Connect with us
Pubblicità

Alto Garda e Ledro

Doppio incidente stradale sulle strade dell’Alto Garda: un centauro ferito e traffico in tilt

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

E’ avvenuto questa mattina, sulle strade del Alto Garda, un duplice incidente stradale: impegnati nei luoghi dei due incidenti sia i sanitari, che i vigili del fuoco e le forze dell’ordine.

Il primo incidente è accaduto sulla 240 tra gli abitati di Vignole e Nago intorno alle 06:45. Poco dopo l’abitato di Vignole, in direzione Nago, un’auto ed una moto si sono scontrate. Nell’impatto, il centauro 26 enne è caduto a terra.

Il giovane è stato soccorso da un’ambulanza dei sanitari del 118. In loro supporto sono giunti anche i vigili del fuoco di Arco con una squadra. I rilievi utili a determinare le cause dello scontro saranno a cura dei carabinieri del radiomobile di Riva. Il 26 enne è poi stato trasportato all’ospedale di Arco.

Pubblicità
Pubblicità

Il secondo incidente è accaduto invece intorno alle 10:00 sulla 45 bis gardesana al km 125.600, nei pressi della località Sas del Diaol a nord di Dro. Una vettura, che uscendo dal bivio presente in zona, ha urtato violentemente un furgoncino che stava procedendo in direzione Arco. Fortunatamente, gli occupanti dell’auto e del furgoncino non hanno riportato nessuna ferita nello scontro.

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco di Dro con 8 uomini. Le operazioni di soccorso sono state coordinate dal comandante Luca Sartorelli. Ad accertare la dinamica dell’incidente è stata la pattuglia dei carabinieri del radiomobile di Riva del Garda.

A recuperare i mezzi sono arrivati i carro attrezzi delle ditte Auto soccorso Toccoli di Pietramurata, e Perini di Riva del Garda. Il traffico è stato fatto andare a senso unico alternato fino a quando non sono stati recuperati entrambi i mezzi, con il supporto del personale della gestione strade della provincia.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento2 ore fa

Festival dello Sport: 50 mila presenze decretano il successo della quinta edizione

Trento4 ore fa

Aggredisce i carabinieri in Piazza Dante, arrestato 36 enne tunisino pluripregiudicato

Trento5 ore fa

Prima riunione del neo costituito tavolo di confronto tra Assessorato e Ordine delle Professioni Infermieristiche

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Che successo le mostre estive di Predaia: per due mesi Coredo è stata la “capitale” dell’arte e della cultura

Trento5 ore fa

Coronavirus: non si arrestano i contagi in Trentino, nelle ultime 24 ore sono 779

Le ultime dal Web5 ore fa

«I vecchi devono stare a casa fermi, immobili, e non devono votare». è bufera su Giulia Torelli – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

La patata, prodotto povero della dieta contadina, diventa la “reginetta della festa” a Ronzone

Trento6 ore fa

Loris Puleo, il pallavolista trapiantato campione europeo, ringraziato a palazzo Geremia

Fiemme, Fassa e Cembra6 ore fa

«Posatori per un giorno»: a Fornace un progetto per far conoscere a scuola il mondo del porfido e delle cave

Rovereto e Vallagarina6 ore fa

Ala: il primo di ottobre «Palazzi aperti»

Trento6 ore fa

Parcheggio pertinenziale di piazza Centa, ripresi i lavori

Trento7 ore fa

Riduzione fondi: associazione Famiglie Tossicodipendenti classificata come dormitorio

Arte e Cultura7 ore fa

Ultimi giorni per la mostra: «La contemporaneità della tradizione. Sguardi sulle comunità cimbra, ladina e mòchena»

L'Editoriale7 ore fa

Crollo lega in Trentino: le colpe partono da lontano

Valsugana e Primiero8 ore fa

Cade e perde conoscenza mentre è in cerca di funghi sul Ceramonte: 65 enne in elicottero al Santa Chiara

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza