Connect with us
Pubblicità

Trento

Polizia di Stato: il «caldo» bilancio del mese di agosto

Sequestri di droga, esplulsioni, arresti e 60 patenti ritirate. La lotta alla criminalità continua senza esclusione di colpi. In allerta anche la DIGOS

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Un mese davvero caldo per la Questura, per la Sezione di Polizia Stradale e per la Polfer di Trento: non si sono mai fermate per l’intero mese di agosto le numerose attività e i servizi di controllo del territorio in cui sono tutti impegnati quotidianamente.

Le Volanti della Questura sono impiegate per un costante monitoraggio del territorio ed hanno identificato oltre 1600 persone, di cui molti pregiudicati, e 600 veicoli. Hanno segnalato all’autorità giudiziaria 20 persone.

Queste attività sono destinate non solo all’identificazione delle persone che gravitano in ambienti soggetti a fenomeni di devianza, permettendo un maggior controllo da parte delle forze di polizia di certe realtà, ma costituiscono un vero e proprio deterrente per future azioni delittuose oltre che la base per misure di prevenzione personali.

Pubblicità
Pubblicità

Anche la Squadra Mobile è stata molto impegnata nell’ultimo mese ed è riuscita a segnalare all’autorità giudiziaria 16 persone, a sequestrare svariate dosi di cocaina e di hashish, oltre a mezzo chilo di eroina.

Fondamentale è, poi, l’attività di prevenzione svolta dalla D.I.G.O.S., sempre attenta a monitorare e a contrastare determinate e specifiche attività criminose, quali quelle di matrice politica. Per questa finalità sono state controllate 85 persone, indagate 20 persone ed è stata effettuata una perquisizione locale.

Numerose sono, inoltre, le misure di prevenzione emesse e che hanno lo scopo di evitare la commissione di reati da parte di soggetti considerati socialmente pericolosi: 2 avvisi orali, 3 fogli di via dal comune di Trento, 22 ammonimenti in seguito alle segnalazioni di altrettante vittime del c.d. reato di stalking.

Pubblicità
Pubblicità

Sul fronte stranieri nel solo mese di agosto ci sono state 10 espulsioni dal territorio nazionale e altri 8 ordini di allontanamento disposti dal Questore, grazie a mirati servizi organizzati dalla Questura in collaborazione con le altre Forze di Polizia per contrastare il fenomeno dell’immigrazione irregolare.

L’ufficio di polizia amministrativa in soli 30 giorni è riuscita a rilasciare oltre 400 licenze riguardanti le armi e oltre 1400 passaporti riuscendo ad evadere il 97% delle istanze presentate. Sono state, inoltre, ritirate 10 armi e 85 munizioni per verifiche in merito alla loro regolarità.

Per incrementare il numero di passaporti ed agevolare gli abitanti delle valli orientali (Val di Fiemme, Val di Fassa e Primiero) e delle valli occidentali (Val di Sole e Val di Non) che molto spesso impiegano svariate ore per recarsi in Questura, a breve verranno anche istituiti degli sportelli itineranti che una volta a settimana si alterneranno in una delle due zone acquisendo le istanze dei cittadini e rilasciando i passaporti.

Oltre alle normali attività che ogni ufficio della Questura deve svolgere quotidianamente, sono stati organizzati in un solo mese 35 servizi di ordine pubblico con diverse finalità quali il contrasto al fenomeno dello spaccio di stupefacenti, all’immigrazione irregolare e anche il controllo delle piazze e dei parchi maggiormente interessati dal degrado urbano.

In totale sono state impiegate 222 persone solo tra gli appartenenti alla Polizia di Stato, a cui devono essere sommati gli ulteriori e innumerevoli uomini delle altre Forze di Polizia.

Queste sono esclusivamente le attività della Questura, a cui si aggiungono quelle della Polfer che ha impiegato nell’ultimo mese 130 uomini per presidiare quotidianamente la controllando oltre 1000 persone, di cui la maggior parte stranieri, e denunciandone 11.

Inoltre, la Sezione della Polizia Stradale di Trento ha avuto un’enorme mole di lavoro in questo mese ricco di turisti che hanno popolato le nostre strade e autostrade: ha controllato 1850 veicoli e 2140 persone, ha ritirato 60 patenti e 18 carte di circolazione, oltre ad aver sequestrato 7 veicoli e segnalato all’autorità giudiziaria 15 persone.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Ambiente Abitare2 ore fa

Clima: Coldiretti, ghiacciai addio in anno più caldo di sempre +1,6 C°

Trento2 ore fa

Firmato un protocollo d’intesa per sostenere le aziende che lavorano sui mercati esteri

Bolzano2 ore fa

Alpe di Siusi: valanga travolge scialpinisti, per fortuna finisce tutto bene

Bolzano3 ore fa

Auto si schianta contro un albero: feriti trasportati al pronto soccorso

Piana Rotaliana3 ore fa

Istituto Agrario, iscrizioni fino al 10 dicembre e “premio” Eduscopio per la preparazione universitaria

Trento6 ore fa

Consiglio di Stato: altra sospensione della legge provinciale sul gioco d’azzardo

Valsugana e Primiero7 ore fa

Primiero: truffe agli anziani, la Chiesa scende in campo con i Carabinieri

Trento7 ore fa

Asse Brennero: incontro tra le Camere di Commercio e dell’Economia

Ambiente Abitare7 ore fa

Bene la qualità dell’aria nel mese di novembre in tutto il Trentino

Trento7 ore fa

Ieri a palazzo Chigi ncontro tra la Commissione Protezione civile e il ministro Musumeci

economia e finanza8 ore fa

Istat: confermata la crescita di Pil e lavoro, ma rimangono dubbi per il 2023

Arte e Cultura9 ore fa

Alla Batibōi Gallery di Cles l’esposizione “PRINT ME LOUD” – 5 artiste – 5 tecniche diverse

Cani Gatti & C10 ore fa

Associazioni animaliste, divieto catena: “La legge sarà un valido strumento per migliorare la vita di molti cani.”

Vita & Famiglia10 ore fa

La denuncia di Pro Vita & Famiglia: «Ecco come l’UE vuole imporre l’utero in affitto»

Fiemme, Fassa e Cembra14 ore fa

Drammatico incidente a Tesero, muore Giancarlo Vinante

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento3 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Io la penso così…6 giorni fa

Coredo: «I maiali che mangiavano fango: il veterinario si dimetta»

Trento2 settimane fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento2 settimane fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Trento1 settimana fa

Gallerie Martignano: da dicembre saranno attivi gli autovelox

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Le ultime dal Web3 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Io la penso così…3 giorni fa

Sono fan dei Maneskin…ma quando si esagera non va bene

Trento4 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Val di Non – Sole – Paganella4 giorni fa

Paura nella notte a Cles: a fuoco un’abitazione in zona Spinazzeda

Trento3 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

Trento3 settimane fa

Trento in lutto, è morto Rinaldo Detassis fondatore di Elettrocasa

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza