Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Reddito di cittadinanza a spacciarori, trafficanti e rom: denunciate 235 persone

Sono 171 i milioni indebitamente percepiti

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Detenuti, escort, trafficanti di schiavi, spacciarori, decine di Rom e falsi residenti. È questo il bilancio sole delle ultime operazioni della Guardia di Finanza che ha stanato nuove truffe sul reddito di cittadinanza.

Il bottino dei primi due mesi dell’estate appare anche ricco. Complessivamente negli ultimi due mesi di giugno e luglio le Fiamme Gialle hanno individuato 235 soggetti che abusivamente percepivano il reddito di cittadinanza intascando complessivamente oltre 2,6 milioni di euro.

Risultati dell’attività di tutela della spesa pubblica, questi ultimi, che vanno a incrementare quelli già conseguiti dalla Guardia di Finanza da gennaio 2021 a maggio 2022.

Pubblicità
Pubblicità

In 17 mesi le Fiamme Gialle hanno effettuato controlli selettivi, in collaborazione con l’Inps, che hanno portato all’emersione di illeciti per 288 milioni – di cui 171 milioni indebitamente percepiti e 117 milioni fraudolentemente richiesti e non ancora riscossi – e alla denuncia di 29.000 persone.

Dalle indagini è emerso che persone che si dichiaravano disoccupati alla fine investivano tutto o quasi il sostegno pubblico nel gioco o nelle scommesse online.

Tra gli stranieri sono emerse false residenze con soggetti che hanno dichiarato di risiedere in Italia da oltre 10 anni quando invece dai dati delle Fiamme Gialle emergeva che erano arrivati in Italia solo da pochi mesi.

Pubblicità
Pubblicità

Come ha evidenziato il Comando provinciale delle Fiamme Gialle, di questi furbetti del sostegno alla povertà, almeno 19 sono emigrati da Stati Esteri e da Paesi dell’Unione Europea.

Come detto sono 44 i soggetti i percettori abusivi del reddito di cittadinanza intercettati dalla GdF nei quattro campi Rom situati tra Bologna e San Lazzaro di Savena. L’operazione è stata innescata dalla mancata comunicazione all’Inps di una cittadina rumena condannata agli arresti domiciliari insieme a un altro membro del nucleo familiare.

A Pistoia è successo anche di peggio. Una verifica mirata che ha passato al setaccio oltre 3.300 posizioni per far emergere le sovrapposizioni temporali tra misure cautelare e l’incasso puntuale del reddito di cittadinanza. Il risultato? Sono state 50 le persone stanate ad aver indebitamente percepito il sussidio statale per un importo complessivo di tutto rispetto 406.553,82.

E che lo stesso Comando provinciale di Pistoia delle Fiamme Gialle definisce «cifra ravvisabile come considerevole in rapporto alla tipologia di territorio preso in considerazione e al numero di abitanti della provincia».

E poi c’è anche la escort che candidamente confida che prima del lockdown guadagnava 9-10 mila euro al mese e si lamenta perchè con il reddito di cittadinanza le arrivano i classici 500 euro che ottene lavorando due ore e mezzo con la sua professione.

Con la fine delle restrizioni, la escort ha ripreso la sua attività e i guadagni sono quasi tornati a essere quelli antecedenti alla pandemia. Ma il reddito continua ad essere elargito. 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella24 minuti fa

La patata, prodotto povero della dieta contadina, diventa la “reginetta della festa” a Ronzone

Trento37 minuti fa

Loris Puleo, il pallavolista trapiantato campione europeo, ringraziato a palazzo Geremia

Fiemme, Fassa e Cembra39 minuti fa

«Posatori per un giorno»: a Fornace un progetto per far conoscere a scuola il mondo del porfido e delle cave

Rovereto e Vallagarina41 minuti fa

Ala: il primo di ottobre «Palazzi aperti»

Trento49 minuti fa

Parcheggio pertinenziale di piazza Centa, ripresi i lavori

Trento1 ora fa

Riduzione fondi: associazione Famiglie Tossicodipendenti classificata come dormitorio

Arte e Cultura2 ore fa

Ultimi giorni per la mostra: «La contemporaneità della tradizione. Sguardi sulle comunità cimbra, ladina e mòchena»

L'Editoriale2 ore fa

Crollo lega in Trentino: le colpe partono da lontano

Valsugana e Primiero3 ore fa

Cade e perde conoscenza mentre è in cerca di funghi sul Ceramonte: 65 enne in elicottero al Santa Chiara

Rovereto e Vallagarina3 ore fa

A22, violento schianto tra due mezzi pesanti: un ferito incastrato tra le lamiere

Trento3 ore fa

Violenza sessuale su una 61 enne ad Aldeno, arrestato un rumeno

Alto Garda e Ledro3 ore fa

Riva del Garda: coltivava cannabis in casa, denunciato un italiano

Valsugana e Primiero3 ore fa

Furti al supermercato in Valsugana, denunciati 4 stranieri

Arte e Cultura3 ore fa

Sabato 1° ottobre alle ore 15.30 allo Spazio Archeologico Sotterraneo del Sas lo spettacolo per bambini

Rovereto e Vallagarina3 ore fa

Domenica al Mart: la cultura è gratuita

Trento5 giorni fa

Caro bollette, supermercati Eurospin: «Abbiamo perso ogni speranza»

Trento2 settimane fa

Caro energia: dalla provincia arrivano 180 euro per ogni famiglia

Trento2 settimane fa

Autovelox e semafori intelligenti in funzione dal 19 settembre. Ecco dove sono installati

Arte e Cultura2 settimane fa

A Riva del Garda Serena Dalla Torre si riconferma campionessa italiana di Body Painting

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Rovereto: protesta per le urla alle Fucine, 72 enne massacrato dalla «Baby Gang»

Trento2 settimane fa

Dopo 20 anni di amore Tony Menegatti sposa la sua Laura

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Impiccato in garage, i Carabinieri di Borgo compiono il miracolo

Trento1 settimana fa

Il comune fa cassa: 104 multe in sole 3 ore grazie ai nuovi semafori «intelligenti»

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Dopo il nubifragio a Riva del Garda spuntano le tartarughe – IL VIDEO

Trento2 settimane fa

Morto a soli 61 anni Luca Mazzalai, partecipò ad oltre 20 edizioni della Trento Bondone

Politica1 giorno fa

Elezioni 2022, ecco i primi trombati eccellenti

Trento3 settimane fa

Trento, lavorare per le cooperative sociali a 4 euro l’ora: «Non ce la facciamo a vivere»

fashion1 settimana fa

La 24 enne trentina Virginia Stablum eletta nuova “Miss Universe Italy”

Politica3 settimane fa

Un clamoroso video denuncia le «truffe» elettorali del PD sugli elettori italiani all’estero

Trento3 settimane fa

Trento: arrestati gli ultimi due tunisini ricercati per l’operazione «Maestro»

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza