Connect with us
Pubblicità

fashion

Abbigliamento da uomo: il fascino senza tempo della camicia di lino

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Con l’avvento dell’estate in molti hanno pensato di rinnovare il proprio guardaroba e aggiornarlo con nuovi articoli da sfoggiare in occasione delle vacanze, delle serate fuori e delle cene in compagnia.

Infatti, con le ferie estive arriva anche la possibilità di avere un maggior numero di eventi a cui partecipare e in cui sia richiesto un outfit adeguato. Anche per gli uomini più pratici e sportivi si creano nuove opportunità per sfoggiare nuovi acquisti.

La camicia è sicuramente tra gli elementi che non possono mancare nell’armadio di un uomo. Infatti, non è solo un capo irrinunciabile per chi abbia bisogno di avere un look curato e ricercato sul posto di lavoro, ma è la scelta migliore anche per coloro che sorseggiano un cocktail in riva al mare, degustino una cena di pesce a bordo piscina o passino la notte a ballare sotto le stelle.

Pubblicità
Pubblicità

Si tratta di un classico intramontabile che, al tempo stesso, può essere continuamente reinventato e arricchito nei colori, nei tessuti e nel taglio. In qualunque sua forma è capace di dare all’uomo quel tocco in più di classe ed eleganza anche nelle sue versioni più casual.

La camicia di lino: un evergreen perfetto per ogni occasione – Chiaramente, ogni occasione ha bisogno dell’indumento dalle caratteristiche più adatte. Inoltre, è importante scegliere la giusta nuance tenendo conto dell’occasione così come i tessuti più adatti per essere indossati in un determinato periodo.

In estate, per esempio, un vero e proprio must have del guardaroba maschile è senza dubbio rappresentato dalla camicia di lino. Si tratta di un indumento adatto per essere sfoggiato tanto per occasioni informali che per eventi che richiedono un abbigliamento di impatto come una cerimonia.

Pubblicità
Pubblicità

Naturalmente, a prescindere dalla circostanza è importante orientarsi verso proposte in grado di restituire nel complesso un look armonioso ed equilibrato.

Per ottenere questo risultato è possibile guardare alle creazioni di realtà come Camicissima, azienda leader del settore che mette a disposizione una vasta gamma di indumenti di qualità ed estremamente versatili.

Infatti, ogni camicia di lino da uomo di Camicissima permette di valorizzare l’outfit con un capo fresco, elegante e di tendenza. Garantisce la possibilità di essere glamour senza rinunciare alla comodità grazie alla traspirabilità e alla leggerezza del tessuto.

Le taglie disponibili permettono di vestire qualsiasi fisicità ed essere comunque trendy e il vasto assortimento è in grado di soddisfare ogni genere di esigenza.

Come abbinare la camicia di lino – La camicia di lino risulta estremamente versatile anche negli abbinamenti con gli altri elementi dell’outfit. Può essere valorizzata indossando un mocassino scamosciato o in pelle, ma è perfetta anche per essere coordinata con una scarpa di tela o con le scarpe modello Oxford.

Per quanto riguarda il pantalone, è possibile sceglierne un coordinato in lino dello stesso colore o con uno che sia a contrasto. In ogni caso questa camicia può essere indossata anche sopra un paio di jeans, un paio di pantaloni slim o in panno chino.

Si potrà, poi, arricchire il risultato finale con una cintura, un occhiale da sole e con una giacca da indossare qualora la temperatura dovesse abbassarsi durante l’evento a cui si sta partecipando.

La camicia di lino, inoltre, permette di essere eleganti e di creare un look curato anche senza indossare la cravatta, indumento poco adatto alle torride temperature estive.

Per coloro che prediligono look all’insegna della comodità, la camicia di lino può essere abbinata anche ad un pantalone corto e ad un paio di sneakers da passeggio senza rinunciare ad un effetto finale piacevole e di grande impatto.

Pubblicità
rel="nofollow"Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    rel="nofollow"Pubblicità
Trento29 minuti fa

Failoni umilia il Sindaco di Rovereto: «Ignori l’abc delle leggi della nostra autonomia»

Spettacolo2 ore fa

Tutti al Melotti di Rovereto per ascoltare la “Storia di Pinocchio”

Benessere e Salute2 ore fa

Tumori, 390.700 nuove diagnosi nel 2022: «Pesano i gravi ritardi accumulati durante pandemia»

Trento2 ore fa

La sanità Trentina saccheggiata dalle multinazionali: l’appello al presidente Fugatti

Trento2 ore fa

Aperto il disegno di legge per bloccare il «gender» nelle scuole trentine

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

«Respect»: a Castelfondo un evento per aumentare la sensibilità verso la diversità

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

Mascherine, coriandoli, stelle filanti: Spormaggiore si prepara a festeggiare il Carnevale

Fiemme, Fassa e Cembra3 ore fa

Ubriaco fradicio sulle piste da sci finisce in coma etilico

Rovereto e Vallagarina4 ore fa

Anarchici devastano i muri dei palazzi di Rovereto

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

Aperta a Monclassico la “Piazzetta del riuso”

Trento6 ore fa

Trovati panetti di hashish tra le siepi del centro santa Chiara

Trento6 ore fa

Polizia di Stato: dal primo dell’anno 2.900 persone identificate e 5 arresti

Hi Tech e Ricerca6 ore fa

Trentino Startup Valley. Yore vince il Validation Day

Valsugana e Primiero6 ore fa

Avviata la gara per realizzare l’ultimo tratto della ciclabile Trento-Pergine

Bolzano7 ore fa

Colonnello dei carabinieri sospeso per dieci mesi, due le ipotesi di reato

Trento6 giorni fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Offerte lavoro1 settimana fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Vista su Rovereto3 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

economia e finanza4 settimane fa

Il colosso Amazon licenzia 18 mila dipendenti

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento2 settimane fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento3 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento3 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Giudicarie e Rendena1 giorno fa

Non ce l’ha fatta Luigi Poli: il gestore del Palaghiaccio di Pinzolo è morto ieri

Trento2 settimane fa

«Soliti noti», abusivismo a Villazzano: una storia tutta trentina

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Sviluppo turistico di Coredo, un gruppo di esercenti (e non) chiama a raccolta i cittadini: «Ora tocca a noi darci da fare»

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza