Connect with us
Pubblicità

L'Editoriale

«Politically correct»: la più grande mistificazione del secolo

Una sfiducia generale verso le istituzioni che porta all’astensione dal voto

Pubblicato

-

L’Italia anno dopo anno sta assumendo l’aspetto della Terra di nessuno: gang, baby-gang, nomadi milionari che vivono di pizzo estorsioni e droga, albanesi che inspiegabilmente da camerieri si accaparrano i migliori pubblici esercizi in ogni territorio, (e dai vari arresti si capisce il perché), magrebini e subsahariani che lottizzano a piacere le piazze e giardini facendone luoghi di spaccio e ogni sorta di traffico illecito.

La gente non ne può più! Si è arresa. Le leggi sono blande e di difficile applicazione. E quando si tenta di modificarle secondo il buon senso comune spesso la Suprema Corte interviene e vanifica ogni tentativo di generare legalità e certezza della pena.

Per tacere della Cassazione nota ai più come ammazzasentenze per vizi di forma a volte ridicoli. La “politica di correttezza” è la grande mistificazione di questo secolo. In quest’ottica si proibisce di dare pubblicità a quello che tutti vedono: la gran parte dei reati che allarmano i cittadini sono commessi da stranieri, non sono perseguiti, e quasi nessuno fa più denuncia sfiduciati dalle Istituzioni.

Questa sfiducia porta all’astensione dal voto, e ha ragione chi dice che infine governa solo chi rappresenta meno di meno di un terzo dei cittadini. La nostra è ormai una società in declino, pronta ad essere conquistata da orde di «Barbari» e mercanti di morte, come successe nell’impero Romano.

Le ricette sarebbero semplici a copiarle da paesi più evoluti: togliere la cittadinanza a chi delinque e rispedirlo a casa, rafforzare anche giuridicamente e normativamente il volontariato degli ex appartenenti alle forze dell’ordine in compiti di vigilanza, far onorare la parcella dell’avvocato d’ufficio (che è pagato dal popolo e quindi spesso la tira lunga anche di fronte all’evidenza della colpa) a chi delinque anche studiando mezzi coercitivi (lavori forzati, l’estensione dell’onere alla famiglia come per i mancati alimenti ecc..). E  fin da subito la revoca immediata di sussidi e case Itea. 

E l’impiego più mirato e coordinato dell’esercito, assegnando responsabilità temporanee ma efficaci. Si pensi solo ad un battaglione di incursiori in appoggio a una volante fissa stanziato davanti ai Casamonica, fine dei giochi per loro, sempre fino alla sentenza della solita suprema corte quando, elaborando qualche cavillo di incostituzionalità, fa sgomberare non loro che sono abusivi ma l’esercito, anch’esso incostituzionale quando non viene denunciato per stalking.

Sono temi complessi solo all’apparenza, basta decidere una volta per tutte di cambiare registro e adottare la politica (corretta) della protezione del cittadino aumentando in modo scientifico la sicurezza, anche con misure innovative.

Accanto all’euro dato quale tassa di soggiorno si potrebbe aggiungervi la tassa sulla sicurezza. Un euro che tutti pagherebbero volentieri e darebbe infinite possibilità di incremento della serenità in un territorio.

I politici, soprattutto quelli che si confronteranno il 25 settembre per formare il nuovo governo, dovranno prendere in seria considerazione questo tema più delicato ancora di quello economico ma che se affrontato seriamente porterà vantaggi sicuri per il Pil nazionale.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella25 minuti fa

La patata, prodotto povero della dieta contadina, diventa la “reginetta della festa” a Ronzone

Trento39 minuti fa

Loris Puleo, il pallavolista trapiantato campione europeo, ringraziato a palazzo Geremia

Fiemme, Fassa e Cembra40 minuti fa

«Posatori per un giorno»: a Fornace un progetto per far conoscere a scuola il mondo del porfido e delle cave

Rovereto e Vallagarina43 minuti fa

Ala: il primo di ottobre «Palazzi aperti»

Trento51 minuti fa

Parcheggio pertinenziale di piazza Centa, ripresi i lavori

Trento1 ora fa

Riduzione fondi: associazione Famiglie Tossicodipendenti classificata come dormitorio

Arte e Cultura2 ore fa

Ultimi giorni per la mostra: «La contemporaneità della tradizione. Sguardi sulle comunità cimbra, ladina e mòchena»

L'Editoriale2 ore fa

Crollo lega in Trentino: le colpe partono da lontano

Valsugana e Primiero3 ore fa

Cade e perde conoscenza mentre è in cerca di funghi sul Ceramonte: 65 enne in elicottero al Santa Chiara

Rovereto e Vallagarina3 ore fa

A22, violento schianto tra due mezzi pesanti: un ferito incastrato tra le lamiere

Trento3 ore fa

Violenza sessuale su una 61 enne ad Aldeno, arrestato un rumeno

Alto Garda e Ledro3 ore fa

Riva del Garda: coltivava cannabis in casa, denunciato un italiano

Valsugana e Primiero3 ore fa

Furti al supermercato in Valsugana, denunciati 4 stranieri

Arte e Cultura3 ore fa

Sabato 1° ottobre alle ore 15.30 allo Spazio Archeologico Sotterraneo del Sas lo spettacolo per bambini

Rovereto e Vallagarina3 ore fa

Domenica al Mart: la cultura è gratuita

Trento5 giorni fa

Caro bollette, supermercati Eurospin: «Abbiamo perso ogni speranza»

Trento2 settimane fa

Caro energia: dalla provincia arrivano 180 euro per ogni famiglia

Trento2 settimane fa

Autovelox e semafori intelligenti in funzione dal 19 settembre. Ecco dove sono installati

Arte e Cultura2 settimane fa

A Riva del Garda Serena Dalla Torre si riconferma campionessa italiana di Body Painting

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Rovereto: protesta per le urla alle Fucine, 72 enne massacrato dalla «Baby Gang»

Trento2 settimane fa

Dopo 20 anni di amore Tony Menegatti sposa la sua Laura

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Impiccato in garage, i Carabinieri di Borgo compiono il miracolo

Trento1 settimana fa

Il comune fa cassa: 104 multe in sole 3 ore grazie ai nuovi semafori «intelligenti»

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Dopo il nubifragio a Riva del Garda spuntano le tartarughe – IL VIDEO

Trento2 settimane fa

Morto a soli 61 anni Luca Mazzalai, partecipò ad oltre 20 edizioni della Trento Bondone

Politica1 giorno fa

Elezioni 2022, ecco i primi trombati eccellenti

Trento3 settimane fa

Trento, lavorare per le cooperative sociali a 4 euro l’ora: «Non ce la facciamo a vivere»

fashion1 settimana fa

La 24 enne trentina Virginia Stablum eletta nuova “Miss Universe Italy”

Politica3 settimane fa

Un clamoroso video denuncia le «truffe» elettorali del PD sugli elettori italiani all’estero

Trento3 settimane fa

Trento: arrestati gli ultimi due tunisini ricercati per l’operazione «Maestro»

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza