Connect with us
Pubblicità

Piana Rotaliana

Festa dell’Uva: manca davvero poco! 6 carri in allestimento e tanti volontari in azione per una manifestazione in grande stile

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

A Verla di Giovo hanno iniziato il conto alla rovescia per la 65° Festa dell’Uva, evento che si terrà nei giorni 23, 24 e 25 settembre. In particolare c’è grande fermento per la famosa Sfilata dei Carri Allegorici.

6 i gruppi allestitori che in garage e cantine sono all’opera con cartapesta, colori e strutture di ogni tipo, pronti a reinterpretare l’uva secondo visioni e significati nuovi e a sfilare nella grandiosa parata tra le vie del paese tra centinaia di comparse, effetti scenici e strutture spettacolari.

I carri allegorici sono frutto di lunghe giornate ma sempre più spesso anche di nottate di lavoro da parte dei gruppi allestitori formati da bambini, ragazzi e adulti, impegnati per realizzare al meglio la propria allegoria in una sfida di creatività, fantasia ma anche ricerca storica.

Pubblicità
Pubblicità

Nonostante la precedente edizione sia stata realizzata in maniera ridotta a causa dell’emergenza sanitaria, la Festa rimane un momento sentito per l’intera Valle e per i numerosi spettatori che accorrono da fuori.

La sfilata inizierà alle 14.30 della domenica e alle 18.30 è prevista la premiazione che svelerà chi si aggiudicherà la coppa della 65esima edizione. Ai 12 giurati, i cui nomi rimangono ancora segreti, è affidato il compito di assegnare un punteggio e di individuare il gruppo allestitore al quale la Pro Loco di Cembra, vincitore della 64esima edizione, dovrà cedere il trofeo.

La Festa vede il suo culmine domenica 25 settembre, giornata che coincide con la chiamata al voto degli elettori: grazie alla collaborazione con il Comune è stato possibile mantenere invariata la struttura della Festa che anche quest’anno vedrà la piazza centrale e il viale Principe Umberto riempirsi di colori. A tutti i cittadini sarà permesso di raggiungere il seggioche è stato spostato nell’edificio scolastico di Verla di Giovo.

Pubblicità
Pubblicità

La Marcia dell’Uva tra i manufatti del patrimonio immateriale dell’Umanità

All’interno della programmazione della Festa dell’Uva di Verla di Giovo, uno spazio speciale è riservato alla Marcia dell’Uva, manifestazione podistica aperta a tutti in programma per domenica.

Giunta alla sua 33° edizione, la Marcia è un appuntamento molto amato, che negli anni ha attirato oltre mille partecipanti tra corridori professionisti e tranquilli camminatori. Merito della bellezza del tracciato, che si snoda tra le campagne della bassa Val di Cembra, ma anche del richiamo delle proposte della Festa dell’Uva.

La corsa, inserita all’interno dei circuiti FIASP, prenderà il via dalle 9 alle 10 (sarà possibile iscriversi fino alle 10) per concludersi verso l’ora di pranzo, a seconda della lunghezza del tracciato scelto dal partecipante. Sono due infatti i percorsi presenti, tutti con partenza e arrivo a Verla di Giovo, divisi per livelli: da 5 km adatto anche alle famiglie con passeggini e da 10 km. Lungo i percorsi si incontreranno punti sosta che offriranno bevande e spuntini a base di prodotti locali, e si scopriranno luoghi di interesse storico artistico, come le chiese di San Giorgio e di San Floriano e la Torre della Rosa.

Vera attrattiva della corsa è però il paesaggio, dolce e collinare, con i filari di viti intervallati dai caratteristici muretti a secco, la cui arte è stata dichiarata pochi mesi fa patrimonio immateriale dell’Umanità dall’Unesco: percorrere i sentieri, a tratti sterrati, e le tranquille strade di campagna che vi si addentrano permette di godere al meglio di questo scenario unico.

Dopo la premiazione della corsa, alle 12.00, i partecipanti potranno approfittare della ricca offerta enogastronomica proposta dagli stand della Festa dell’Uva ed assistere poi, alle 14.30, alla sfilata dei carri allegorici, momento saliente della festa.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Italia ed estero57 minuti fa

Attentato anarchico, bruciano 5 macchine della TIM

Val di Non – Sole – Paganella1 ora fa

Tra “en bon bicer de vin, na grosta de formai, en piat de tripe” a Masi di Vigo si è festeggiato San Bastian

Trento1 ora fa

No al “condono” da parte di Ianeselli, alzata di scudi del centrodestra: «Solo posizione ideologica che rinuncia ai crediti»

Trento2 ore fa

Upipa replica al comitato «Rsa Unite»: «Noi pronti a dialogare, ma vanno rispettati i ruoli»

Valsugana e Primiero2 ore fa

Partiti i lavori per la ciclabile Trento-Pergine, da Roncogno a Sille

Rovereto e Vallagarina2 ore fa

Partita oggi all’ITT Marconi la campagna di comunicazione per contrastare il cyberbullismo

Arte e Cultura4 ore fa

Beni comuni, è nata la “Piccola biblioteca di Cadine”

Trento4 ore fa

Un “diploma” dipinto a mano per i nuovi nati: il nuovo progetto dell’anagrafe e l’associazione Articà

Valsugana e Primiero4 ore fa

Morto Maurizio Rimondi storico albergatore trentino. Il ricordo di Confcommercio e Unat

Arte e Cultura4 ore fa

Sottoscritto l’accordo tra il Museo degli Alpini di Trento e le scuole trentine

Spettacolo5 ore fa

Ferzan Ozpetek porta a teatro il suo “Mine Vaganti” con un grande cast guidato da Francesco Pannofino e Iaia Forte

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Battuta la strada Taiadon-Malga del Doss a Ossana

Trento6 ore fa

Bandi “pari opportunità”, webinar informativo: finalità, scadenze, requisiti, contributi

Bolzano8 ore fa

28 enne aggredita e ferita in casa da due rapinatori con il volto coperto 

Val di Non – Sole – Paganella8 ore fa

A Molveno inaugurata la nuova “Skiarea Pradel”, Zeni: «Un sogno diventato realtà»

Trento3 giorni fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento4 settimane fa

Dramma a Trento: ricercatrice muore a 42 anni per un malore improvviso

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragedia di Capodanno: è morta la 25 enne roveretana Valentina Vallenari Benedetti, troppo gravi le ferite riportate nell’incidente lo scorso 31 dicembre

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto2 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Offerte lavoro4 giorni fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

economia e finanza4 settimane fa

Il colosso Amazon licenzia 18 mila dipendenti

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento1 settimana fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento3 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento3 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Trento4 settimane fa

Arrivano i saldi invernali: ecco quando inizieranno

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza