Connect with us
Pubblicità

Arte e Cultura

«Deeper. Sulle orme di Pasolini»: la seconda edizione del concorso

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Fino al 21 novembre è possibile iscriversi gratuitamente alla seconda edizione del concorso video organizzato dalla Fondazione Franco Demarchi nell’ambito del programma formativo delle politiche giovanili della Provincia autonoma di Trento.

L’iniziativa invita quest’anno i giovani a indagare liberamente, attualizzandolo, il pensiero pasoliniano attraverso la forma del video e della video-intervista.

I tre video vincitori, scelti da una giuria di esperti, saranno premiati con un buono per la partecipazione ad un corso di formazione teorico-pratico sulla realizzazione e il montaggio di video-interviste.

Cento anni fa nasceva a Bologna Pier Paolo Pasolini, tra le personalità più rappresentative del Novecento. Grazie ad un approccio multidisciplinare – arte, cinema, letteratura, linguistica, traduzione e saggistica – ha indagato i cambiamenti della società del suo tempo, a partire dal secondo dopoguerra fino alla metà degli anni settanta.

Una voce radicale che ancora oggi suscita attenzione ed è oggetto di studio e approfondimenti. La seconda edizione del concorso video dal titolo “Deeper. Sulle orme di Pasolini”, organizzata da Fondazione Franco Demarchi nell’ambito del programma formativo delle politiche giovanili della Provincia autonoma di Trento, vuole rendergli omaggio stimolando i più giovani a rileggere, con i loro sguardi, uno o più temi di carattere sociale cari all’intellettuale italiano: la giustizia sociale, la critica alla società dei consumi, l’anticonformismo e la contestazione, i luoghi dei nuovi poveri. Che cosa significano oggi questi temi per un giovane? Come li legge in rapporto al contesto e alla società in cui sta crescendo?

I giovani sono invitati a indagare liberamente, attualizzandolo, il pensiero pasoliniano attraverso la forma del video e/o delle video-interviste. L’auspicio è che in prima persona, a partire dai temi pasoliniani, si facciano reporter del pensiero della propria generazione, restituendo visioni e letture dal mondo dei propri coetanei, pensieri in forma di narrazioni aperte che avranno lo scopo di stimolare confronti e riflessioni.

Pubblicità
Pubblicità

Il concorso è gratuito e si rivolge a giovani o gruppi di giovani che frequentano le scuole medie superiori e/o i centri giovanili, di aggregazione o simili della regione Trentino Alto Adige. I partecipanti dovranno essere supportati, nella candidatura e nell’indagare il tema/temi scelti e nella realizzazione dei video, da docenti della scuola di riferimento o da altri adulti significativi.

Una giuria di esperti valuterà i video in concorso e assegnerà un premio ai tre video migliori: un buono per la partecipazione ad un corso di formazione teorico-pratico della durata di 12 ore, svolto da una regista professionista, finalizzato a fornire conoscenze e strumenti, soprattutto sulla realizzazione e il montaggio di video-interviste. I premi saranno consegnati nel corso di un evento finale.

Il regolamento completo con indicazione dei materiali da compilare e l’indirizzo email a cui spedire i video si trovano sul sito www.fdemarchi.it  . Per info[email protected]

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento3 minuti fa

Santa Barbara, Alessia Ambrosi (FdI): «Politica prenda esempio dai vigili del fuoco e il loro senso civico»

Trento3 ore fa

Santa Barbara, Corpo permanente dei Vigili del fuoco: interventi in crescita del 9,5%, incendi + 25%

Cani Gatti & C7 ore fa

“Lo sport non cancella l’odore! Trentino terra insanguinata”, striscioni animalisti allo stadio Euganeo di Padova

Bolzano7 ore fa

Maxi sequestro di droga in un’azienda: un arresto

Bolzano7 ore fa

Minibus si schianta a bordo della carreggiata

Valsugana e Primiero7 ore fa

Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino: il “Forum” della Carta Europea per il Turismo sostenibile ha approvato la Strategia e il Piano d’Azione

Rovereto e Vallagarina10 ore fa

Meraviglioso Natale in Vallarsa: ecco tutto il programma di dicembre

Arte e Cultura11 ore fa

Natale al Mart: ecco tutte le aperture di dicembre

Italia ed estero11 ore fa

Continuano gli sgomberi degli abuvisi in tutta Italia, Piantedosi: «Strategia per legalità e riqualificazione dei territori»

Rovereto e Vallagarina11 ore fa

Ex Alpe: approvato il Progetto Esecutivo

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Imbocca la pista chiusa e finisce sull’erba: sciatore 20 enne finisce al santa Chiara

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Paura nella notte a Cles: a fuoco un’abitazione in zona Spinazzeda

Italia ed estero13 ore fa

Abusivismo edilizio, i dati in Italia secondo il rapporto Bes

Alto Garda e Ledro13 ore fa

L’assessore Bisesti in visita alla sezione montessoriana della scuola primaria Zadra di Riva del Garda

Trento13 ore fa

Tedesco e certificazione linguistica: prosegue la collaborazione tra Provincia e Conferenza permanente dei Ministri dell’istruzione tedeschi

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento2 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Trento2 settimane fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Io la penso così…2 giorni fa

Coredo: «I maiali che mangiavano fango: il veterinario si dimetta»

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento4 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Trento2 settimane fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Trento4 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Trento4 giorni fa

Gallerie Martignano: da dicembre saranno attivi gli autovelox

Le ultime dal Web3 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento3 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Trento3 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

Trento3 settimane fa

Trento in lutto, è morto Rinaldo Detassis fondatore di Elettrocasa

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza