Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Aggrediscono commerciante in centro a Rovereto e tentano di buttarlo dalla balconata urlando: «Ti ammazzo, Ti ammazzo»

Mauro Carriola titolare della cartoleria dell’Urban Center sotto shock: «Ho rischiato la vita»

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Rovereto sprofonda in un baratro sempre più nero e cupo. Se negli ultimi giorni a farla da padrone sono state le follie di un paio di extracomunitari esagitati (QUI link 1 e QUI Link 2), nelle ultime ore è arrivata anche la notizia di un furto con aggressione in pieno centro città.

Teatro del fatto è stato – ancora una volta dopo la disavventura del titolare del Bar Depero (QUI link) – l’Urban Center Rovereto che si trova a metà Corso Rosmini, dove un tempo di trovava la stazione delle corriere.

Mauro Carriola, titolare del negozio di articoli per la scuola e per l’ufficio che sta praticamente davanti al Bar Depero, è stato colui che ha fatto le spese delle azioni violente di banda di disperati. Coinvolti in questa vicenda, due ragazzi di origine presumibilmente africana e una ragazza – presumibilmente – italiana.

Pubblicità
Pubblicità

Verso le 14:20 di ieri, mercoledì 24 agosto 2022, il terzetto è entrato nel negozio di Mauro Carriola (che si trovava solo nel negozio) apparentemente per dare un’occhiata al reparto di elettronica. Dopo aver notato che qualcosa non quadrava – e dopo aver controllato i monitor di sicurezza – Carriola ha visto che i tre ragazzi stavano cercando di rubare un powerbank.

Carriola, inizialmente, ha convinto la ragazza ed un ragazzo a rimettere a posto l’oggetto mentre il terzo ragazzo si defilava dal negozio. Nel mentre, Carriola si è accorto che mancava un altro powerbank ed ha quindi ha minacciato di far intervenire la polizia, spesso presente in zona.  Ma la cosa non è servita a molto, ed i due ragazzi se la sono data a gambe levate

Carriola ha poi incrociato il terzo soggetto nell’ascensore mentre saliva dal Conad e lo ha seguito per farsi consegnare l’oggetto rubato. E lì è partita l’aggressione ai danni del titolare del negozio.

Pubblicità
Pubblicità

Il ragazzo lo ha spinto violentemente contro la balconata cercando di buttarlo di sotto, urlandogli “ti ammazzo, ti ammazzo!”. Poi lo ha sbattuto contro l’ascensore, facendo incrinare il vetro: e per fortuna che Carriola ha sbattuto solo con la spalla! Secondo i tecnici intervenuti poi a sistemare l’ascensore, se Mauro fosse andato contro inverto con la schiena avrebbe infranto il vetro e le cose sarebbero potute andare molto peggio.

Il ragazzo è stato poi fermato dalle forze dell’ordine, incrociate mentre fuggiva. Avrebbe poi tentato di liberarsi per scappare nuovamente ma pare sia stato ripreso nuovamente.

Carriola ha riportato svariate contusioni, una prognosi di una settimana e antidolorifici da prendere. Una cosa, però, Mauro l’ha sottolineata: il problema non sono solo i ragazzi extracomunitari, anzi. In altre occasioni ha fermato dei tentati furti da parte di ragazzi e ragazze italianissime. Il problema è la mancanza di rispetto generale verso il lavoro e le proprietà altrui.

Ora i commercianti dell’Urban Center chiedono la sorveglianza privata per la struttura. 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
Io la penso così…4 settimane fa

«Il Trentino Alto Adige, un luogo da sogno con persone (spesso turisti) da incubo»

Trento3 settimane fa

Dramma a Trento: ricercatrice muore a 42 anni per un malore improvviso

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragedia di Capodanno: è morta la 25 enne roveretana Valentina Vallenari Benedetti, troppo gravi le ferite riportate nell’incidente lo scorso 31 dicembre

Vista su Rovereto2 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Trento1 settimana fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

economia e finanza3 settimane fa

Il colosso Amazon licenzia 18 mila dipendenti

Rovereto e Vallagarina2 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Valsugana e Primiero3 giorni fa

Dopo il caos attorno al video, arriva la risposta dell’APT Valsugana

Trento2 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento6 giorni fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento3 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Valsugana e Primiero4 giorni fa

San Valentino col bacio Gay, bufera sull’Apt della Valsugana

Offerte lavoro1 giorno fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza