Connect with us
Pubblicità

Tecnologia

Sorption Technologies, l’azienda tedesca arriva in Polo Meccatronica

Pubblicato

-

Utilizzare il calore di scarto prodotto dai motori di una nave cargo per dissalare l’acqua a bordo, evitando di dover partire con la stiva appesantita dalle necessarie riserve d’acqua dolce.

È solo l’ultima ambiziosa sfida che Sorption Technologies si prepara ad affrontare in collaborazione con il Consiglio Nazionale delle Ricerche – ITAE (Istituto di Tecnologie Avanzate per l’Energia) nell’ambito del progetto europeo HorizonZhenit”.

L’azienda, nata a Friburgo in Brisgovia, in Germania, ed ora insediata in Polo Meccatronica, l’hub 4.0 di Trentino Sviluppo a Rovereto – sviluppa, progetta e produce soluzioni per il recupero termico industriale e l’efficienza energetica.

Si occupa cioè di recuperare il calore di scarto prodotto dai processi industriali già a basse temperature, a partire dai 55° gradi, per trasformarlo nuovamente in freddo da reimmettere nel sistema, o in fonte di calore intermedia per il preriscaldamento con un doppio beneficio: di costi e per l’ambiente.

Recuperare il calore di scarto prodotto nell’ambito dei processi industriali per trasformarlo in freddo attraverso moderni chiller termici. Un processo, questo, la cui necessità si rivela quanto mai attuale in un’estate come quella che stiamo attraversando, caratterizzata da siccità e temperature sopra la media. A studiarlo anche Sorption Technologies, società tedesca insediata nell’hub 4.0 di Trentino Sviluppo a Rovereto Polo Meccatronica.

Fondata a Friburgo in Brisgovia da Walter Mittelbach – già impegnato prima al Fraunhofer Institute e poi come CEO nell’ambito dell’industria del freddo – l’impresa, che ha anche uno stabilimento produttivo in Polonia, ha scelto di aprire una terza sede in Trentino per la vicinanza con i centri di ricerca con cui già collaborava dalla Germania.

«La nostra tecnologiaspiega Gabriele Penello, responsabile business development dell’azienda permette l’efficientamento dei processi produttivi attraverso l’utilizzo di calore di scarto a basse temperature, ovvero con temperature comprese fra i 55 e i 90°C. Sostanzialmente, attraverso dei chiller termici con refrigerante naturale, andiamo a intervenire su quegli impianti industriali che hanno al contempo produzione di calore in eccesso e richiesta di potenza frigorifera.

Pensiamo per esempio ad un impianto ad aria compressa raffreddato a liquido, dove andrò ad impiegare il calore di scarto che non uso e altrimenti dovrei smaltire all’esterno per raffreddare altri processi. O ancora allo stoccaggio ortofrutticolo, all’ambito del food and beverage, alle industrie produttive che richiedono freddo o un preriscaldamento della materia prima o dei processi, come industrie plastiche, della gomma e chimiche».

Il freddo prodotto in questo modo viene utilizzato comefreddo di processo”, per raffreddare o preraffreddare con temperature variabili fra +5°C e 20°C.

Tale sistema permette un risparmio di elettricità fra il 60 e l’80% rispetto a un chiller elettrico tradizionale con una conseguente diminuzione di CO2 prodotta, nell’ordine delle 40t/a per 100kWfr prodotti. «A Roveretocontinua Mittelbach implementeremo nuovi prototipi e faremo ricerca e sviluppo».

E proprio in questa direzione va il nuovo progetto europeo HorizonZhenit” di cui l’azienda ha cominciato a occuparsi a giugno e che terminerà nell’autunno del 2025. Assieme al Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR/ITAE) e ad altri prestigiosi partner scientifici e industriali provenienti dai diversi Paesi dell’Unione, infatti, Sorption Technologies andrà ad applicare la propria tecnologia per il recupero del calore a una nave cargo che opera nel Mediterraneo, laNaumon Cargo Pilot”.

Sostanzialmente, il calore prodotto dai motori dell’imbarcazione verrà imbrigliato e utilizzato per attivare un dissalatore dell’acqua di mare, con l’obiettivo di rendere disponibile sul mercantile l’acqua dolce, senza necessità di previo stoccaggio da terra.

Per sviluppare questo, ma anche diversi altri progetti di ricerca, l’azienda punta ad assumere, entro l’inverno, un PhD industriale in materia e di ospitare uno o due tesisti in fisica, ingegneria o scienza dei materiali.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento34 minuti fa

Il turismo trentino cerca personale: ecco come candidarsi

Trento56 minuti fa

Sabato la festività di S. Barbara: in piazza Duomo i Vigili del fuoco volontari

Arte e Cultura1 ora fa

Venerdì 2 inaugurazione della mostra «Cinque percorsi d’arte si incontrano» in sala Thun

Valsugana e Primiero1 ora fa

“Frontiere-Grenzen”, il Premio letterario internazionale delle Alpi, finisce qui la sua avventura culturale

Italia ed estero2 ore fa

Agrigento: litiga col cardiologo e gli spara, fermato un 47 enne

Italia ed estero2 ore fa

Tragedia Ischia, la procura indaga per gli allarmi inascoltati: le autorità competenti sapevano del rischio

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

Rocambolesco incidente al tornante sopra l’abitato di Denno: coinvolti un autoarticolato e due vetture

Trento2 ore fa

Spaccio: 3 denunce e 17 segnalazioni per uso personale. Fra di loro anche un 14 enne

Italia ed estero2 ore fa

Guerra, Tajani: “La Nato proteggerà i Balcani e i vicini dell’Ucraina”. Ue propone tribunale per crimini russi

Trento3 ore fa

Levata di scudi tra Fp Cgil e Muse: «Ancora una volta si rimbalzano le responsabilità»

Trento3 ore fa

Gallerie Martignano: da dicembre saranno attivi gli autovelox

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

L’UPT di Cles sabato 3 dicembre presenta “Scuola aperta” per illustrare il nuovo programma formativo

Italia ed estero3 ore fa

Manovra, Meloni convoca i sindacati: “Servono misure che combattono disuguaglianze. Avanti con la mobilitazione”

Io la penso così…3 ore fa

Calcio giovanile troppo violento, anche sulle tribune

Hi Tech e Ricerca3 ore fa

Il cloud riduce del 76% i costi informatici: Esakon protagonista al Forum N.A

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento2 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Trento7 giorni fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Trento3 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Val di Non – Sole – Paganella1 settimana fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento1 settimana fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Trento3 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Le ultime dal Web2 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento3 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Trento2 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

Trento2 settimane fa

Trento in lutto, è morto Rinaldo Detassis fondatore di Elettrocasa

Trento3 settimane fa

Paura in Trentino per una scossa di Terremoto

Rovereto e Vallagarina5 giorni fa

Via libera per la costruzione della mega stalla a Terragnolo. La polemica però continua

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza