Connect with us
Pubblicità

L'Editoriale

La giornata degli sfondoni del PD: dal messaggio di Sara Ferrari a ben più di peggio…

Pubblicato

-

Non è stata proprio una settimana facile per il PD, il partito che punta a diventare il primo alle elezioni del 25 settembre 2022 grazie ai variegatissimi accordi con un numero indefinito di partitini.

Dopo il caos delle liste e delle primarie mancate (che non è ancora finito), uomini e donne di punta del partito dei “progressisti” ci hanno mostrato ancora una volta come nella vita bisogna in primis guardare nella propria casa prima di guardare in quella degli altri.

È notizia di poco fa che Sara Ferrari, capogruppo in Consiglio Provinciale di Trento del PD nonché candidata al collegio uninominale di Trento e al proporzionale, avrebbe mandato un messaggio su Whatsapp al consigliere provinciale Zanella (Futura) per chiedere di bocciare l’accordo con Azione e Italia Viva (che rappresentano il quarto polo fondato da Calenda e Renzi) al Senato; cosa che poi è effettivamente successa.

Il tutto è stato già reso pubblico nell’imbarazzo totale del centro-sinistra Trentino dove addirittura si parla già di un isolamento della cons. Ferrari, la stessa consigliera che a Malga Zonta dichiarò clamorosamente che avrebbe lottato in tutti i modi per “evitare che i simpatizzanti del fascismo possano vincere le prossime elezioni in Italia”.

Successivamente sono arrivate le dimissioni di Albino Ruberti, capo gabinetto del Sindaco di Roma Roberto Gualtieri (ex Ministro di punta del PD durante il Governo Conte-bis), a seguito della pubblicazione di un video in cui si intravede tal individuo mentre litiga furiosamente con alcune persone per motivi calcistici a Frosinone.

Tra le perle pronunciate da Ruberti, già capo gabinetto del Presidente della Regione Lazio nonché ex segretario del PD Nicola Zingaretti, ricordiamo: “Vi sparo, vi ammazzo. Vi dovete inginocchiare”.

Il PD ha provato a metterci una pezza, dichiarando che si trattava di una lite banale, ma alla fine non è servito a salvare il braccio destro del Sindaco di Roma.

Infine un episodio inquietante: il capolista del PD nella Regione Basilicata tal Raffaele La Regina, ex assistente del vice segretario del PD Giuseppe Provenzano, nel 2020 scriveva su Facebook: “In cosa credete di più: legittimità dello Stato di Israele, alieni o al mollicato di Mauairedd?” Anche in questo il PD è dovuto correre ai ripari dichiarando di essere sempre a difesa dello Stato di Israele.

Forse il PD anziché cercare gli “amici dei Russi” nel Centro-Destra (scordandosi di chi ha firmato in questi anni tutti quei trattati commerciali che hanno dato un potere enorme alla Russia) dovrebbe, per l’appunto, controllare in casa propria perché non solo non potranno mirare ad una vittoria (essendo, in tutti i sondaggi, già sotto di ben 15 punti percentuali rispetto alla coalizione di Centro-Destra) con questa strategia carnevalesca, ma non potranno neanche puntare a quello che sanno fare meglio ovvero i Governi tecnici.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento2 ore fa

Festival dello Sport: 50 mila presenze decretano il successo della quinta edizione

Trento4 ore fa

Aggredisce i carabinieri in Piazza Dante, arrestato 36 enne tunisino pluripregiudicato

Trento5 ore fa

Prima riunione del neo costituito tavolo di confronto tra Assessorato e Ordine delle Professioni Infermieristiche

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Che successo le mostre estive di Predaia: per due mesi Coredo è stata la “capitale” dell’arte e della cultura

Trento6 ore fa

Coronavirus: non si arrestano i contagi in Trentino, nelle ultime 24 ore sono 779

Le ultime dal Web6 ore fa

«I vecchi devono stare a casa fermi, immobili, e non devono votare». è bufera su Giulia Torelli – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

La patata, prodotto povero della dieta contadina, diventa la “reginetta della festa” a Ronzone

Trento6 ore fa

Loris Puleo, il pallavolista trapiantato campione europeo, ringraziato a palazzo Geremia

Fiemme, Fassa e Cembra6 ore fa

«Posatori per un giorno»: a Fornace un progetto per far conoscere a scuola il mondo del porfido e delle cave

Rovereto e Vallagarina6 ore fa

Ala: il primo di ottobre «Palazzi aperti»

Trento7 ore fa

Parcheggio pertinenziale di piazza Centa, ripresi i lavori

Trento7 ore fa

Riduzione fondi: associazione Famiglie Tossicodipendenti classificata come dormitorio

Arte e Cultura7 ore fa

Ultimi giorni per la mostra: «La contemporaneità della tradizione. Sguardi sulle comunità cimbra, ladina e mòchena»

L'Editoriale8 ore fa

Crollo lega in Trentino: le colpe partono da lontano

Valsugana e Primiero8 ore fa

Cade e perde conoscenza mentre è in cerca di funghi sul Ceramonte: 65 enne in elicottero al Santa Chiara

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza