Connect with us
Pubblicità

L'Editoriale

L’indecoroso e vergognoso spettacolo della sinistra. Come si fa a votarla?

Pubblicato

-

Diventa davvero impossibile votare questa sinistra poltronara che imbarca i Di Maio e quelli dell’Italia «Più giusta e più verde» che si sono dimenticati che negli ultimi anni al governo ci sono stati loro, coi risultati che sono sotto gli occhi di tutti.

Lo spettacolo pietoso e indecoroso a cui abbiamo assistito nell’ultima settimana messo in scena da Enrico Letta non ha precedenti. Alla fine ha scelto Di Maio invece che il centrista Calenda. Gli elettori difficilmente capiranno. Cambiare tutto per non cambiare nulla alla fine. Da buon soggetto Gattopardesco.

Letta Frantoianni e Bonelli questa volta hanno superato se stessi: per cercare di dare delle risposte agli elettori ormai disorientati dopo il via libera alla sgangherata allenza con SI, Verdi e Di Maio hanno parlato di accordo «salva costituzione». Una stupidaggine mai sentita prima che rende l’idea da chi siamo stati governati in questi ultimi anni.

Il Pd si accorda quindi con quelli della giustizia sociale, dove gli imprenditori che si fanno un mazzo così 20 ore al giorno, sabato e domenica comprese, devono dare i propri guadagni ai poltronari e nulla facenti del reddito di cittadinanza.

Quelli della giustizia ambientale che per colpa dei mille no detti negli ultimi 30 anni hanno messo in ginocchio intere aziende e famiglie costrette a pagare gas e luce il 300% in più. Sarebbe questa la giustizia? 

È un PD ormai che perde l’ultima fetta di credibilità, che manca alla parola data 24 ore prima, che s’inventa slogan improbabili quanto bugiardi per darsi degli alibi verso i propri elettori. Uno scenario davvero preoccupante che deve fare riflettere sull’etica morale di certi politici il cui unico obiettivo non è aiutare gli italiani, ma guadagnare una poltrona per 5 anni e poi si vedrà.

E poi ci chiediamo perché la politica è ormai lontana dalla gente? gli esempi dei Letta e dei Di Maio di questi anni rispondono bene alla domanda.

Ma torniamo alla costituzione che il realtà dovrebbe essere stata cambiata da un bel pezzo. La narrazione appassionata ed entusiasta dei suoi articoli, volta a trasmettere all’opinione pubblica un’adesione integrale ai suoi valori e principi portanti è ormai vecchia e obsoleta.

La nostra costituzione infatti, concepita dall’Assemblea Costituente del 1946-1947, ha una dimensione museale e non è certo destinata a sbloccare un autentico rinnovamento culturale, politico e sociale del nostro paese.

Proprio tale costituzione dopo gli importanti eventi degli ultimi 40 anni, dalla caduta del muro di Berlino, al trattato di Schengen, o alla costituzione dell’Europa unita, o peggio l’assalto dei migranti alle nostre città, è diventata una cornice istituzionale fragile, farraginosa e inefficace, che invece che essere efficiente rende ancora più complicate tutte le cose.

Salvaguardare questa costituzione in reatà significa lasciare il paese nella palude e renderlo ostaggio di partitini e singole necessità. L’obiettivo della sinistra è far tornare indietro l’Italia di 50 anni rendendola più povera e debole nel mondo. 

“Non è un accordo per governare” ha detto Letta appena dopo aver firmato il patto elettorale coi Verdi e Sinistra Italiana. Quindi è solo un accordo per salvare le poltrone? Senza dubbio. E allora a finire dietro la lavagna come i bambini dell’asilo sei proprio tu, Enrico Letta. 

 

 

 

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

Come dentro un film: i giovani di Predaia e Sfruz imparano a essere protagonisti di un cortometraggio

Valsugana e Primiero2 ore fa

Nuova scuola primaria di Vattaro, avviata la procedura da Apac per conto del Comune di Altopiano della Vigolana

Trento2 ore fa

Strage in Bondone: branco di lupi sbrana 26 pecore

Piana Rotaliana2 ore fa

Problemi tecnologici? In Piana Rotaliana arrivano gli sportelli di assistenza digitale

Bolzano3 ore fa

Grave incidente motociclistico in Val Pusteria, 64 enne in ospedale con l’elicottero

Arte e Cultura3 ore fa

Dal 29 ottobre appuntamento al Teatro “S. Marco” con la 25ª edizione di «Palcoscenico Trentino»

Piana Rotaliana4 ore fa

A San Michele all’Adige un corso dedicato ai proprietari (e futuri proprietari) di cani per ottenere il patentino

Italia ed estero4 ore fa

Fuori pericolo la bimba picchiata, ferite devastanti sul suo corpo

Trento4 ore fa

Coronavirus: 1.013 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Rovereto e Vallagarina4 ore fa

Folgariaski attacca Degasperi: «Nessun danno ambientale con la pista di downhill»

Trento5 ore fa

Oggi la benedizione della nuova Farmacia San Francesco a Trento

Alto Garda e Ledro5 ore fa

Riva del Garda: torna la mostra micologica sotto i portici

Trento6 ore fa

È Massimo Travaglia il nuovo direttore di Confcommercio Trentino

Bolzano6 ore fa

Infortunio in un cantiere a San Pancrazio: 29 enne in elicottero all’Ospedale di Bolzano

Rovereto e Vallagarina6 ore fa

Furti nei supermercati a Rovereto: nel mirino Poli, Aldi, IperOrvea e Dpiù

Trento2 settimane fa

Caro bollette, supermercati Eurospin: «Abbiamo perso ogni speranza»

Trento3 settimane fa

Caro energia: dalla provincia arrivano 180 euro per ogni famiglia

Trento3 settimane fa

Autovelox e semafori intelligenti in funzione dal 19 settembre. Ecco dove sono installati

Trento3 giorni fa

Relazione della D.I.A.: in Trentino presenti le Mafie Calabresi, nigeriane e albanesi

Arte e Cultura3 settimane fa

A Riva del Garda Serena Dalla Torre si riconferma campionessa italiana di Body Painting

Trento3 settimane fa

Dopo 20 anni di amore Tony Menegatti sposa la sua Laura

Trento2 settimane fa

Il comune fa cassa: 104 multe in sole 3 ore grazie ai nuovi semafori «intelligenti»

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Impiccato in garage, i Carabinieri di Borgo compiono il miracolo

Trento1 settimana fa

Ritrovata la 18 enne scomparsa sabato dopo la scuola

Politica1 settimana fa

Elezioni 2022, ecco i primi trombati eccellenti

Io la penso così…6 giorni fa

Giulia Torelli: Le turbe psichiche di questo soggetto sono particolarmente evidenti

Val di Non – Sole – Paganella5 giorni fa

Dramma in Val di Non: il corpo di una donna recuperato nella forra del torrente Pongaiola

Trento3 settimane fa

Morto a soli 61 anni Luca Mazzalai, partecipò ad oltre 20 edizioni della Trento Bondone

Le ultime dal Web1 settimana fa

«I vecchi devono stare a casa fermi, immobili, e non devono votare». è bufera su Giulia Torelli – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Trento, lavorare per le cooperative sociali a 4 euro l’ora: «Non ce la facciamo a vivere»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza