Connect with us
Pubblicità

La Voce della FAI CISL

È tempo di raccolta, la Fai Cisl lancia l’allarme: attenzione alle retribuzioni, ecco le tariffe minime garantite

Pubblicato

-

Anche quest’anno è tempo di raccolta, in Trentino la richiesta di manodopera è notevole e sempre in aumento grazie alla massiccia presenza di piantagioni da frutto quali mele, viti e piccoli frutti.

La Fai Cisl Trentino ricorda a tutti i lavoratori del settore, che, questo lavoro è regolamentato, nella parte dedicata alle Grandi Campagne di Raccolta, da un Contratto Collettivo Provinciale, che, la Federazione insieme alle altre Organizzazioni Sindacali e Datoriali, ha sottoscritto ai fini di riconoscere agli Operai raccoglitori una retribuzione minima garantita oltre alla possibilità di ricevere (quando necessario)  un alloggio a tariffa agevolata, messo a disposizione dal Datore di Lavoro.

Quest’anno – ricorda la Fai Cisl –  le tariffe sono più elevate grazie al rinnovo del CCNL degli Operai Agricoli e Florovivaisti che prevede un importante aumento salariale del 4,7%. Ovviamente l’aumento spetta anche ai lavoratori addetti alla raccolta.

Il Contratto Collettivo Provinciale riporta delle tabelle retributive ben definite per i vari settori d’impiego e per i vari tipi di contratti esistenti,  a cominciare dagli Operai Agricoli a tempo indeterminato, determinato, ai raccoglitori di uva e mele oltre ai raccoglitori e coltivatori di piccoli frutti.

Consultando qui le tabelle ogni lavoratore può riconoscere con facilità la paga minima spettante in base al tipo di inquadramento.

All’interno di queste tabelle, sono state definite anche le tariffe  per il vitto e l’alloggio  per gli operai non residenti sul territorio, che ricordiamo sono le seguenti: alloggio e prima colazione euro 6,00pranzo euro 3,00 – cena euro 3,00 per un totale di euro 12,00 giornalieri che possono essere trattenuti al lavoratore che opta per il vitto e alloggio completo.

La Fai Cisl del Trentino è a disposizione dei lavoratori per raccogliere le eventuali segnalazioni di proposte di lavoro non regolare o sottopagato, per la quantificazione delle ore effettivamente lavorate, per il controllo puntuale delle retribuzioni e per l’assistenza nella compilazione delle domande relative alle richieste di rimborso al Fondo Sanitario Nazionale per gli operai agricoli ( FISA ), delle domande relative alle richieste di rimborso EBTA (Ente Bilaterale Trentino dell’Agricoltura) e delle prestazioni a sostegno del reddito tipiche del settore agricolo, presso le nostre sedi CISL fissando un appuntamento contattando i nostri Operatori al 0461 215 115.

La Cisl ricorda che il numero verde 800.199.100 SOS CAPORALATO è sempre attivo, potete fare le vostre segnalazioni di irregolarità e/o sfruttamento nel rapporto di lavoro agricolo in totale anonimato.

Potete inoltre contattare il sindacato al numero 0461 215115 o scrivendo una mail a : [email protected]

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento12 minuti fa

Prima riunione del neo costituito tavolo di confronto tra Assessorato e Ordine delle Professioni Infermieristiche

Val di Non – Sole – Paganella21 minuti fa

Che successo le mostre estive di Predaia: per due mesi Coredo è stata la “capitale” dell’arte e della cultura

Trento33 minuti fa

Coronavirus: non si arrestano i contagi in Trentino, nelle ultime 24 ore sono 779

Le ultime dal Web38 minuti fa

«I vecchi devono stare a casa fermi, immobili, e non devono votare». è bufera su Giulia Torelli – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella1 ora fa

La patata, prodotto povero della dieta contadina, diventa la “reginetta della festa” a Ronzone

Trento1 ora fa

Loris Puleo, il pallavolista trapiantato campione europeo, ringraziato a palazzo Geremia

Fiemme, Fassa e Cembra1 ora fa

«Posatori per un giorno»: a Fornace un progetto per far conoscere a scuola il mondo del porfido e delle cave

Rovereto e Vallagarina1 ora fa

Ala: il primo di ottobre «Palazzi aperti»

Trento2 ore fa

Parcheggio pertinenziale di piazza Centa, ripresi i lavori

Trento2 ore fa

Riduzione fondi: associazione Famiglie Tossicodipendenti classificata come dormitorio

Arte e Cultura2 ore fa

Ultimi giorni per la mostra: «La contemporaneità della tradizione. Sguardi sulle comunità cimbra, ladina e mòchena»

L'Editoriale3 ore fa

Crollo lega in Trentino: le colpe partono da lontano

Valsugana e Primiero3 ore fa

Cade e perde conoscenza mentre è in cerca di funghi sul Ceramonte: 65 enne in elicottero al Santa Chiara

Rovereto e Vallagarina4 ore fa

A22, violento schianto tra due mezzi pesanti: un ferito incastrato tra le lamiere

Trento4 ore fa

Violenza sessuale su una 61 enne ad Aldeno, arrestato un rumeno

Trento5 giorni fa

Caro bollette, supermercati Eurospin: «Abbiamo perso ogni speranza»

Trento2 settimane fa

Caro energia: dalla provincia arrivano 180 euro per ogni famiglia

Trento2 settimane fa

Autovelox e semafori intelligenti in funzione dal 19 settembre. Ecco dove sono installati

Arte e Cultura2 settimane fa

A Riva del Garda Serena Dalla Torre si riconferma campionessa italiana di Body Painting

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Rovereto: protesta per le urla alle Fucine, 72 enne massacrato dalla «Baby Gang»

Trento2 settimane fa

Dopo 20 anni di amore Tony Menegatti sposa la sua Laura

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Impiccato in garage, i Carabinieri di Borgo compiono il miracolo

Trento1 settimana fa

Il comune fa cassa: 104 multe in sole 3 ore grazie ai nuovi semafori «intelligenti»

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Dopo il nubifragio a Riva del Garda spuntano le tartarughe – IL VIDEO

Trento2 settimane fa

Morto a soli 61 anni Luca Mazzalai, partecipò ad oltre 20 edizioni della Trento Bondone

Politica1 giorno fa

Elezioni 2022, ecco i primi trombati eccellenti

Trento3 settimane fa

Trento, lavorare per le cooperative sociali a 4 euro l’ora: «Non ce la facciamo a vivere»

fashion1 settimana fa

La 24 enne trentina Virginia Stablum eletta nuova “Miss Universe Italy”

Politica3 settimane fa

Un clamoroso video denuncia le «truffe» elettorali del PD sugli elettori italiani all’estero

Trento3 settimane fa

Trento: arrestati gli ultimi due tunisini ricercati per l’operazione «Maestro»

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza