Connect with us
Pubblicità

Alto Garda e Ledro

Ieri Matteo Salvini a Riva del Garda

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Prima tappa del tour di Matteo Salvini ieri a Riva del Garda. Nessuna folla oceanica ad attenderlo, come invece successe nel 2018, ma quasi duecento persone festanti che hanno acclamato il leader della lega durante tutto il comizio.

Con il leader della lega sul palco i candidati del centro destra alle elezioni del 25 settembre, il governatore Maurizio Fugatti e il sindaco Cristina Santi.

Il «Capitano» ha ripreso in mano i vecchi slogan che lo portarono ad un successo di consensi nel 2018 che dopo si riverberarono anche sulle provinciali di ottobre portando la lega al potere del governo della provincia autonoma di Trento.  

Pubblicità
Pubblicità

Sul caro – bollette, tema molto caldo a livello nazionale Salvini ha spiegato che «è necessario adottare lo sforamento di bilancio per 30 miliardi di euro per aiutare le famiglie a pagare le bollette e le imprese a non chiudere le porte»

«Chi vota Lega – ha chiarito subito – vota per la flat tax al 15 % per gli imprenditori ma anche per i dipendenti, per la cancellazione della Legge Fornero e per la pace fiscale e soprattutto per la lotta contro la droga». 

Sulla pace fiscale ha ricordato che stanno arrivando 50 miloni di cartelle esattoriali a 15 miloni di italiani (1 su 4) dall’agenzia delle estrate e solo per gli anni 2016/2017. «Stanno mettendo in ginocchio famiglie e imprese. È necessario far ripartire il nostro tessuto economico. Chiederemo lo stralcio al 20’%. Voglio uno Stato amico dei contribuenti»

Pubblicità
Pubblicità

Sulla legge Fornero a chi ricordava che costa troppo azzerarla e che quindi non si può fare Salvini ha risposto che «È la sinistra che dice che non si può fare nulla, lo diceva anche sugli sbarchi poi invece quando ero ministro dell’interno sono stati azzerati in 2 mesi»

Su quota 41: «Costa meno della metà del reddito di cittadinanza». Per Matteo Salvini le sanzioni contro la Russia vanno riviste: «perché – spiega – dopo sei mesi di guerra i russi ci stanno guada gnando e gli italiani ci stanno smenando un sacco di soldi»

Sul reddito di cittadinanza ha risposto che «Chi non può lavorare deve essere aiutato dallo Stato. L’Italia che ho in testa infatti non abbandona nessuno. Se però rifiuti una sola offerta di lavoro addio al reddito di citttadinanza».

Non è mancata l’ennesima stoccata contro le sinistre«quelli che accolgono i migranti in maniera selvaggia lo fanno per gonfiare il proprio portafoglio. Nel luglio di quest’anno sono sbarcati più migranti che in tutto il 2019 quando ero ministro dell’interno».

Matteo Salvini sarà oggi a Rovereto per la seconda tappa del tour elettorale per poi spostarsi a Laives.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
rel="nofollow"Pubblicità

  • Pubblicità
    rel="nofollow"Pubblicità
Io la penso così…4 settimane fa

«Il Trentino Alto Adige, un luogo da sogno con persone (spesso turisti) da incubo»

Trento4 settimane fa

Dramma a Trento: ricercatrice muore a 42 anni per un malore improvviso

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragedia di Capodanno: è morta la 25 enne roveretana Valentina Vallenari Benedetti, troppo gravi le ferite riportate nell’incidente lo scorso 31 dicembre

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto2 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Trento1 giorno fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

economia e finanza3 settimane fa

Il colosso Amazon licenzia 18 mila dipendenti

Rovereto e Vallagarina2 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Offerte lavoro2 giorni fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Trento2 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento7 giorni fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento3 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento1 settimana fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza