Connect with us
Pubblicità

Arte e Cultura

Scuola e insegnanti: servono dei paletti, la scuola non deve annientare la vita privata dei docenti

Pubblicato

-

Photo by MChe Lee on Unsplash
Pubblicità

Pubblicità

Tra pandemia, didattica a distanza, riunioni e lezioni in presenza, riunioni a distanza, mail continue, circolari e preparazione delle lezioni, negli ultimi due anni il lavoro dell’insegnante è davvero diventato un lavoro per pochi.

Il problema è la totale mancanza di paletti. Le e-mail inviate in serata (e tarda serata), le chiamate ed i messaggi che si protraggono ben oltre gli orari delle lezioni e delle riunioni portano i docenti a reggere a fatica questi ritmi.

Oltre le lezioni c’è infatti un grande carico di lavoro sia didattico che organizzativo e burocratico. Le lezioni vanno preparate, i compiti vanno corretti, c’è l’arricchimento dell’offerta formativa, gli aggiornamenti, i corsi, i colloqui con i genitori (e le chiamate ad ogni ora del giorno e della sera)… un vero mare magnum di lavoro e di cose a cui star dietro con attenzione.

Pubblicità
Pubblicità

Tra le tante problematiche che la scuola italiana dovrà affrontare: la mancanza di confini tra vita privata e insegnamento merita di essere uno dei primi punti all’ordine del giorno.

Perché si parla tanto di umanità sul posto di lavoro, specie nelle aziende, ma non si pensa mai che quelle persone che stanno dietro ad una cattedra e che devono insegnare alle nuove generazioni sono degli esseri umani con una famiglia, una casa, dei genitori, forse dei figli o degli animali.

Quando si è dipendenti in un’azienda spesso si combatte per i weekend liberi, per le ferie e per non ricevere chiamate al di fuori del proprio orario di lavoro: perché lo stesso non deve valere per gli insegnanti?

Pubblicità
Pubblicità

A nessuno fa piacere essere chiamato al telefono alle 6 del mattino o alle 11 di sera. Lo stesso vale per le email: 30 email al giorno a partire dalle 6 del mattino fino a serata inoltrata. È sano, per un docente, vivere così? A meno che non si tratti di un’emergenza, i docenti dovrebbero avere il diritto di vivere e avere una vita oltre alla scuola.

L’orario di lavoro è il periodo di tempo che una persona dedica al lavoro retribuito. Il lavoro non retribuito come le faccende domestiche personali, la cura dei bambini o degli animali domestici non sono considerati parte della settimana lavorativa.

Sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali è possibile leggere che “la durata media dell’orario di lavoro non può in ogni caso superare, per ogni periodo di sette giorni, le 48 ore, comprese le ore di lavoro straordinario.” (QUI il link)

Insegnare è un lavoro e le definizioni sopra riportate dovrebbero venire rispettate comunque, nonostante per quanto riguarda l’offerta formativa e tutto ciò che concer ci sia il Ministero dell’Istruzione a tenere tra le mani le redini di tutto ciò che riguarda appunto l’istruzione. (QUI il link)

Mentre si procede verso un ritorno alla normalità cui tutti eravamo abituati prima della Pandemia del 2020, ci deve essere anche una valutazione delle condizioni di lavoro dei docenti.

Recentemente, vari enti dedicati alla salute sul lavoro, hanno concordato nel dire che avere un rapporto equilibrato tra lavoro e tempo di riposo è fondamentale per il benessere fisico e psicologico della persona. Un lavoratore sereno e dalla mente fresca riuscirà sempre ad essere più entusiasta, dinamico e soddisfatto della propria professione. Salvo emergenze, quindi, basta email, chiamate e sms oltre l’orario prestabilito.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento7 minuti fa

Riduzione fondi: associazione Famiglie Tossicodipendenti classificata come dormitorio

Arte e Cultura16 minuti fa

Ultimi giorni per la mostra: «La contemporaneità della tradizione. Sguardi sulle comunità cimbra, ladina e mòchena»

L'Editoriale47 minuti fa

Crollo lega in Trentino: le colpe partono da lontano

Valsugana e Primiero1 ora fa

Cade e perde conoscenza mentre è in cerca di funghi sul Ceramonte: 65 enne in elicottero al Santa Chiara

Rovereto e Vallagarina2 ore fa

A22, violento schianto tra due mezzi pesanti: un ferito incastrato tra le lamiere

Trento2 ore fa

Violenza sessuale su una 61 enne ad Aldeno, arrestato un rumeno

Alto Garda e Ledro2 ore fa

Riva del Garda: coltivava cannabis in casa, denunciato un italiano

Valsugana e Primiero2 ore fa

Furti al supermercato in Valsugana, denunciati 4 stranieri

Arte e Cultura2 ore fa

Sabato 1° ottobre alle ore 15.30 allo Spazio Archeologico Sotterraneo del Sas lo spettacolo per bambini

Rovereto e Vallagarina2 ore fa

Domenica al Mart: la cultura è gratuita

Arte e Cultura2 ore fa

A Palazzo Thun «Trento 1975-1990»: in mostra una Trento quasi dimenticata

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

Vigo di Ton, all’asta l’ex Segia dell’Asuc

Trento3 ore fa

Riconoscimenti OMS-UNICEF per gli Ospedali e Comunità Amici delle Bambine e dei Bambini

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Incidente tra Dermulo e Sanzeno: un’auto si ribalta e finisce ruote all’aria

economia e finanza6 ore fa

Nuovo allarme dalla Bce, Lagarde: “2023 anno difficile, prevediamo nuovi rialzi dei tassi”

Trento5 giorni fa

Caro bollette, supermercati Eurospin: «Abbiamo perso ogni speranza»

Trento2 settimane fa

Caro energia: dalla provincia arrivano 180 euro per ogni famiglia

Trento2 settimane fa

Autovelox e semafori intelligenti in funzione dal 19 settembre. Ecco dove sono installati

Arte e Cultura2 settimane fa

A Riva del Garda Serena Dalla Torre si riconferma campionessa italiana di Body Painting

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Rovereto: protesta per le urla alle Fucine, 72 enne massacrato dalla «Baby Gang»

Trento2 settimane fa

Dopo 20 anni di amore Tony Menegatti sposa la sua Laura

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Impiccato in garage, i Carabinieri di Borgo compiono il miracolo

Trento1 settimana fa

Il comune fa cassa: 104 multe in sole 3 ore grazie ai nuovi semafori «intelligenti»

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Dopo il nubifragio a Riva del Garda spuntano le tartarughe – IL VIDEO

Trento2 settimane fa

Morto a soli 61 anni Luca Mazzalai, partecipò ad oltre 20 edizioni della Trento Bondone

Politica1 giorno fa

Elezioni 2022, ecco i primi trombati eccellenti

Trento3 settimane fa

Trento, lavorare per le cooperative sociali a 4 euro l’ora: «Non ce la facciamo a vivere»

fashion1 settimana fa

La 24 enne trentina Virginia Stablum eletta nuova “Miss Universe Italy”

Politica3 settimane fa

Un clamoroso video denuncia le «truffe» elettorali del PD sugli elettori italiani all’estero

Trento3 settimane fa

Trento: arrestati gli ultimi due tunisini ricercati per l’operazione «Maestro»

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza