Connect with us
Pubblicità

Trento

Mega rissa tra stranieri in centro storico nella notte – IL VIDEO

La nostra città devastata da orde di vandali, ubriaconi, fancazzisti e drogati

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Nuova mega rissa durata parecchi minuti ieri sera poco prima di mezzanotte in piazza santa Maria Maggiore.

Circa una decina di africani se le sono date di santa ragione, con pugni, calci e lancio di bottiglie. Uno spettacolo davvero desolante per la nostra bella città. Il video (clicca qui per vederlo) rende davvero l’idea della situazione che ormai è sfuggita di mano.

Per ragione di privacy abbiamo dovuto oscurare i visi dei protagonisti e per questo non è possibile vedere le condizioni di degrado in cui versava in quel momento la piazza, prima ancora che cominciasse la lite.

Pubblicità
Pubblicità

Cocci di bottiglia da tutte le parti, liquidi per terra, rifiuti da tutte le parti. Uno spettacolo deplorevole in una delle piazze più belle d’Italia.  Per la giunta comunale di sinistra si tratta di «Effetti collaterali», oppure addirittura di «provocazione artistica». 

Tant’è che la piazza è ormai diventata il punto di aggregazione di spacciatori, ubriaconi, drogati e fancazzisti. La piazza è diventata una latrina a cielo aperto per effetto delle bevute abbondanti durante le lunghe permanenze dei nullafacenti, alcuni dei quali cìè da scommetterci mantenuti da qualche sussidio elargito dal comune.

Le panchine, tanto belle per i turisti, si trasformano al calar della sera in plateatici per bivacchi notturni di extracomunitari, che sono sepre i soliti utenti della piazza che, tra le altre specialità, intimidiscono i residenti, importunano i passanti ecc ecc.

Pubblicità
Pubblicità

Il risultato è sempre lo stesso. Risse, grida, urla e botte da orbi fra gente, per lo più straniera che probabilmente è irregolare sul nostro territorio. 

Sul posto, tornando alla cronaca, sono poi arrivati i Carabinieri chiamati dai residenti che ormai non ce la fanno più. Grazie alle forze dell’ordine i bollenti spiriti si sono calmati, almeno per le prossime 24 ore.

Stasera naturalmente è pronta la replica. (clicca qui per vedere il video integrale)

La domanda forse impertinente che molti cittadini pongono ora alla giunta è: «il Sindaco della notte è ancora in Canada a spiegare agli indigeni come gestire i problemi della criminalità e del degrado cittadino notturni? Oppure è già a letto dopo le ore 21:00»

Per fortuna Dolomiti ambiente già di prima mattina ha fatto pulizia nella zona  garantendo così il regolare inizio del mercatino del giovedì e l’incolumità del transito dei primi pedoni e di eventuali cani al seguito.

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Giudicarie e Rendena8 ore fa

Scivola per 80 metri sotto il passo di Ortiche, gravissimo al santa Chiara

Politica9 ore fa

Dopo Claudio Cia anche «Coraggio Italia» chiede chiarimenti a Fugatti

Alto Garda e Ledro10 ore fa

Nuovi Sguardi Gardesani: al via la nuova campagna fotografica

Val di Non – Sole – Paganella11 ore fa

“Termenago a teatro. La rinascita di un borgo”: il progetto finanziato dal Pnrr ai nastri di partenza

Arte e Cultura12 ore fa

«Venezia millenaria» in scena al Castello del Buonconsiglio

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

“Sinfonie d’autunno”: in Val di Sole una stagione da vivere con tutti i sensi

Trento12 ore fa

Coronavirus: 696 nuovi positivi nelle ultime 24 ore in Trentino

Arte e Cultura12 ore fa

Al Teatro Sociale di Trento oggi un workshop con i principali rappresentanti delle imprese culturali di livello internazionale

Trento13 ore fa

Prevenzione delle epidemie: si è aperto oggi il workshop scientifico organizzato da FEM con FBK e MUSE

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

Ospedale di Cles «Amico delle Bambine e dei Bambini»: stamattina la cerimonia di assegnazione del riconoscimento

fashion14 ore fa

Torna le settima edizione del Galà della Moda Sotto al Nettuno

Fiemme, Fassa e Cembra14 ore fa

Dal 1° ottobre la raccolta delle richieste di indennizzo per i danni da maltempo in Val di Fassa

Trento14 ore fa

Sanità: «Basta discriminazioni, tutti i sospesi rientrino al lavoro»

Trento14 ore fa

Furti negozi, denunciati un 27 enne tunisino e una 39 enne italiana

Trento14 ore fa

Controlli piazza Dante: trovata della droga nascosta, espulso cittadino straniero

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza