Connect with us
Pubblicità

Trento

Si rinnova l’appello contro l’abbandono degli animali «Ma non dovevamo lasciarci più?»

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Inizia con una frase significativa, “Ma non dovevamo lasciarci più?”, la campagna contro l’abbandono degli animali d’affezione promossa dall’Assessorato provinciale alla salute, politiche sociali, disabilità e famiglia, insieme all’Azienda sanitaria e all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie.

In Italia abbandonare un animale è un reato eppure sono decine di migliaia gli abbandoni di cani e gatti ogni anno, fenomeno che purtroppo si intensifica durante l’estate.

Per contrastare questo gesto di inciviltà che, oltre a essere perseguito dalla legge, può anche causare la morte dell’animale, la Provincia ha organizzato questa campagna di sensibilizzazione diffusa sui principali canali social.

Pubblicità
Pubblicità

L’invito è anche quello, se si incontra un animale abbandonato, di contattare le forze dell’ordine o i servizi veterinari dell’Azienda sanitaria.

A questo link tutti i numeri utili: https://www.apss.tn.it/Azienda/Unita-operative-e-strutture/Unita-operativa-igiene-e-sanita-pubblica-veterinaria#contatti.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento2 ore fa

Festival dello Sport: 50 mila presenze decretano il successo della quinta edizione

Trento4 ore fa

Aggredisce i carabinieri in Piazza Dante, arrestato 36 enne tunisino pluripregiudicato

Trento5 ore fa

Prima riunione del neo costituito tavolo di confronto tra Assessorato e Ordine delle Professioni Infermieristiche

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Che successo le mostre estive di Predaia: per due mesi Coredo è stata la “capitale” dell’arte e della cultura

Trento6 ore fa

Coronavirus: non si arrestano i contagi in Trentino, nelle ultime 24 ore sono 779

Le ultime dal Web6 ore fa

«I vecchi devono stare a casa fermi, immobili, e non devono votare». è bufera su Giulia Torelli – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

La patata, prodotto povero della dieta contadina, diventa la “reginetta della festa” a Ronzone

Trento6 ore fa

Loris Puleo, il pallavolista trapiantato campione europeo, ringraziato a palazzo Geremia

Fiemme, Fassa e Cembra6 ore fa

«Posatori per un giorno»: a Fornace un progetto per far conoscere a scuola il mondo del porfido e delle cave

Rovereto e Vallagarina6 ore fa

Ala: il primo di ottobre «Palazzi aperti»

Trento7 ore fa

Parcheggio pertinenziale di piazza Centa, ripresi i lavori

Trento7 ore fa

Riduzione fondi: associazione Famiglie Tossicodipendenti classificata come dormitorio

Arte e Cultura7 ore fa

Ultimi giorni per la mostra: «La contemporaneità della tradizione. Sguardi sulle comunità cimbra, ladina e mòchena»

L'Editoriale8 ore fa

Crollo lega in Trentino: le colpe partono da lontano

Valsugana e Primiero8 ore fa

Cade e perde conoscenza mentre è in cerca di funghi sul Ceramonte: 65 enne in elicottero al Santa Chiara

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza