa

Arrivano i saldi invernali: ecco quando inizieranno

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza