Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Vallagarina: 2 arresti e due denunce per spaccio

Trovati 56 grammi di cocaina a casa di un 28 enne latino americano.

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Due arresti e due denuncie per spaccio di Droga in Vallagarina. È questo il bilancio di 2 operazioni distintesvolte dai Carabinieri di Rovereto alcuni giorni fa.

Tutti e 4 i protagonisti dello spaccio di droga sono residenti in Vallagarina. I militari di Mori nutrivano forti sospetti su due uomini di 31 e 59 anni che ritenevano coinvolti in attività di spaccio. Per questo avevano deciso di tenerli costantemente d’occhio.

Dopo averli bloccati per un normale controllo i due sono stati trovati in possesso di qualche grammo di droga e per questo i carabinieri di Mori hanno esteso il controllo presso l’abitazione dei due. 

Pubblicità
Pubblicità

Dalla perquisizione sono saltati fuori ulteriori 3 panetti di hashish, dello stupefacente sintetico DMT( sostanza psicotropa molto potente che arriva dall’AMAZZONIA) , 7 piante di canapa in essicazione e altre 15 interrate nell’orto. L’operazione è terminata con l’arresto del 59 enne e con la denuncia del 31 enne. 

Nella seconda operazione i Carabinieri hanno arrestato un 28 enne latino americano trovato in possesso, presso la sua abitazione di 56 grammi ci cocaina occultata nell’armadio della camera da letto.

La compagna 27 enne è stata trovata in possesso invece di alcuni grammi di hashish nella borsetta. Il 28 enne è stato subito arrestato mentre la 27 enne è stata denunciata e segnalata come assuntrice di stupefacenti al commissariato del governo. Giova precisare che per tutti i protagonisti vige la presunzione di innocenza fino a quando la loro colpevolezza non sarà accertata, dalle Autorità Giudiziarie competenti, con sentenza irrevocabile.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento3 ore fa

Festival dello Sport: 50 mila presenze decretano il successo della quinta edizione

Trento5 ore fa

Aggredisce i carabinieri in Piazza Dante, arrestato 36 enne tunisino pluripregiudicato

Trento6 ore fa

Prima riunione del neo costituito tavolo di confronto tra Assessorato e Ordine delle Professioni Infermieristiche

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

Che successo le mostre estive di Predaia: per due mesi Coredo è stata la “capitale” dell’arte e della cultura

Trento6 ore fa

Coronavirus: non si arrestano i contagi in Trentino, nelle ultime 24 ore sono 779

Le ultime dal Web6 ore fa

«I vecchi devono stare a casa fermi, immobili, e non devono votare». è bufera su Giulia Torelli – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

La patata, prodotto povero della dieta contadina, diventa la “reginetta della festa” a Ronzone

Trento7 ore fa

Loris Puleo, il pallavolista trapiantato campione europeo, ringraziato a palazzo Geremia

Fiemme, Fassa e Cembra7 ore fa

«Posatori per un giorno»: a Fornace un progetto per far conoscere a scuola il mondo del porfido e delle cave

Rovereto e Vallagarina7 ore fa

Ala: il primo di ottobre «Palazzi aperti»

Trento7 ore fa

Parcheggio pertinenziale di piazza Centa, ripresi i lavori

Trento8 ore fa

Riduzione fondi: associazione Famiglie Tossicodipendenti classificata come dormitorio

Arte e Cultura8 ore fa

Ultimi giorni per la mostra: «La contemporaneità della tradizione. Sguardi sulle comunità cimbra, ladina e mòchena»

L'Editoriale9 ore fa

Crollo lega in Trentino: le colpe partono da lontano

Valsugana e Primiero9 ore fa

Cade e perde conoscenza mentre è in cerca di funghi sul Ceramonte: 65 enne in elicottero al Santa Chiara

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza