Connect with us
Pubblicità

Benessere e Salute

A Trentino School of Management un evento sul benessere della persona con il professor Luigi Fontana

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Negli ultimi decenni il lavoro ha subito cambiamenti fondamentali che hanno posto, all’attenzione delle aziende, pubbliche e private, la questione del benessere dei lavoratori.

È sempre più diffusa l’idea che adottare all’interno degli ambienti di lavoro pratiche volte alla promozione del benessere della persona porti benefici sia ai lavoratori che alle organizzazioni. Gli studi dimostrano, infatti, che le persone più felici sono anche le più produttive in termini di performance.

In questo contesto si inserisce la conferenzaLa felicità ha il sapore della salute”, progettata dall’Unità benessere della persona, sviluppo organizzativo e ambito sociale di Tsm-Trentino School of Management, che si è tenuta questa mattina a Trento, nella sede della scuola di formazione della Provincia. Protagonista dell’iniziativa il professor Luigi Fontana, medico e scienziato trentino, direttore scientifico del Charles Perkins Centre Royal Prince Alfred Clinic dell’Università di Sidney.

Pubblicità
Pubblicità

Noi che facciamo e studiamo la formazione ha spiegato all’inizio dell’incontro Delio Picciani, amministratore delegato di Tsmnon dobbiamo mai dimenticare la necessità, a nostra volta, di tenerci costantemente aggiornati, facendo, di tanto in tanto, un tagliando su noi stessi. In particolare, il tema del benessere personale ed organizzativo sul posto di lavoro ha aggiunto è senza dubbio un filone sul quale vogliamo investire e che potrebbe divenire parte dei programmi di formazione di welfare aziendale per le risorse umane del sistema provinciale, da inserire dunque nel Piano annuale di Formazione”.

Luigi Fontana, uno dei leader mondiali nel campo della nutrizione e della longevità, ha evidenziato come la longevità dipenda anche dai nostri stili di vita. Molte delle patologie croniche più comuni hanno, infatti, un minimo comune denominatore. I processi di invecchiamento – ha aggiunto – sono influenzati da un insieme di geni che possono essere regolati dal nostro stile di vita, meglio di qualsiasi altro farmaco e prima di rivolgersi ad un dottore.

Questo con un indubbio vantaggio per il sistema sanitario pubblico. Molti i consigli e le indicazioni che il professor Fontana, basandosi su studi scientifici documentati, ha proposto nel corso della conferenza. Fra questi quello di ridurre l’accumulo di grasso viscerale sul proprio girovita.

Pubblicità
Pubblicità

Si tratta del grasso più pericolosoha spiegatoper il funzionamento corretto del metabolismo”. Per incidere su questo Fontana ha proposto 5 regole: smettere di mangiare quando si è sazi all’80%, una o due volte alla settimana mangiare solo verdure cotte o crude, condite con due cucchiai di olio extravergine d’oliva, consumare la maggior parte del cibo in una finestra temporale di 8-10 ore, non fare spuntini e mangiare lentamente masticando bene il cibo.

La nutrizioneha concluso il professor Fontana svolge un ruolo fondamentale per promuovere la salute e la longevità. Per questo occorre rielaborare il modello di educazione delle scuole, al fine di promuovere il benessere della persona fra le giovani generazioni”.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Ambiente Abitare36 minuti fa

Clima: Coldiretti, ghiacciai addio in anno più caldo di sempre +1,6 C°

Trento41 minuti fa

Firmato un protocollo d’intesa per sostenere le aziende che lavorano sui mercati esteri

Bolzano45 minuti fa

Alpe di Siusi: valanga travolge scialpinisti, per fortuna finisce tutto bene

Bolzano53 minuti fa

Auto si schianta contro un albero: feriti trasportati al pronto soccorso

Piana Rotaliana57 minuti fa

Istituto Agrario, iscrizioni fino al 10 dicembre e “premio” Eduscopio per la preparazione universitaria

Trento4 ore fa

Consiglio di Stato: altra sospensione della legge provinciale sul gioco d’azzardo

Valsugana e Primiero5 ore fa

Primiero: truffe agli anziani, la Chiesa scende in campo con i Carabinieri

Trento5 ore fa

Asse Brennero: incontro tra le Camere di Commercio e dell’Economia

Ambiente Abitare5 ore fa

Bene la qualità dell’aria nel mese di novembre in tutto il Trentino

Trento6 ore fa

Ieri a palazzo Chigi ncontro tra la Commissione Protezione civile e il ministro Musumeci

economia e finanza6 ore fa

Istat: confermata la crescita di Pil e lavoro, ma rimangono dubbi per il 2023

Arte e Cultura7 ore fa

Alla Batibōi Gallery di Cles l’esposizione “PRINT ME LOUD” – 5 artiste – 5 tecniche diverse

Cani Gatti & C8 ore fa

Associazioni animaliste, divieto catena: “La legge sarà un valido strumento per migliorare la vita di molti cani.”

Vita & Famiglia9 ore fa

La denuncia di Pro Vita & Famiglia: «Ecco come l’UE vuole imporre l’utero in affitto»

Fiemme, Fassa e Cembra12 ore fa

Drammatico incidente a Tesero, muore Giancarlo Vinante

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento3 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Io la penso così…6 giorni fa

Coredo: «I maiali che mangiavano fango: il veterinario si dimetta»

Trento2 settimane fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento2 settimane fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Trento1 settimana fa

Gallerie Martignano: da dicembre saranno attivi gli autovelox

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Le ultime dal Web3 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Io la penso così…3 giorni fa

Sono fan dei Maneskin…ma quando si esagera non va bene

Trento4 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Val di Non – Sole – Paganella4 giorni fa

Paura nella notte a Cles: a fuoco un’abitazione in zona Spinazzeda

Trento3 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

Trento3 settimane fa

Trento in lutto, è morto Rinaldo Detassis fondatore di Elettrocasa

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza